SOLO-LOST.NET
Forum dedicato alla serie TV Lost
* Login   * Iscriviti

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]


Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite


Regole del forum
ATTENZIONE ! Questa sezione è in linea con la programmazione di Rai 2 quindi non è consentito anticipare nulla sugli episodi in onda sulla ABC o su SKY.


Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 1 messaggio ] 
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: Capitano Gault
MessaggioInviato: mar ago 26, 2008 6:23 pm 
Moderatore
Moderatore
Avatar utente
Non connesso

Iscritto il: ven lug 20, 2007 9:20 am
Messaggi: 6449
i'm a: Boy
Immagine

Capitano della Kahana

Il capitano Gault era il carismatico comandante australiano del Kahana.


A bordo del Kahana

Quarta Stagione (Giorni 96-99)


Gault ordina a Omar e Keamy di andare a prendere Frank dall’infermeria del cargo per potergli parlare. Quando i due irrompono nella sala,Sayid,che era stato rinchiuso lì dentro,chiede con decisione di poter conoscere il loro comandante,ma Keamy gli dice solo che si sarebbe assicurato di farglielo sapere. (“La costante”)

Dopo il suicidio di Regina,Gault ordina al proprio equipaggio di restar fermo e di non soccorrere la donna,che si era buttata nell’oceano,onde evitare la perdita di ulteriori membri del personale di bordo. Il capitano informa Sayid e Desmond che i motori della nave sono stati distrutti da un misterioso sabotatore e che,non appena fossero stati riparati,il mercantile si sarebbe spostato verso acque più sicure e lontane dall’Isola. L’ordine gli è stato direttamente impartito da Charles Widmore,il proprietario del Kahana. Gault conduce i nostri nella sua cabina e mostra loro la scatola nera recuperata dal falso volo Oceanic 815,ritrovato sul fondo dell’Oceano Indiano assieme ai cadaveri dei suoi trecentoventiquattro passeggeri,facendo intendere che un’impresa di tale grandezza sia stata organizzata da Benjamin Linus e che è loro scopo catturarlo. Poco dopo,Ray,il dottore del cargo,chiede a Jarrah e a Hume cosa pensassero del capitano; l’iracheno gli risponde dicendogli che l’uomo è stato estremamente cordiale con loro. Il medico replica che il comandante sa come essere gentile,ma che è meglio non farlo arrabbiare. (“Ji Yeon”)

Quella note,Gault scopre due membri dell’equipaggio mentre stanno tentando di lasciare il Kahana tramite la scialuppa e li prende a pugni. Il capitano si giustifica col resto dei suoi uomini dicendo che,agendo in quel modo,ha appena salvato le loro vite,ricordando il triste destino di George Minkowski e Brandon (impazziti dopo essersi avvicinati all’Isola e morti a causa degli effetti devastanti del trasporto temporale della loro coscienza). Più tardi,Sayid e Desmond irrompono nella cabina di Gault assieme a Michael e rivelano al comandante che Dawson è in realtà la spia di Ben ed è stato lui a distruggere i motori del Kahana; Jarrah aggiunge che il nome del sabotatore e delatore non è Kevin Johnson. Il capitano li fissa e non proferisce parola. (“Meet Kevin Johnson”)

L’elicottero,di ritorno dalla missione compiuta sull’Isola,porta a bordo un membro della squadra militare gravemente ferito,Mayhew. Keamy accusa Gault di averlo tradito e di aver raccontato il suo passato a Ben. Il capitano nega di aver mai fatto una cosa del genere e gli parla della delazione di Michael. Martin tenta di uccidere Dawson per ben due volte,nonostante Gault si opponga alla sua decisione,ma l’arma gli si inceppa. Il capitano rivela al mercenario che Michael gli serve perché è l’unico in grado di poter riparare i motori danneggiati del Kahana,dato che è stato lui stesso a danneggiarli.

