:: SOLO-LOST.NET :: Forum dedicato a Lost, la serie TV ideata da J.J. Abrams in onda sulla ABC
http://www.solo-lost.net/forum/

Richard Alpert
http://www.solo-lost.net/forum/secondari/richard-alpert-t127-40.html
Pagina 5 di 5

Autore:  ziopippi [ ven gen 15, 2010 12:30 am ]
Oggetto del messaggio:  Re: Richard Alpert

questo è uno dei personaggi "secondari" che più mi incuriosisce di Lost... a tal proposito vi vorrei proporre una mia teoria sulla sua possibile identità (prendetela come pura fantasticheria s'intende)
nell'ultimo episodio della quinta sragione, quando Alper viene raggiunto dal gruppo di Ilana, tra i due vi è un breve dialogo (domanda e risposta) in latino...

ora, perchè proprio in latino?

io su sta cosa ci ho pensato molto (dovevo pur ammazzare il tempo nell'attesa della sesta stagione)... il latino... e se fosse una lingua importante per Alpert? magari la sua lingua madre?

la leggenda di Longino

Longino, nella tradizione cristiana è un centurione romano, quasi cieco per una malattia agli occhi, che il giorno della Crocifissione perforò il costato di Cristo con la sua lancia, per assicurarsi che fosse morto. Quando il sangue di Gesù, scaturito dalla ferita, schizzò sul suo viso, questi fu guarito miracolosamente.
Dopo questo miracolo si convertì, divenne cristiano e fu tra i primi martiri della cristianità, tanto da venire nominato Santo nel medioevo.

ma cè anche un altra storia su Longino... secondo quest'altra storia, il sangue di Gesù non solo lo guarì dalla cecità, ma rese Longino immortale, permettendogli di essere ancor oggi vivo tra noi, in attesa del giorno del giudizio (secondo alcuni questa sarebbe una punizione divina per aver ferito con la sua lancia Cristo, costringendo Longino a vagare per il mondo per sempre, senza la possibilità di riposare in pace)

la mia supposizione è questa...

e se Alpert fosse Longino?

spero di non ricevere troppe risatine di scherno :blush: :blush: :blush:

Autore:  Lee [ ven gen 15, 2010 11:01 am ]
Oggetto del messaggio:  Re: Richard Alpert

:fumo3: Interessante! Davvero, mica la sapevo sta storia, complimenti zio per la supposizione.

Ovvio ci sono diversi collegamenti con Longino però aimè nn penso sia questa la vera identità di Alpert :nuu:

Autore:  Mikele Hume [ ven gen 15, 2010 2:27 pm ]
Oggetto del messaggio:  Re: Richard Alpert

Lee ha scritto
complimenti zio per la supposizione.


bella zio :XD:

Comunque Longino non centra nulla con Alpert.
L'unica cosa in comune è che probabilmente Alpert è stato reso immortale da Jacob per punizione :bye1:

Autore:  John Lucke [ ven gen 15, 2010 3:06 pm ]
Oggetto del messaggio:  Re: Richard Alpert

Mikele Hume ha scritto
L'unica cosa in comune è che probabilmente Alpert è stato reso immortale da Jacob per punizione


Io non credo per punizione...secondo me è così per volontà di Jacob si, ma non per punire Richard, ma come aiuto.


edit

Autore:  ziopippi [ dom gen 17, 2010 4:45 pm ]
Oggetto del messaggio:  Re: Richard Alpert

Mikele Hume ha scritto
Comunque Longino non centra nulla con Alpert.
L'unica cosa in comune è che probabilmente Alpert è stato reso immortale da Jacob per punizione :bye1:


bhè era una possibilità... :ghghgh:

cmq che l'immortalità (o quello che è) di Alpert sia opera di Jacob è innegabile, bisogna solo vedere se è una sorta di punizione o il motivo è un altro...

Autore:  Michail [ lun gen 18, 2010 5:52 pm ]
Oggetto del messaggio:  Re: Richard Alpert

Non credo che Richard sia stato punito, è sempre stato dalla parte di Jacob e dell'Isola, una sorta di "braccio destro", anche se il fatto che abbia aiutato tanto Locke mi lascia interdetto, ma penso che semplicemente non sapesse che Locke sarebbe passato "dalla parte del male".

Pagina 5 di 5 Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]
Powered by phpBB © 2000, 2002, 2005, 2007 phpBB Group
http://www.phpbb.com/