:: SOLO-LOST.NET :: Forum dedicato a Lost, la serie TV ideata da J.J. Abrams in onda sulla ABC
http://www.solo-lost.net/forum/

Wolverine (30 Aprile 2009)
http://www.solo-lost.net/forum/cinema/wolverine-30-aprile-2009-t1792.html
Pagina 1 di 1

Autore:  Iron-Man [ mar mar 10, 2009 11:42 pm ]
Oggetto del messaggio:  Wolverine (30 Aprile 2009)

Immagine


30 Aprile 2009

Le origini dell'artigliato canadese... e ho detto tutto!!!


Primo Trailer (Italiano)


Secondo Trailer (Inglese)


James "Wolverine" Logan
Immagine

Victor "Sabretooth" Creed
Immagine

William Striker
Immagine

Remy "Gambit" LeBeau
Immagine

Kayla Silverfox
Immagine

Agente Zero
Immagine

Wade "Deadpool" Wilson
Immagine

James Wraith
Immagine

Frederik J. "Blob" Dukes
Immagine

Autore:  Lampard [ mer mar 11, 2009 9:06 am ]
Oggetto del messaggio:  Re: Wolverine (30 Aprile 2009)

Non vedo l'ora di vederlo!!!!

Sarà Spettacolare :woot:

Autore:  ** Jack Shepard ** [ mar apr 14, 2009 12:26 pm ]
Oggetto del messaggio:  Re: Wolverine (30 Aprile 2009)

:quoto: sta storia di X-Men mi è sempre piaciuta!

Autore:  Iron-Man [ lun apr 27, 2009 11:43 am ]
Oggetto del messaggio:  Re: Wolverine (30 Aprile 2009)

Badtaste conferma la presenza di due scene dopo i titoli di coda: una dopo 30 secondi e l'altra proprio alla fine.

Autore:  Lampard [ mer apr 29, 2009 4:50 pm ]
Oggetto del messaggio:  Re: Wolverine (30 Aprile 2009)

Ricordate che quando Dominic Monaghan ottenne una parte nel film si parlava del ruolo di Becco? Ebbene, a un certo punto della produzione il suo personaggio è cambiato (la Fox non gradiva l'idea di un mutante piumato con ben poche abilità eroiche) e così eccolo nel ruolo di Bolt, capace di controllare l'energia elettrica.

Badtaste.it

Autore:  Iron-Man [ lun mag 04, 2009 2:58 pm ]
Oggetto del messaggio:  Re: Wolverine (30 Aprile 2009)

Visto sabato sera.

Come "film d'azione sui mutanti" è abbastanza bello, come "Wolverine" da rivedere in diverse cose.
Ovviamente il paragone immediato è con i tre film che lo hanno preceduto: sicuramente al di sopra di X3, ma non certo meglio di X-Men o addirittura X2.
Non mi lancio in paragoni con gli ottimi Spider-Man2, Iron-Man o The Dark Knight perchè sono film completamente diversi!!!

