SOLO-LOST.NET
Forum dedicato alla serie TV Lost
* Login   * Iscriviti

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]


Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite



Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 15 messaggi ]  Vai alla pagina 1, 2  Prossimo
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: Il Trono di Spade
MessaggioInviato: gio giu 28, 2012 11:39 am 
Ca
Ca
Avatar utente
Non connesso

Iscritto il: gio lug 19, 2007 3:40 pm
Messaggi: 3855
i'm a: Boy
Immagine


Qualcuno segue questa saga fantasy scopiazzata dal signore degli anelli ?
io guardato qualcosa ma mi ha fatto veramente schifetto. :bye1:

in ogni caso un thread dedicato anche per lei. :litig:
Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Il Trono di Spade
MessaggioInviato: gio giu 28, 2012 11:50 am 
Parlo con Jacob
Parlo con Jacob
Avatar utente
Non connesso

Iscritto il: sab ago 18, 2007 8:13 pm
Messaggi: 3962
Località: Davanti al Computer.
i'm a: Boy
Han ha scritto
Immagine


Qualcuno segue questa saga fantasy scopiazzata dal signore degli anelli ?


Se hai scritto questo vuol dire che non hai guardato nulla. Le due opere non si somigliano per nulla.

Un progetto monumentale, un cast eccezionale, un budget hollywoodiano per una serie che ha dimostrato che in Tv si possono fare cose che si pensava possibili solo al cinema.

Come ogni serie HBO i contenuti sono molto forti (a volte anche in maniera gratuita in verità), ma nel complesso è probabilmente la nuova serie migliore uscita negli ultimi 2 anni.


Mi chiamo Sayid Jarrah... e sono un Torturatore

Votate i vostri 10 personaggi preferiti di Lost Cliccando qui
Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Il Trono di Spade
MessaggioInviato: gio giu 28, 2012 12:07 pm 
Ca
Ca
Avatar utente
Non connesso

Iscritto il: gio lug 19, 2007 3:40 pm
Messaggi: 3855
i'm a: Boy
Joy Black ha scritto
Han ha scritto


Se hai scritto questo vuol dire che non hai guardato nulla. Le due opere non si somigliano per nulla.

.



Ho guardato qualcosa Joy giuro, ma l'ambientazione è quella e pure gli attori e non uno qualunque...quello principale !
io non l'ho trovata affascinante questa serie. sorry.
Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Il Trono di Spade
MessaggioInviato: gio giu 28, 2012 12:11 pm 
Ca
Ca
Avatar utente
Non connesso

Iscritto il: gio lug 19, 2007 3:40 pm
Messaggi: 3855
i'm a: Boy
in oltre non sono l'unico che ha trovato analogie...

http://www.hollywoodreporter.com/news/h ... ord-179294

http://www.tampabay.com/blogs/media/con ... reen-video

http://teamcoco.com/content/today%E2%80 ... s-and-swea
Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Il Trono di Spade
MessaggioInviato: gio giu 28, 2012 12:39 pm 
Parlo con Jacob
Parlo con Jacob
Avatar utente
Non connesso

Iscritto il: sab ago 18, 2007 8:13 pm
Messaggi: 3962
Località: Davanti al Computer.
i'm a: Boy
Le due opere condividono il genere, ma cioò non vuol dire che siano simili o che una sia la scoppiazzatura dell'altra.
Battlestar Galactica è una scoppiazzutura di Star Trek?
Fringe è la scoppiazzatura di Sliders o di X-Files?

Il signore degli anelli è il padre del fantasy moderno, ora è normalissimo trovare punti di contatto con altre opere successive ma la sostanza delle cose è completamente diversa. Il Signore degli Anelli è fatto di personaggi più archetipici, che rispecchiano le figure fantasy classiche (lo stregone, il nano, l'elfo, il paladino) e tutti possono essere facilmente collocabili nelle schiere dei buoni e dei cattivi, in GOT questo non avviene, abbiamo solo personaggi umani multi sfaccettati difficilmente collocabili in un schieramento in termini di buono o cattivo. Forse solo gli Stark possono apparire come buoni, ma proprio in quanto tali ci sembrano a volte, con la loro lealtà e il loro onore, fuori posto in un mondo crudele, spietato pieno di intrigo e potere dove solo i "peggiori" alla fine riescono sempre in qualche modo a spuntarla. Il mondo di Tolkien, con tutti gli esseri malvagi che ci sono, si possono incontrare creature che difendono il "bene" anche nei momenti più duri, a Westeros incontri solo persone che pensano molto realisticamente al proprio tornaconto.

