:: SOLO-LOST.NET :: Forum dedicato a Lost, la serie TV ideata da J.J. Abrams in onda sulla ABC
http://www.solo-lost.net/forum/

Richard Alpert
http://www.solo-lost.net/forum/secondari/richard-alpert-t127-30.html
Pagina 4 di 5

Autore:  Joy Black [ lun set 01, 2008 3:01 pm ]
Oggetto del messaggio:  Re: Richard Alpert

legolas ha scritto
Ho come l'impressione che questo Alpert sia un personaggio più importante di quello che pensavamo (non dico chiave perché in lost trovare il personaggio chiave è inutile...perché mi sembra che quelli non-chiave muoiono :;)2: ). In una delle 3 puntate di lunedi scorso (non ricordo quale,mi sembra la 11) Ben dice che ai tempi della purga non era lui il capo ma qualcun altro e credo sia Alpert. Alpert conosce sia Ben che Locke bambini e credo che sin dalla loro infanzia Alpert (per motivi a noi ignoti) punti più su Locke che su Ben. Alpert conosce la vera indole di Locke infatti non lo considera "degno" quando, da bambino, prende il coltello...e se ci si pensa, è lui che va a dire a Locke chi può uccidere suo padre, non vuole che si sporchi le mani di sangue! (Il perché non si sa ovviamente).
Alpert è un personaggio che non muta nel tempo e secondo me è legato al veliero antico, la pietra nera, al piedone non lo so.

Infine...ma che vuole questo Alpert!
Cosa è la civiltà Mu?


Ma penso che Ben non si riferisca a lui, ma molto probabilmente a Jacob.
Richard non può essere, Lindelof e Cuse nel Dvd della 3 stagione dissero che lui aveva la funzione di trovare il "prescelto". Infatti è lui che sceglie Ben. Il duo disse che c'è una sorta di equilibrio fra lui e il prescelto.
Comunque forse è il solo insieme a Ben a sapere tutto sui i misteri dell'isola.

questo passaggio è preso dal topic "dichiarazione degli autori 3 stagione"

Cita
Richard Alpert è stato concepito come il "Panchen Lama" degli Others. Il ché renderebbe Ben il Dalai Lama. Il ruolo di Alpert è di scegliere il prossimo Dalai. Il ruolo di Ben di scegliere il prossimo Panchen. Questo crea una sorta di potere equilibrato tra i due. Sonon alleati, eppure hanno un minimo di controllo sull'altro

Autore:  legolas [ lun set 01, 2008 3:19 pm ]
Oggetto del messaggio:  Re: Richard Alpert

Joy Black ha scritto
Richard Alpert è stato concepito come il "Panchen Lama" degli Others. Il ché renderebbe Ben il Dalai Lama. Il ruolo di Alpert è di scegliere il prossimo Dalai. Il ruolo di Ben di scegliere il prossimo Panchen. Questo crea una sorta di potere equilibrato tra i due. Sonon alleati, eppure hanno un minimo di controllo sull'altro
[/quote]

Ah!Queste non le avevo sentite.Comunque Locke sarebbe prescelto da Alpert o da Ben? Mi sembra più da Alpert quindi Locke sarebbe il Dalai successivo?
Ma come mai questi termini buddisti? (E' buddismo giusto? Non sono ferrata...)...fa parte del mistero dell'isola?

Autore:  Joy Black [ lun set 01, 2008 3:20 pm ]
Oggetto del messaggio:  Re: Richard Alpert

legolas ha scritto
Joy Black ha scritto
Richard Alpert è stato concepito come il "Panchen Lama" degli Others. Il ché renderebbe Ben il Dalai Lama. Il ruolo di Alpert è di scegliere il prossimo Dalai. Il ruolo di Ben di scegliere il prossimo Panchen. Questo crea una sorta di potere equilibrato tra i due. Sonon alleati, eppure hanno un minimo di controllo sull'altro


Ah!Queste non le avevo sentite.Comunque Locke sarebbe prescelto da Alpert o da Ben? Mi sembra più da Alpert quindi Locke sarebbe il Dalai successivo?
Ma come mai questi termini buddisti? (E' buddismo giusto? Non sono ferrata...)...fa parte del mistero dell'isola?[/quote]

Sono usati come esempio, per farci capire come funziona il meccanismo di Leadership degli Altri.