Successivamente,Keamy affronta il comandante riguardo la chiave della cassaforte della sua cabina,ma Gault si rifiuta categoricamente di consegnargliela,sostenendo che l’uomo sia stato colpito dalla stessa malattia che ha condotto Regina alla morte. Alla fine,Martin gli sottrae la chiave con la forza e apre l’armadietto blindato,dal quale prende una cartellina contenente il “protocollo secondario”. Il capitano rimane scioccato quando l’avventuriero minaccia di mettere a fuoco e fiamme l’Isola e gli ordina di riparargli la pistola.

Poco dopo,Gault trova Sayid e Desmond sul ponte del mercantile e consiglia loro di nascondersi da Keamy. Jarrah fa una controproposta e gli chiede di usare il gommone Zodiac per potersi allontanare; il capitano dà il suo assenso e l’iracheno si allontana a bordo del piccolo natante. Quella notte,Keamy si prepara a tornare sull’Isola ma Lapidus,dopo aver parlato con Michael,ha cambiato idea e decide di non portarli più lì,temendo che i mercenari massacrino tutti coloro che si trovano sul territorio emerso. Dopo aver assistito all’efferata uccisione del dottor Ray,al quale Martin ha tagliato la gola,Gault lo affronta con una pistola in mano,chiedendogli di recedere dai propri propositi. A quel punto,Keamy gli rivela di avere attaccato al braccio un marchingegno; il comandante gli chiede che cosa fosse,ma viene colpito a morte dall’avventuriero,che ha approfittato del suo breve momento di distrazione. Dopo averlo ucciso,Keamy leva a Gault la propria rivoltella e decolla a bordo dell’elicottero. (“Cabin Fever”)


Curiosità

• Il capitano Gault è un personaggio creato dallo scrittore inglese William Hope Hodgson. Comandante mercenario,Gault è un personaggio moralmente ambiguo e molto misterioso. Una raccolta delle storie che lo vedono protagonista è il libro “Capitain Gault,Being the Exceedingly Private Log of a Sea-Capitain”,pubblicato nel 1917.

• Nel romanzo di Ayn Rand ”Atlas Shrugged” John Galt è un ingegnere e imprenditore che organizza uno sciopero mondiale dei capitani d’industria. Galt li invita in un luogo protetto da uno schermo di raggi,che li avrebbe resi introvabili dal mondo esterno. (Pagina 650)

• Durante il casting,il personaggio di Gault era noto come “ Huston,cinquantenne,maschio,caucasico,volto scavato,capelli sale e pepe; un uomo portato al comando,dotato di grande autorità,che non vorresti mai vedere arrabbiato. Ha un lavoro da fare e non permette a niente e a nessuno di intralciare i suoi piani,persino la morte dei suoi sottoposti”.

Fonte Lostpedia


Immagine

Jack: Sono passati 6 giorni è ancora stiamo aspettando. Aspettando che arrivi qualcuno. E' se non arriva nessuno? Dobbiamo smettere di aspettare. Dobbiamo sistemare le cose da noi. Una donna è morta stamattina dopo essere andata a nuotare. Lui ha tentato di salvarla e voi lo linciate? Non possiamo fare cosi, il proverbio "ognuno pensi per se" qui non vale niente. E' ora che ci organizziamo. Dobbiamo capire come si sopravvive qui. Ho trovato dell'acqua potabile nella valle. All'alba vi condurrò un gruppo. Se non volete venire trovate un'altro modo per contribuire. La settimana scorsa non ci conoscevamo. Ma ora siamo in questo posto, e Dio solo sa quando dovremo restarci. Ma se non possiamo vivere insieme... moriremo da soli.
Top
 Profilo  
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 1 messaggio ] 

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite


Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi

Vai a:  
cron
Dharma Beer  SOLO-LOST.NET non e' in alcun modo ufficialmente collegato o affiliato ai creatori del telefilm Lost e alla Abc  
 Questo forum utilizza la Creative Commons License  
Powered by phpBB © 2000, 2002, 2005, 2007 phpBB Group.
Traduzione Italiana phpBB.it
phpBB SEO. Sniper_Blue style for phpBB3 RC1 by Sniper_E
Google