Poi la parte davvero fantasy e magica, caratteristica del signore degli anelli, in GOT occupa una posizione marginale (nel primo libro non c'è praticamente mai) e prende corpo solo più avanti nella storia ma comunque in posizione secondaria.

Per quanto riguarda la scene forti presenti in entrambi, non sono minimamente paragonabili. In entrambi i casi la versione audiovisiva è più cruda della rispettiva versione letteraria ma comunque Game of Thrones è un milione di volte più brutale, oltre al fatto che nel Signore degli Anelli la tematica sessuale non viene minimamente affrontata, anche perchè non dico che è un romanzo per bambini, come lo è lo "Hobbit", ma comunque può essere una lettura adatta alla prima adolescenza.


Mi chiamo Sayid Jarrah... e sono un Torturatore

Votate i vostri 10 personaggi preferiti di Lost Cliccando qui
Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Il Trono di Spade
MessaggioInviato: gio giu 28, 2012 1:53 pm 
Ca
Ca
Avatar utente
Non connesso

Iscritto il: gio lug 19, 2007 3:40 pm
Messaggi: 3855
i'm a: Boy
Joy Black ha scritto
Fringe è la scoppiazzatura di Sliders o di X-Files?



si :XD:

ad ogni modo nelle due serie che hai citato si vedono delle differenze in fringe forse di più, che nel trono di spade a mio avviso non si notano, in più il genere sci fi è vastissimo mentre il genere onirico/fantasy del Signore degli Anelli lo paragonerei al genere onirico/scifi di Star Wars, sono due mattonate non indifferenti, se noti nessuno a fatto mai qualcosa di vagamente similare a StarWars, insomma ci sono generi che secondo me non vanno toccati.
Sto Trono di Spade sarà pure avvincente ma non trovo nessun elemento innovativo da giustificarne l'esistenza di questa serie, in più ripeto ripigliano gli stessi attori è veramente come darsela sui piedi, è come mettere Christian Bale nei panni di Superman e sperare che nessuno storga il naso o snobbi il film. è impossibile.
Insomma non ci vuole molto a inventarsi qualcosa di innovativo senza cadere nel trash di cowboy and aliens ( anche se a me è piaciuto :hihi: ) , prendiamo come esempio OnceUponTime, hanno preso un fantasy pallosissimo modernizzato con un drama in chiave moderna e ha funzionato.
Cmq c'è un sacco di gente che lo segue sto trono di spade quindi pace e bene, ovvio che ci sarà sempre una minoranza a cui non piace come ogni cosa.
Per me rimane bocciato.
Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Il Trono di Spade
MessaggioInviato: gio giu 28, 2012 2:24 pm 
Parlo con Jacob
Parlo con Jacob
Avatar utente
Non connesso

Iscritto il: sab ago 18, 2007 8:13 pm
Messaggi: 3962
Località: Davanti al Computer.
i'm a: Boy
Non sono assolutamente d'accordo.

Han ha scritto
ad ogni modo nelle due serie che hai citato si vedono delle differenze in fringe forse di più, che nel trono di spade a mio avviso non si notano, in più il genere sci fi è vastissimo mentre il genere onirico/fantasy del Signore degli Anelli lo paragonerei al genere onirico/scifi di Star Wars, sono due mattonate non indifferenti, se noti nessuno a fatto mai qualcosa di vagamente similare a StarWars, insomma ci sono generi che secondo me non vanno toccati.


Infatti Star Wars è più un fantasy che una serie di fantascienza, e comunque anche il genere Fantasy è molto vasto, semplicemente è molto meno conosciuto e frequentato ( e sottovalutato) dello Sci-Fi qui in italia.

Han ha scritto
Sto Trono di Spade sarà pure avvincente ma non trovo nessun elemento innovativo da giustificarne l'esistenza di questa serie, in più ripeto ripigliano gli stessi attori è veramente come darsela sui piedi, è come mettere Christian Bale nei panni di Superman e sperare che nessuno storga il naso o snobbi il film. è impossibile.


