:: SOLO-LOST.NET :: Forum dedicato a Lost, la serie TV ideata da J.J. Abrams in onda sulla ABC
http://www.solo-lost.net/forum/

James "Sawyer" Ford
http://www.solo-lost.net/forum/principali/james-sawyer-ford-t27.html
Pagina 1 di 15

Autore:  Lampard [ ven lug 20, 2007 10:27 am ]
Oggetto del messaggio:  James "Sawyer" Ford

Immagine

Il Duro dal Cuore D'Oro?

Prima dell'incidente
Nato nel 1969, James Ford è originario del Tennessee. All'età di 8 anni assiste all'uccisione della madre da parte del padre, che poi suicida, causata dal fatto che la madre aveva tradito il padre con un uomo conosciuto come Sawyer che l' aveva poi truffata rubando tutti i soldi della coppia. Per questo motivo James scrive una lettera all'uomo al truffatore con l'intenzione di dargliela personalmente il giorno che lo avesse trovato. Non si sa che si prese cura di James dopo questo episodio anche perchè l'unico parente nominato successivamente è uno zio, morto di tumore al cervello.

James diventa anch'egli un truffatore all'età di 19 anni perché doveva restutuire 6000 dollari ad un uomo molto pericoloso. Non avendoli, decise di diventare un truffatore utilizzando la stessa tecnica che aveva usato il vero Sawyer con sua madre. Per questo motivo da quel giorno si fa chiamare Sawyer. Praticamente si era trasformato nella persona che stava cercando, ma nonostante questo rimase forte in lui il desiderio di vendetta nei contronti del Sawyer originale.

Successivamente Sawyer tenta di eseguire la truffa ai danni di una donna chimata Jessica e di suo marito David. Sawyer riesce nel suo intento di rubare 160.000$ alla coppia ma si ferma nel momento in cui si accorge che questi hanno un figlio. Per questo motivo si chiama bruscamente fuori dall'affare e fugge via.
Dopo un tentativo fallito di truffare un'altra donna di nome Cassidy la prende come aiutante nelle sue truffe. Almeno questo fa credere a lei perché poi in effetti si rivela un altro piano per rubargli un enorme fortuna, anche se alla fine sembra riluttante a portare a termine la truffa. Tuttavia il suo socio lo obbliga ad andare fino in fondo minacciandolo che se non l'avesse fatto avrebbe ucciso Cassidy. Non è del tutto chiaro se nel frattempo Sawyer si fosse veramente innamorato di Cassidy certo è però che questo alla fine non lo ferma dal portare a termine la truffa. Cassidy però riesce a far arrestare Sawyer che per questo motivo riceve una condanna di circa 7 anni. Dopo circa 9 mesi Cassidy va a trovare Sawyer in prigione dicendogli che ha avuto una bambina, Clementine, e che Sawyer ne era il padre. Durante la prigionia gli viene affidato dal direttore della prigione il compito di scoprire dove un'altro detenuto, Munson, tenesse nascosta un enorme fortuna. Riesce ad ingannare Munson e a farsi dire dove teneva nascosti i soldi, comprandosi di fatto lo sconto della sua pena. Per questo riceve inoltre una ricompensa che fa mettere in fondo fiduciario di una banca di Albuquerque a nome Clementine Philips, specificando che nessuno avrebbe mai dovuto far sapere da dove provenivano i soldi.
Insieme ad un altro socio, Hibbs, Sawyer partecipa all'affare tampa. Questo affare non va per il verso giusto e Hibbs, per sdebitarsi, dice a Sawyer di aver trovato il vero Sawyer, che in realtà si chiama Frank Duckett e vive a Sidney in Australia. Accecato dalla rabbia Sawyer vola a Sidney. In un bar ha un incontro casuale con Christian Shephard, il padre di Jack, che gli parla della sua situazione col figlio, e lo incoraggia, non sapendo le vera intenzione, a completare il lavoro per cui è volato in Australia. Con questa idea incontra finalmente Duckett. Dopo avergli sparato scopre però che Hibbs lo aveva fregato di nuovo perché Duckett non era il vero Sawyer. Anzi, in punto di morte Duckett mette in guardia Sawyer da Hibbs, dicendogli che gli si sarebbe ritorto contro. Sconvolto dall'aver ucciso un uomo innocente Sawyer fugge via.

Viene però arrestato per aver avuto una lite con il Ministro dell'agricoltura Australiano, viene per questo espulso e imbarcato sul volo Oceanic 815 per ritornare negli stati uniti.