FILM
  • La regia di Gavin Hood non è male. Certo non rischia molto, ma basta per rimanere soddisfatti. Bella la sequenza iniziale dei titoli di testa, con Logan e Victor che si fanno ben 4 guerre. Qualche piccolo difetto in alcune scene d'azione (ma si sapeva che non era il suo forte)... niente comunque che non possa essere migliorato in eventuali sequel :;)2:
  • La sceneggiatura di Benioff funziona a tratti: difficile credere che Wolverine non si accorga che lo stanno prendendo per il culo (specie quando piange su Kyla :slip: ); altrettanto difficile risulta che Logan possa essere fermato da una (o più) pallottole di adamantio (quando lui stesso è fatto dello stesso materiale) :scrn:
    Qualche scena da videogame si poteva certo evitare (vedi la battaglia finale o, soprattuto, Gambit che si arrampica su per un muro usando il suo bastone). :regole:
    Buona la gestione del numero di mutanti presenti nel film, male invece il trattamento finale di alcuni di questi (vedi l'Agente Zero e Deadpool) :slip:
    Personalmente non avrei ritardato così tanto la perdita della memoria (soprattutto in quella maniera :mrm: ): credo che introdotta prima, avrebbe giovata di più al film (e sopratutto al personaggio).
  • CGI C'è una scena che fa veramente impallidire (in senso negativo): quando Logan si osserva gli artigli di adamantio allo specchio :vomi:. Vabbene che fargli gli artigli non sarà una cosa semplice, ma in quella scena fanno veramente cagare!!! :XD:
    Per il resto devo dire che è stato fatto un lavoro discreto (vedi appunto titoli di testa)!!! (a parte qualche sfondo falsissimo quà e la)
  • Buona la colonna sonora di Harry-Gregson Williams, che dimostra come sempre la sua bravura. Quando Wilson esce dall'ascensore, spade alla mano (durante l'incursione con il super team) utilizza una traccia scritta da lui stesso per Man On Fire (di Tony Scott). Più avanti, invece, i più esperti dovrebbero notare la presenza (appena accennata comunque) di una traccia scritta da John Powell per The Bourne Identity e già riutilizzata dallo stesso Williams sempre in Man On Fire.
    Fighe queste autocitazioni :XD: :gogo:
PERSONAGGI
A livello di interpretazione devo dire che tutti sono abbastanza buoni (anche se Wright, Blob e Bolt non spiccano più di tanto, ne in positivo, ne in negativo).
  • Sabretooth, è tra i più riusciti... scommetto che piacerà moltissimo a Joy :XD:
    Di tutti i personaggi, è forse il più fedele alla sua controparte fumettistica.
  • Stryker è un altro che spicca, vuoi perchè "scritto" (quasi) bene, vuoi perchè ben interpretato da Huston... certo non fedelissimo ai fumetti (nei quali non era un militare, ma un fanatico predicatore religioso), ma comunque soddisfacente.
  • Gambit è una "bellissima" sorpresa: nel senso che in quel poco che appare si fa subito amare. :woot:
    C'era il rischio che avendo poco spazio a disposizione, il personaggio poteva risultare una delle tante comparse... ed invece non è stato così!
    C'è molta fiducia in future apparizioni più ampie. :gogo:
  • Wilson/Deadpool è forse uno dei più maltrattati :mrm: Ryan Reynolds sembra a suo agio nel ruolo... quello che non funziona è la storia del personaggio, completamente stravolto rispetto ai fumetti: benvengano i cambiamenti dalla carta alla pellicola (per carità), ma solo se servono a portare delle migliorie (che in questo caso NON ci sono).
    La parlantina di Wade è appena accennata all'inizio del film; quale sia il suo vero potere non si capisce poi così tanto :blink: ; la trasformazione in Deadpool lascia molto a desiderare. Perchè gli tappano la bocca? Perchè ci siamo ricordati solo alla fine che anche Wolverine è tipo da battute sarcastiche e allora gliene regaliamo una? (Stryker ha voluto mettere fine alla tua abitudine di parlare troppo?)
    Poi renderlo un cyborg al comando di Stryker non è molto convincente :hum: (figuriamoci impiantargli le spade al posto degli artigli, o donargli raggi laser di Summers).
  • L'Agente Zero è un altro che ha ricevuto un pessimo trattamento: per il solito motivo relativo ai poteri (quali dovrebbero essere nel film? solo fare il figo con le pistole?), per il fatto che il suo carattere viene completamente stravolto (non si fa scrupoli di uccidere innocenti; il suo rapporto con Logan è solo conflittuale) e per il fatto che poteva servire in future apparizioni (come nel potenziale sequel che Hugh Jackman vorrebbe ambientare in Giappone) dato che nei fumetti è uno di quelli che indirizza Logan sulla strada per scoprire i segreti del suo passato.

Rimando il giudizio finale sul grande protagonista :hhe: vi lascio il tempo di vedere il film e poi posto la parte finale della mia recensione!!! :;)2:

Pagina 1 di 1 Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]
Powered by phpBB © 2000, 2002, 2005, 2007 phpBB Group
http://www.phpbb.com/