Innovativo? Guarda che la saga fantasy è considerata innovativa dagli esperti del settore. Sulla questione cast la tua argomentazione è davvero ridicola, concedimelo. Sean Bean interpreta due personaggi che per caratteristiche e centralità della storia sono completamente differenti. Che poi lui può essere stato scelto proprio per attirare il pubblico del signore degli anelli, è un fatto, ma da lì a dire che è un motivo per considerarli uguali è esagerato. Tenendo anche conto che Martin quando ha scritto A Game of Thrones nel 1990-95 non pensava certamente ad un eventuale versione televisiva della sua opera o del fatto che poteva esserci un attore che ha recitato in un altro adattamento di una saga (anzi della saga) fantasy (che ancora neanche doveva uscire nelle sale). :XD:

Poi scusa seguendo il tuo ragionamento Terminator Salvation è la copia di Batman Begins perchè c'è Christian Bale protagonista? :XD:

Han ha scritto
Insomma non ci vuole molto a inventarsi qualcosa di innovativo senza cadere nel trash di cowboy and aliens ( anche se a me è piaciuto ) , prendiamo come esempio OnceUponTime, hanno preso un fantasy pallosissimo modernizzato con un drama in chiave moderna e ha funzionato.


Once Upon a Time se vogliamo dirla tutta è considerata da molti la copia anacquata di Fables (non avendo letto Fables però non mi esprimo).

Han ha scritto
Cmq c'è un sacco di gente che lo segue sto trono di spade quindi pace e bene, ovvio che ci sarà sempre una minoranza a cui non piace come ogni cosa.


Dire che non ti piace è un conto (son gusti non contesto questo), dire che la copia di un'altra opera, di cui condivide solo il genere e un attore, è un'altra.


Mi chiamo Sayid Jarrah... e sono un Torturatore

Votate i vostri 10 personaggi preferiti di Lost Cliccando qui
Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Il Trono di Spade
MessaggioInviato: gio giu 28, 2012 2:51 pm 
Ca
Ca
Avatar utente
Non connesso

Iscritto il: gio lug 19, 2007 3:40 pm
Messaggi: 3855
i'm a: Boy
Joy riguardo a Sean Bean considero più adatto il paragone christian bale nei panni di superman, o harrison ford nei panni di un personaggio di battlestar galactica non sottovalutare queste cose, secondo il mio parere la scelta degli attori è stata grottesca e insensata.
Poniamo il caso che in Person Of Interest non avessero chiamato Emerson nei panni dello scienziato strambo ma Noble.... i fan di fringe avrebbero storto il naso si sarebbero trovati smarriti, lo avrebbero considerato una versione alternativa della storia del personaggio, insomma non se lo sarebbe filato nessuno secondo me.
Batman e John Connor non sono due personaggi simili, se c'è una cosa ridicola è questo paragone (concedimelo) uno va in giro vestito da pipistrello salvando una città dal crimine, l'altro è vittima di un olocausto e vestito da sopravvissuto degli ultimi giorni spara a delle macchine cyborg assassine.
Se mi dai due foto di Sean Bean una del signore degli anelli , l'altra del trono di spade , e ci togliamo lo sfondo con Photoshop e teniamo solo il personaggio con lo sfondo verde dietro e poi facciamo un test ad un migliaio di persone chiedendo quale dei due è Boromir e quale è Eddard Stark sarei veramente curioso di vedere i risultati.
Comprendo benissimo che tu mi stai dicendo che stò trovando similitudini tra una lavatrice e un asciugatrice solamente partendo dal presupposto che sono bianche e con un oblò nel mezzo, ma paragonare Batman e John Connor .... insomma bocciato questo paragone a mio avviso, travetemene un altro.

fables...
è un film una serie a fumetti o una produzione televisiva ?
No
allora perchè paragonarla ad Once upon a time ? sai quante serie TV capolavori che sono ispirati a libri o fumetti ?
ad ogni modo anche se fosse stato fatta una serie TV di fables per quanto possa essere conosciuta per gli intenditori è altrettanto sconosciuta per il resto del mondo quindi bocciato anche questo paragone con il Signore degli Anelli che è un icona del cinema paragonabile ripeto a Star Wars a Benigni a Luchino Visconti ai Bealtles ... sicuramente non a mode passeggere o semisconosciute , prima di scomodare una trilogia simile ripeto io stare veramente molto attento.