Sull'Isola
Dopo l'incidente il suo istinto lo porta a raccogliere qualsiasi oggetto che gli possa tornare utile in futuro. Per fare ciò compie dei veri e propri atti di sciacallaggio entrando nella fusoliera piena di cadaveri e rovistando nel vano bagagli. Questo suo comportamento lo mette subito in cattiva luce agli occhi degli altri sopravvissuti. Nonostante questo, per non annoiarsi, decide di unirsi al gruppo che stava per effettuare un spedizione nel punto più alto dell'isola nel tentativo di inviare un messaggio di soccorso. Questo gli permette di conoscere Kate. Durante il tragitto il gruppo si imbatte in un orso polare che viene ucciso proprio da Sawyer che utilizza una pistola che aveva precedentemente sottratto allo sceriffo.

L'atteggiamento tenuto nei giorni iniziali porta il gruppo dei sopravvissuti a credere che Sawyer sia in possesso degli inalatori che possono curare l'asma di Shannon. Gli viene quindi chiesto di dare questi farmaci ma Sawyer si rifiuta e per questo viene torturato, con il benestare di Jack, da Sayid senza che però i due riuscissero ad ottenere il risultato sperato. Neanche sotto tortura Sawyer rivela di non avere il farmaco, e invece ha lasciato che la gente giungesse a conclusioni che portavano a pensare il peggio su di lui. Finita la tortura, dice che l'unica persona a cui lo avrebbe detto sarebbe stata Kate in cambio di un bacio. Ricevuto il bacio rivela finalmente di non essere in possesso degli inalatori provocando un forte senso di colpa in Jack e Sayid.
Il suo rapporto con Kate si intensifica dopo che quest'ultima trova una lettera, scritta da Sawyer quando era ancora bambino, indirizzata all'uomo che aveva causato la morte dei suoi genitori. Inoltre Sawyer si fa aiutare da Kate a trovare un cinchiale che gli aveva distrutto la tenda. Durante la ricerca si accampano per la notte e giocano al gioco del mai durante il quale si rivelano particolari, sia significanti che non, delle loro vite passate. Il giorno seguente riescono a trovare il cinghiale ma all'ultimo momento Sawyer si blocca poichè vede nel cinghiale l'uomo che ha ucciso nella realtà (Frank Duckett). Lo stesso giorno sente anche lui nella giungla i sussurri rafforzando così la tesi di Sayid, che aveva vissuto un esperienza analoga, che potrebbero non essere soli sull'isola.

Sawyer mostra una forte passione per la letteratura leggendo qualsiasi opera riesca a trovare sull'Isola ma comincia ad avvertire delle forti emicranie. Visitato da Jack, quest'ultimo scopre che sono dovute ad un problema di vista e gli fornisce un paio di occhiali. Sebbene sembri che i due si aiutino a vicenda i loro rapporti rimangono comunque molto tesi soprattutto per l'interesse che entrambi provano nei contronti di Kate.

Quando Michael costruisce la sua zattera per andare a cercare soccorsi, Sawyer "compra" un posto a bordo usando i beni delle sue scorte. Tuttavia Kate cerca di rubargli il posto; per questo motivo Sawyer rivela a tutti che Kate è una fuggitiva, riprendendosi così il posto creando però una forte tensione tra lui e Kate. Prima di imbarcarsi rivela a Jack di aver conosciuto, in un bar di Sidney, suo padre ricucendo così in parte il suo rapporto con Jack. Una volta imbarcato, nel tentativo di fermare il rapimento di Walt da parte degli Altri, viene colpito con un colpo di pistola alla spalla. Caduto in acqua non può far niente per evitare che gli Altri prendando Walt e distruggano la zattera co una Molotov
Sawyer afferra e a riporta a galla un esanime Michael. Pratica su di lui la respirazione bocca a bocca e riesce a salvarlo (non lo dirà mai a Michael). Una volta rianimato Michael, Sawyer si toglie da solo il proiettile dalla spalla. In balia del mare su alcuni pezzi di zattera i due vengono attaccati da uno squalo, probabilmente attirato dal sangue che Sawyer sta perdendo dalla spalla. La mattina seguente si accorgono che la marea li ha riportati all'Isola e Sawyer commenta questo fatto con un sarcastico "Casa dolce casa". Appena giunti a riva vedono Jin inseguito da un gruppo di persone sconosciute che, correndo, gli urla di scappare. Sawyer cerca di affrontare queste persone ma viene subito messo KO da un colpo alla testa scagliato da un uomo di colore, che si rivelerà poi essere Mr. Eko. Sawyer, Michael e Jin vengono buttati in una buca dove restano tenuti prigionieri per alcuni giorni. Vengono liberati alcuni giorni dopo, quando convincono Ana-Lucia che erano delle persone sopravvisuto ad un disatro aereo, e scoprono così che il gruppo di persone che li aveva catturati altri non erano che i sopravvisuti della sezione di coda. I sopravvissuti della sezione di coda conduce Sawyer, Michael e Jin al loro nascondiglio, la freccia. Il gruppo della coda decide di farsi condurre da Michael, Jin e Sawyer alla loro spiaggia in modo da riunire tutti i superstiti. Durante il percorso però le condizioni di Sawyer, a causa dell'infezione alla spalla causata dal colpo di pistola, si aggravano e costringono gli altri sopravvisuti a costruire una lettiga per trasportarlo.
Portato al campo, Sawyer viene curato da Jack. Guarito, si arrabbia quando scopre che dopo la sua partenza con la zattera le sue scorte di medicinali sono state prese da Jack. Dopo aver ottenuto un netto rifiuto da parte di Jack che non aveva nessuna intenzione di ridargli le medicine, escogita con l'aiuto di Charlie un elaborato piano che gli consente di venire in possesso sia dei medicinali che delle armi. Questo fa infuriare Jack che però successivamente sarà capace di riprendersi i medicinali dopo aver umiliato Sawyer in una partita di Poker.

