:: SOLO-LOST.NET :: Forum dedicato a Lost, la serie TV ideata da J.J. Abrams in onda sulla ABC
http://www.solo-lost.net/forum/

L'Isola potrebbe rappresentare una sorta di aldilà?
http://www.solo-lost.net/forum/season4/l-isola-potrebbe-rappresentare-una-sorta-di-aldila-t1183-30.html
Pagina 4 di 5

Autore:  Sawyer Ford [ sab lug 19, 2008 9:53 am ]
Oggetto del messaggio:  Re: L'Isola potrebbe rappresentare una sorta di aldilà?

Io ho votato si,il purgatorio..
anch'io penso che l'isola potrebbe essere una sorta di Purgatorio,dove tutti i nostri losties sono morti nell'incidente ma che in fondo tutti quanti desiderano che non è così..
alla fine,tutti quelli che sono morti,o che ci hanno lasciato,sono tutte persone che sono cambiate di carattere ed hanno cambiato le cose della loro vita,il che determinerà il loro destino,la loro via:il paradiso o l'inferno: guardate shannon,o ana lucia,o mr eko,o libby...ma ce ne sono molti altri..
quelli in purgatorio sono le persone che ancora non riescono a trovare la propria via e,quindi,si trovano ancora lì...

Autore:  MACCARONE [ sab lug 19, 2008 12:01 pm ]
Oggetto del messaggio:  Re: L'Isola potrebbe rappresentare una sorta di aldilà?

All'inizio avrei votato la teoria del Purgatorio. Ora penso che sia una sorta di aldilà, ma non metafisico, bensì dimensionale. I Losties si trovano sfasati rispetto alla realtaà nel tempo, ma non nello spazio. Il fumetto di Flash nella prima serie (quando lui scopre che vibrando si poteva passare da una dimensione all'altra) potrebbe essere un indizio

Autore:  Olandese Volante [ sab lug 19, 2008 7:40 pm ]
Oggetto del messaggio:  Re: L'Isola potrebbe rappresentare una sorta di aldilà?

Ho votato altro. Nel senso che l'isola è una dimensione, uno spazio voluto per dare l'oppurtunità ai Losties, o meglio a chi di loro lo desidera, di riscattarsi o di avere proprio un'altra chance di vita.
C'è chi lo accetta volentieri (Locke) e c'è chi non vuole arrendersi all'evidenza ed ammettere di poter sbagliare.(Jack). Chi più chi meno verrà segnato dal passaggio sull'isola.

Autore:  leosnake [ dom lug 20, 2008 11:02 pm ]
Oggetto del messaggio:  Re: L'Isola potrebbe rappresentare una sorta di aldilà?

Olandese Volante ha scritto
C'è chi lo accetta volentieri (Locke) e c'è chi non vuole arrendersi all'evidenza ed ammettere di poter sbagliare.(Jack). Chi più chi meno verrà segnato dal passaggio sull'isola.

C'è da dire però che per Locke è facile, lui era paralitico ed è guarito del tutto...per lui lo schianto è stato un miracolo, per tutti gli altri un disastro...

Autore:  Olandese Volante [ lun lug 21, 2008 10:49 am ]
Oggetto del messaggio:  Re: L'Isola potrebbe rappresentare una sorta di aldilà?

leosnake ha scritto
Olandese Volante ha scritto
C'è chi lo accetta volentieri (Locke) e c'è chi non vuole arrendersi all'evidenza ed ammettere di poter sbagliare.(Jack). Chi più chi meno verrà segnato dal passaggio sull'isola.

C'è da dire però che per Locke è facile, lui era paralitico ed è guarito del tutto...per lui lo schianto è stato un miracolo, per tutti gli altri un disastro...

Si è vero non ci sono dubbi. Ma secondo me lo "hanno voluto vedere" come un disastro, infatti molti si stanno ricredendo.
John è entrato in simbiosi presto con l'isola, ed ha compreso che aveva un'opportunità nuova da sfruttare, così anche Rose, gli altri si sono subito "fasciati la testa" ed non hanno accettato di stare sull'isola e condividerne le regole. Ma però ora ci vogliono tornare perchè hanno capito, a loro spese, la grandezza di quel luogo.

Autore:  leosnake [ lun lug 21, 2008 3:56 pm ]
Oggetto del messaggio:  Re: L'Isola potrebbe rappresentare una sorta di aldilà?

Olandese Volante ha scritto
Ma però ora ci vogliono tornare perchè hanno capito, a loro spese, la grandezza di quel luogo.

Eh, adesso si, infatti parlavo dell'inizio.
PS: Bella la nuova firma! :XD:

Autore:  Olandese Volante [ lun lug 21, 2008 4:47 pm ]
Oggetto del messaggio:  Re: L'Isola potrebbe rappresentare una sorta di aldilà?

leosnake ha scritto
Olandese Volante ha scritto
Ma però ora ci vogliono tornare perchè hanno capito, a loro spese, la grandezza di quel luogo.

Eh, adesso si, infatti parlavo dell'inizio.
PS: Bella la nuova firma! :XD:

Io mi riferivo ad avvenimenti più recenti.
Ehm... nella firma c'era una piccola imprecisione ora l'ho corretta :fischio:

Autore:  Mark Renton [ lun lug 21, 2008 9:32 pm ]
Oggetto del messaggio:  Re: L'Isola potrebbe rappresentare una sorta di aldilà?

assolutamente no. non scherziamo dai....

Autore:  MACCARONE [ mar lug 22, 2008 12:48 am ]
Oggetto del messaggio:  Re: L'Isola potrebbe rappresentare una sorta di aldilà?

leosnake ha scritto
Olandese Volante ha scritto
C'è chi lo accetta volentieri (Locke) e c'è chi non vuole arrendersi all'evidenza ed ammettere di poter sbagliare.(Jack). Chi più chi meno verrà segnato dal passaggio sull'isola.

C'è da dire però che per Locke è facile, lui era paralitico ed è guarito del tutto...per lui lo schianto è stato un miracolo, per tutti gli altri un disastro...

Beh, mica per tutti... Guarda Rose ad esempio...

Autore:  leosnake [ mar lug 22, 2008 11:54 am ]
Oggetto del messaggio:  Re: L'Isola potrebbe rappresentare una sorta di aldilà?

MACCARONE ha scritto
Beh, mica per tutti... Guarda Rose ad esempio...

Continuo a ribadire che mi riferivo al giorno dello schianto...e Rose lì è praticamente sotto shock per via di Bernard...

Pagina 4 di 5 Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]
Powered by phpBB © 2000, 2002, 2005, 2007 phpBB Group
http://www.phpbb.com/