:: SOLO-LOST.NET :: Forum dedicato a Lost, la serie TV ideata da J.J. Abrams in onda sulla ABC
http://www.solo-lost.net/forum/

Oasis
http://www.solo-lost.net/forum/music/oasis-t1967-10.html
Pagina 2 di 2

Autore:  Héctor Belascoarán [ lun dic 13, 2010 2:47 am ]
Oggetto del messaggio:  Re: Oasis

Dico la mia: :blush:
Quando uscì "Definitley Maybe" (1994) l'album riscosse grandissimo successo di critica perchè riportava il pop chitarristico inglese al centro dell'attenzione mondiale. Il disco risultava "fresco" e innovativo nonostante il suo sguardo verso i sixties grazie ad un potente "wall of sound" (due chitarre elettriche si sovrapponevano ripetendo la stessa linea ritmica dando una sensazione di riverbero), inoltre il lavoro era nel solco e nella tradizione indie pop (l'etichetta è la Creation che è tra le più importanti indie label inglesi di sempre) che aveva visto infiammare l'inghilterra underground a più riprese proprio con epicentro Manchester a partire dai New Order (ex Joy Divison) nei primi anni 80 passando dagli Smiths e per concludere con gli Stone Roses (89/90). Questo solo per dire che gli Oasis non arrivano dal nulla, e anzi hanno un background pen preciso e consapevole.
"(What's The Story) Morning Glory?" avrà un approccio più commerciale pur mantenendo una certa eleganza di scrittura e infatti aprirà le porte al grande successo... Musicalmente parlando gli Oasis interessanti finiscono quì, il resto risulterà ripetitivo e di maniera pur mantenendo qualche spunto sopra le righe.

Naturalmente, a parer mio, dovendo gioco forza mettere a paragone Blur (o Radiohead) e Oasis nella loro carriera complessiva non c'è storia. vincono i primi per distacco ma ciò non toglie che gli Oasis hanno segnato un passaggio importante nella storia del pop-rock inglese.

Han ha scritto
... i primi album degli oasis possono essere anche visti come "tanta roba" ma vissuti in quel momento ovvero 1994/1995..... c'era di meglio molto di meglio.... gli oasis erano come adesso i Tokio Hotel per dirvi, ricordatevi che negli stessi anni erano usciti Album come Monster o New Adventures in Hi-Fi e Mellon Collie and the Infinite Sadness.. i nirvana erano ancora freschi .... nonostante la morte di Cobain... insomma...gli oasis erano proprio l'ultima ruota del carro.
Mi mette un pò paura che dopo 15 anni What's the Story o Definitley maybe vengano rivalutati perchè vuol dire che gli album di oggi giorno sono calati di qualità...... del resto quando si parla di New Adventures in Hi-Fi e Mellon Collie and the Infinite Sadness credo non avremo mai più album così... forse i primi Foo Fighters ma neanche.


Detto questo spero che paragonare dei primi Oasis con i Tokio Hotel ( :woot: :udiu: ) sia stata solo una butade giusto per sensibilizzare all'ascolto di altri grandi dischi del periodo (e "New Adventures in Hi-Fi" e "Mellon Collie" lo sono senz'altro).
Per quanto riguarda i dischi di oggi ti assicuro che vengono ancora prodotti grandissimi dischi, non passano per radio e non scalano le classifiche perchè i tempi sono cambiati (ci vorrebbe un nuovo boom come con "Nevermind") ma ti/vi assicuro che ci sono gruppi e autori di assoluto spessore che si stanno ritagliando uno spazio importante nella storia del pop-rock. :;)2:

Pagina 2 di 2 Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]
Powered by phpBB © 2000, 2002, 2005, 2007 phpBB Group
http://www.phpbb.com/