Sawyer concede una delle sue pistole a Kate che ne aveva bisogno perché si stava avventurando nella giungla alla ricerca della stazione del caduceo e se ne fa sottrarre un'altra da Ana-Lucia che per distrarlo e riuscirci fa sesso con lui. La pistola sottratta a Sawyer sarà quella con cui poi Michael ucciderà sia Ana-Lucia che Libby facendo nascere in Sawyer un senso di colpa per quello che è successo. Anche per questo motivo accetta di essere seguito da Kate mentre si dirige a prendere l'eroina, per alleviare il dolore di Libby, che era nascosta insieme alle armi e rivelare quindi il luogo dove le teneva nascoste.

Viene convinto da Michael a partecipare alla spedizione per trovare Walt. Durante il tragitto, dopo aver scoperto il doppio gioco di Michael, non riesce ad evitare di essere catturato e condotto al molo dagli Altri insieme a Jack, Kate e Hurley. Qui, dopo aver visto la partenza in barca di Michael con Walt e il rilascio di Hurley (con il compito di avvertire gli altri sopravvissuti di non cercarli), viene portato via insieme a Kate e Jack.

Fonte Lostpedia

Autore:  Lampard [ mer ago 01, 2007 5:13 pm ]
Oggetto del messaggio:  Re: James "Sawyer" Ford

foto 3 stagione


Autore:  Fr@ncesco [ gio ago 02, 2007 8:49 am ]
Oggetto del messaggio:  Re: James "Sawyer" Ford

Lampard ha scritto
foto 3 stagione


Scusa ma perchè lo metti sotto spoiler? ha solo un bambino che non fa parte del telefilm in braccio :casper:

Autore:  Lincoln [ gio ago 02, 2007 10:20 am ]
Oggetto del messaggio:  Re: James "Sawyer" Ford

Fr@ncesco ha scritto
Lampard ha scritto
foto 3 stagione


Scusa ma perchè lo metti sotto spoiler? ha solo un bambino che non fa parte del telefilm in braccio :casper:


Fr@ncesco è la terza volta che noto che fai osservazioni ad un utente .
Quel bambino è il figlio di Claire ed è una foto di 3° stagione , argomento chiuso .

Autore:  James_Ford [ gio ago 02, 2007 3:31 pm ]
Oggetto del messaggio:  Re: James "Sawyer" Ford

Hey Ciccio bello grazie per la biografia!

Autore:  visitor [ gio ago 02, 2007 3:35 pm ]
Oggetto del messaggio:  Re: James "Sawyer" Ford

Cita
Hey Ciccio bello grazie per la biografia!

Non so a VOI ... ma a me sto James Ford me fa murì : :P :P :geek: :ugeek:

Autore:  Lampard [ gio ago 02, 2007 3:41 pm ]
Oggetto del messaggio:  Re: James "Sawyer" Ford

DOVERE!

torniamo in topic

Autore:  visitor [ gio ago 02, 2007 9:07 pm ]
Oggetto del messaggio:  Re: James "Sawyer" Ford

Per la serie : " Solo i belli sgarganellano " !!

Eccovi un link dove poter godere, o popolo femminile,
di un'intervista di Holloway
rilasciata al settimanale "GRAZIA"





JAMES "SAWYER" FORD


Autore:  evi [ mer ago 08, 2007 3:36 pm ]
Oggetto del messaggio:  Re: James "Sawyer" Ford

me volete fa morì..... apro il topic e... quella foto.... peccato cve nn c' è un faccino sbavoso..... ;)

Autore:  Joy Black [ mar set 04, 2007 10:11 pm ]
Oggetto del messaggio:  Re: James "Sawyer" Ford

Vedete se vi piace questa gif della seconda puntata della 3 stagione


Pagina 1 di 15 Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]
Powered by phpBB © 2000, 2002, 2005, 2007 phpBB Group
http://www.phpbb.com/