Sono contento che il Trono di Spade abbia riscosso successo ma ripeto a mio avviso , ed è un mio personalissimo parere è menta annacquata.
Da come parli poi non mi sembra che tu sia un grande fan del Signore degli Anelli, sarebbe utile discuterne con qualche fan, io non sono sicuro che questa serie sia molto seguita dalla compagnia dell'anello....
Ovviamente non stò parlando di persone che hanno visto la trilogia al cinema e sanno di cosa stiamo parlando, stò parlando di Fan di persone impegnate che hanno rivisto almeno 10 volte i DVD li possiedono e sanno quantomeno 3 o 4 battute a memoria e i nomi dei personaggi senza doverseli andare a cercare su wiky.

Queste sono mie opinioni, tu Joy non sei un fan scatenato dell'Anello, presumo che non avremo mai una risposta concreta o vagamente non di parte.
Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Il Trono di Spade
MessaggioInviato: gio giu 28, 2012 3:29 pm 
Parlo con Jacob
Parlo con Jacob
Avatar utente
Non connesso

Iscritto il: sab ago 18, 2007 8:13 pm
Messaggi: 3962
Località: Davanti al Computer.
i'm a: Boy
Han ha scritto
Joy riguardo a Sean Bean considero più adatto il paragone christian bale nei panni di superman, o harrison ford nei panni di un personaggio di battlestar galactica non sottovalutare queste cose, secondo il mio parere la scelta degli attori è stata grottesca e insensata.
Poniamo il caso che in Person Of Interest non avessero chiamato Emerson nei panni dello scienziato strambo ma Noble.... i fan di fringe avrebbero storto il naso si sarebbero trovati smarriti, lo avrebbero considerato una versione alternativa della storia del personaggio, insomma non se lo sarebbe filato nessuno secondo me.
Batman e John Connor non sono due personaggi simili, se c'è una cosa ridicola è questo paragone (concedimelo) uno va in giro vestito da pipistrello salvando una città dal crimine, l'altro è vittima di un olocausto e vestito da sopravvissuto degli ultimi giorni spara a delle macchine cyborg assassine.
Se mi dai due foto di Sean Bean una del signore degli anelli , l'altra del trono di spade , e ci togliamo lo sfondo con Photoshop e teniamo solo il personaggio con lo sfondo verde dietro e poi facciamo un test ad un migliaio di persone chiedendo quale dei due è Boromir e quale è Eddard Stark sarei veramente curioso di vedere i risultati.
Comprendo benissimo che tu mi stai dicendo che stò trovando similitudini tra una lavatrice e un asciugatrice solamente partendo dal presupposto che sono bianche e con un oblò nel mezzo, ma paragonare Batman e John Connor .... insomma bocciato questo paragone a mio avviso, travetemene un altro.


Infatti il paragone tra Terminator Salvation e Batman Begins era volutamente ridicolo e sarcastico. Mi scuso se non sono stato chiaro sull'ironia dietro il paragone.

Te ne faccio un altro.

"Fringe non è la copia di X-Files solo perchè non c'è nessun membro del cast regolare in comune" :XD: :XD: :XD: :XD:

Han ha scritto
allora perchè paragonarla ad Once upon a time ? sai quante serie TV capolavori che sono ispirati a libri o fumetti ?


Su questo concordo. Ma perchè con Once Upon a Time questo vale e non con Got?

Han ha scritto
Da come parli poi non mi sembra che tu sia un grande fan del Signore degli Anelli, sarebbe utile discuterne con qualche fan, io non sono sicuro che questa serie sia molto seguita dalla compagnia dell'anello....
Ovviamente non stò parlando di persone che hanno visto la trilogia al cinema e sanno di cosa stiamo parlando, stò parlando di Fan di persone impegnate che hanno rivisto almeno 10 volte i DVD li possiedono e sanno quantomeno 3 o 4 battute a memoria e i nomi dei personaggi senza doverseli andare a cercare su wiky.

Queste sono mie opinioni, tu Joy non sei un fan scatenato dell'Anello, presumo che non avremo mai una risposta concreta o vagamente non di parte.


Sono un fans del signore degli anelli. Da cosa deduci che non lo sia? Ho letto il libro e ho visto i film non so quante volte, almeno 5 (forse 6) tra versione cinematografica ed estese. Ovviamente ho i cofanetti.