Autore:  Antonella Hume [ gio set 04, 2008 12:27 pm ]
Oggetto del messaggio:  Re: Richard Alpert

Secondo me il nuovo Panchen Lama sarà Jack!

Autore:  Candygirl [ gio set 04, 2008 2:23 pm ]
Oggetto del messaggio:  Re: Richard Alpert

Alla fine della 4° stagione, possiamo dire che Richard Alpert sia uno dei personaggi più importanti e misteriosi ...
perciò ho aggiornato la prima pagina con tutte le informazioni finora disponibili :;)2:

Autore:  vermetto80 [ gio set 04, 2008 2:48 pm ]
Oggetto del messaggio:  Re: Richard Alpert

Cita
Richard Alpert (meglio conosciuto come Ram Dass) è il nome di un celebre psicologo e spiritualista Hindu. Nel 1963 lasciò l’Università di Harvard a causa delle sue ricerche (compiute in collaborazione con Timothy Leary, Aldous Huxley, Allen Ginsberg e altri) sulla psicocibina, s ull’LSD-25 e altri allucinogeni. Poi si recò in India,dove assunse il nome spirituale Ram Dass (Servo di Dio). Alpert scrisse delle sue esperienze in un famoso libro, ”Be here now” (1971) e fondò la Hanuman Fondation.

Per quello ha l'eyeliner come gli indiani!

Autore:  legolas [ gio set 04, 2008 2:57 pm ]
Oggetto del messaggio:  Re: Richard Alpert

Candygirl ha scritto
Alla fine della 4° stagione, possiamo dire che Richard Alpert sia uno dei personaggi più importanti e misteriosi ...
perciò ho aggiornato la prima pagina con tutte le informazioni finora disponibili :;)2:


Bene, ora ci sono tante cose su Richard, un gran mistero, non so'perché ma, intuitivamente, sento di collegarlo ad Abaddon.
Mi sembra che manchi (se ho letto bene eh!) l'ultima volta in cui si vede, cioè nell'ultima puntata della quarta stagione, quando si ritrova con Kate e Sayd e tendono un'imboscata a Keamy (così Kate e Sayd ottengono il benestare per andare), ferisce a morte Keamy, ma non così a morte. Infine accoglie John come nuovo leader. In quel caso Alpert sembra avere pari potere con Ben.

Autore:  AnaLucia [ sab giu 20, 2009 11:28 pm ]
Oggetto del messaggio:  Re: Richard Alpert

:OT1:Secondo me beve ques'acqua sponsorizzata da Juliett :XD:


Autore:  Harlan [ sab lug 18, 2009 12:20 am ]
Oggetto del messaggio:  Re: Richard Alpert

Personaggio interessante,che lascia molta libertà nel formulare teorie...secondo me Richard è arrivato sull'Isola con la Roccia Nera....

Autore:  Mark Renton [ mar ott 06, 2009 3:29 pm ]
Oggetto del messaggio:  Re: Richard Alpert

una cosa ho notato di richard: è uno che cerca sempre di risolvere le situazioni difficili col dialogo e senza violenza. nel 1954 impone al giovane widmore di non sparare a john locke nonostante questi sia piombato nel loro campo urlando come un ossesso; è sinceramente dispiaciuto e quasi rimprovera eloise per aver sparato a daniel faraday; si presenta da solo a dharmaville per sapere dove sono 2 suoi uomini scomparsi.

non saprei dire se questa sua indole sia una dote naturale o qualcosa dovuto al suo passato, ma è senz altro un personaggio positivo, aperto, disposto ad ascoltare e che NATURALMENTE è entrato in qualcosa più grande di lui e gli tocca agire di conseguenza.

è sempre giovane "perchè è stato jacob a farmi questo". beh, di che ti lamenti..... :ghghgh:

nella season 5, si arriva ad avere l impressione che anche lui finisca con l essere manipolato dal misterioso personaggio che vediamo con Jacob all inizio della season finale 5....

attendo di sapere, forse fin dalla premiere della season 6, la sua storia, le sue origini, il suo rapporto con l isola.
sono sicuro che non resteremo delusi.

Pagina 4 di 5 Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]
Powered by phpBB © 2000, 2002, 2005, 2007 phpBB Group
http://www.phpbb.com/