:: SOLO-LOST.NET :: Forum dedicato a Lost, la serie TV ideata da J.J. Abrams in onda sulla ABC
http://www.solo-lost.net/forum/

"L'isola dei segreti". Plagio?
http://www.solo-lost.net/forum/letture/l-isola-dei-segreti-plagio-t2134.html
Pagina 1 di 1

Autore:  Mark1980 [ mer ott 14, 2009 5:07 pm ]
Oggetto del messaggio:  "L'isola dei segreti". Plagio?

Sono un appassionato di letteratura e di romanzi stranieri. Mi sono imbattuto in un libro che ha richiamato subito la mia attenzione. Si chiama "L'Isola dei segreti". L'autrice è una certa Scarlett Thomas. La trama è assai simile a quella di Lost. Possibile che gli sceneggiatori del telefilm vengano accusati di plagio? Non riesco a scoprire di che anno è il libro...verificate pure voi!!

Autore:  Lee [ mer ott 14, 2009 6:56 pm ]
Oggetto del messaggio:  Re: "L'isola dei segreti". Plagio?

Spostato in Letture

Autore:  Algol [ mer ott 14, 2009 7:27 pm ]
Oggetto del messaggio:  Re: "L'isola dei segreti". Plagio?

Mark1980 ha scritto
Sono un appassionato di letteratura e di romanzi stranieri. Mi sono imbattuto in un libro che ha richiamato subito la mia attenzione. Si chiama "L'Isola dei segreti". L'autrice è una certa Scarlett Thomas. La trama è assai simile a quella di Lost. Possibile che gli sceneggiatori del telefilm vengano accusati di plagio? Non riesco a scoprire di che anno è il libro...verificate pure voi!!


Ciao Mark, grazie per la segnalazione.
Il romanzo "L'isola dei Segreti" è stato scritto da Scarlett Thomas quest'anno ed è uscito in Italia la settimana scorsa, quindi nessun plagio per i nostri autori.

Riporto la sua descrizione come compare nel retro della copertina stessa:

"Sono giovani e motivati. Hanno poco più di vent'anni. E hanno voglia di cambiare vita. La loro grande opportunità si nasconde dietro una semplice e all'apparenza innocua inserzione sul giornale: "Giovani brillanti cercasi per grande progetto". Un breve colloquio di presentazione, un sorso di caffè... e i nostri sei aspiranti eroi si ritrovano sulla spiaggia di una misteriosa isola. Non sanno come ci sono arrivati, non sanno chi ha assegnato loro quelle stanze simmetriche, tre per le ragazze e tre per i ragazzi, chi ha dato loro cibo e acqua in abbondanza. Soprattutto non sanno cosa devono fare."

Sono sei, è vero, ma non mi sembra la storia dei nostri Losties...
Le recensioni in rete continuano così:

L'autrice ci presenta così un quadro delle nuove generazioni sedotte da troppi programmi televisivi demenziali, dalla pubblicità e dalle chat, giovani brillanti che nonostante il bombardamento mediatico della società, posseggono un loro spessore, grandi passioni e una sorprendente capacità di applicarle con profitto se messi nelle giuste condizioni.
Un romanzo che intreccia una love-story sbocciata fra due dei sei personaggi e un misterioso giallo da risolvere, il tutto portato avanti da uno stile narrativo alto, un’abile architettura dell’intreccio e una sorta di ghigno ironico che sottende a tutta la narrazione.


:bye1:

Autore:  Lampard [ mer ott 14, 2009 9:35 pm ]
Oggetto del messaggio:  Re: "L'isola dei segreti". Plagio?

Forse la scrittrice avrò preso spunto da Lost :ghghgh:

Autore:  legolas [ mer ott 14, 2009 10:05 pm ]
Oggetto del messaggio:  Re: "L'isola dei segreti". Plagio?

Beh, non ho trovato per adesso tanto di più di quello che ha trovato Algol, bisognerebbe leggere il libro, comunque sul sito Saltinaria.it (febbraio2009) ho trovato questo:

Nonostante la complessità dell’intreccio dei suoi romanzi, costruiti sempre all’insegna dell’indagine classica ma con la complicità di matematica, scienza e filosofia, il successo che sta ottenendo in Italia questa giovane scrittrice inglese dimostra l’abilità di Scarlett Thomas nel creare originalissimi sovramondi che riflettono un’arguta critica culturale della società che ci circonda

In definitiva Lost affascina tutti noi proprio perché è eclettico, c'è un po' di tutto filosofia, scienza, fantascienza e tanta, tanta umanità. Forse adesso è un po' il filone che va per la maggiore, se si pensa bene, anche se siamo in un altro ambito, Dan Brown ha sbancato perché ha messo insieme un sacco di cose, secondo me a scapito di tante altre, comunque ha avuto successo. Comunque m'avete messo la voglia di leggere sta tipa....se fate prima di me, ditemi! :bye1:

Autore:  Mark1980 [ gio ott 15, 2009 10:11 pm ]
Oggetto del messaggio:  Re: "L'isola dei segreti". Plagio?

Ciao ragazzi, grazie per le risposte. Vedo che vi appassiona anche a voi questo "mistero"...io però ho trovato su dei siti inglesi la notizia che il libro è stato pubblicato in Inghilterra nel 2001...per caso avete letto delle discussioni al riguardo sui siti di letteratura? Ho iniziato a leggere le prime pagine del romanzo..
che ne pensate?
http://www.newtoncompton.com/newton/upl ... tratto.pdf

Autore:  Lebennin90 [ ven ott 16, 2009 8:01 pm ]
Oggetto del messaggio:  Re: "L'isola dei segreti". Plagio?

Bè, sinceramente non conosco questo libro, ma comunque non mi stupirei se fosse uscito adesso e ricordasse vagamente lost (se è del 2001, ancora meno), perchè è una cosa molto comune... prova ad entrare in una libreria e guarda un po' quanti libri contenenti la parola "vampiro" sono spuntati a fungo dopo il successo di twiligth, solo per fare un esempio!

Autore:  Mark1980 [ sab ott 17, 2009 7:12 pm ]
Oggetto del messaggio:  Re: "L'isola dei segreti". Plagio?

Sì, hai ragione. Se un libro diventa un bestseller, subito ne usciranno altri assai simili. Però questo in particolare mi ha colpito. Il libro è uscito nel 2001 in inglese con il titolo "Bright Young Things", poi l'autrice è diventata famosa con altri due volumi che hanno avuto eco anche qui in Italia. Possibile quindi che finora nessuno si era accorto delle somiglianze con Lost?

Pagina 1 di 1 Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]
Powered by phpBB © 2000, 2002, 2005, 2007 phpBB Group
http://www.phpbb.com/