Cita
Il signore degli anelli è il padre del fantasy moderno, ora è normalissimo trovare punti di contatto con altre opere successive ma la sostanza delle cose è completamente diversa. Il Signore degli Anelli è fatto di personaggi più archetipici, che rispecchiano le figure fantasy classiche (lo stregone, il nano, l'elfo, il paladino) e tutti possono essere facilmente collocabili nelle schiere dei buoni e dei cattivi, in GOT questo non avviene, abbiamo solo personaggi umani multi sfaccettati difficilmente collocabili in un schieramento in termini di buono o cattivo. Forse solo gli Stark possono apparire come buoni, ma proprio in quanto tali ci sembrano a volte, con la loro lealtà e il loro onore, fuori posto in un mondo crudele, spietato pieno di intrigo e potere dove solo i "peggiori" alla fine riescono sempre in qualche modo a spuntarla. Il mondo di Tolkien, con tutti gli esseri malvagi che ci sono, si possono incontrare creature che difendono il "bene" anche nei momenti più duri, a Westeros incontri solo persone che pensano molto realisticamente al proprio tornaconto.


Ho elencato qualche differenza, non ho detto che X e meglio di Y, mi sono limitato a dire che sono opere molto diverse ciascuna con le sue caratteristiche (possono piacere o meno, questo lo lascio al gusto personale)

Tu quante volte hai visto Game of Thrones per dire che è la copia del Signore degli Anelli? :XD: :XD: :XD: :XD:


Mi chiamo Sayid Jarrah... e sono un Torturatore

Votate i vostri 10 personaggi preferiti di Lost Cliccando qui
Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Il Trono di Spade
MessaggioInviato: gio giu 28, 2012 4:42 pm 
Moderatore Globale
Moderatore Globale
Avatar utente
Non connesso

Iscritto il: sab lug 21, 2007 6:23 pm
Messaggi: 2464
Località: Triskelion
i'm a: Boy
Peccato che in questo topo posteremo solo noi tre (e forse anche lampard :XD: ) è una conversazione interessante da portare avanti. Comunque...

Cà, io sono un fan incallito del signore degli anelli.

In tutta onestà non vedo delle scopiazzature tra got e isda (riprendo questa frase perchè con essa apri il topic): utilizzare un volto noto che ha ricoperto un ruolo simile in precedenza non è scopiazzare. E' solo una mossa commerciale per attirarsi pubblico! Poi ripeto: da fan di isda non trovo scopiazzature, anche perchè Got ricalca in larghissima parte la trama del libro. Sia per la serie tv che per le due opere letterarie.

Per quanto riguarda l'innovazione: non vedo nella trasposizione televisiva l'intento di essere innovativi, ma solo quello di portare una grande opera sul piccolo schermo. Got telefilm non nasce per essere innovativo.

Dici che l'ambientazione è quella: ma in che senso. Un'ambientazione fantasy-medievale è quella, non è che può essere tanto diversa. Ma anche qui io non noto tutti sti' punti di incontro tra got e isda: già solo le location utilizzate sono diametralmente opposte.... nuova zelanda per isda, marocco+islanda+croazia+irlanda per got.

Han ha scritto
in oltre non sono l'unico che ha trovato analogie...

http://www.hollywoodreporter.com/news/h ... ord-179294


Cà veramente lì dice proprio che sono diversi :XD: E i tre commenti che hanno postato non dicono granchè (il primo è palese di un fanboy con il giudizio annebbiato).

Joy Black ha scritto
Infatti Star Wars è più un fantasy che una serie di fantascienza, e comunque anche il genere Fantasy è molto vasto, semplicemente è molto meno conosciuto e frequentato ( e sottovalutato) dello Sci-Fi qui in italia.


Oddio... vi prego :XD: non cominciamo anche qui :ghghgh:


Piccolo Grande Lee

Immagine
Top
 Profilo  
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 15 messaggi ]  Vai alla pagina 1, 2  Prossimo

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite


Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi

Vai a:  
cron
Dharma Beer  SOLO-LOST.NET non e' in alcun modo ufficialmente collegato o affiliato ai creatori del telefilm Lost e alla Abc  
 Questo forum utilizza la Creative Commons License  
Powered by phpBB © 2000, 2002, 2005, 2007 phpBB Group.
Traduzione Italiana phpBB.it
phpBB SEO. Sniper_Blue style for phpBB3 RC1 by Sniper_E
Google