SOLO-LOST.NET
Forum dedicato alla serie TV Lost
* Login   * Iscriviti

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]


Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti


Regole del forum
-Qui verranno postati tutti gli argomenti inerenti alla 5° stagione ABC, gli utenti che posteranno SPOILER di episodi non andati in onda sulla ABC verranno Bannati da questo forum.
-Non commentate i trailer al di fuori del topic dedicato a loro.
-Se la conversazione richiede neccessariamente di parlare dei trailer o sneakpeek nei topic non dei trailer o sneakpeek usate il tasto spoiler.


Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 41 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1, 2, 3, 4, 5  Prossimo
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: Re: Teoria dei viaggi mentali
MessaggioInviato: lun feb 16, 2009 9:21 pm 
Parlo con Jacob
Parlo con Jacob
Avatar utente
Non connesso

Iscritto il: sab ago 18, 2007 8:13 pm
Messaggi: 3962
Località: Davanti al Computer.
i'm a: Boy
Su impriting dei ricordi.

4815162342 ha scritto
a) Caio viaggi nel tempo normalmente (salti dell'isola) e parla a Sempronio del 1988.
Sempronio nel 2004 non avrà il ricordo perchè non ha mai parlato nel 1988 con Caio del 1988.


Assolutamente non d'accordo. Il passato non si può cambiare. Jin e la Rousseau si erano già incontrati. Non c'è passato dove la Rousseau non incontra Jin. Jin non cambia niente, agisce nel pieno del suo libero arbitrio che porterà ai risultati che abbiamo visto. Il motivo per cui la Rousseau non riconosce Jin nel 2004 sono molteplici. Ma in sostanza anche se dopo 16 anni mantenesse una memoria fotografica, al massimo potrebbe pensare che il Jin del '88 e il coreano precipitato con il volo 815 sono 2 persone diverse molto somiglianti (per di più per gli occidentali orientali sembra pure tutti identici). Aggiungiamo che Jin e la Rousseau non ci risulta che abbiamo mai parlato o siano mai davvero venuti a contatto, al massimo si saranno visti di sfuggita nella 3x21 (quando Jack fa la dimostrazione con la dinamite).
LE regole son regole. "Non si può uccidere Hitler" come direbbe il dottor Chang.

Richard ha ricordo di aver parlato con Locke nel '54. Non venitemi a dire che ora visto che Richard è immortale anche per lui le regole non valgono. Non ci è stato detto quindi le regole valgono per lui, anzi forse visto che è anche immortale valgono ancora di più.

4815162342 ha scritto
In realtà esiste un solo Michael in questo caso.

Provo a schematizzare lo svolgersi delle azioni nell'asse temporale di Michael.


a)Michael prende l'aereo ---> b)Michael sull'isola --> c) Michael Torna a New York---> d)Tentativi di suicidio ---> e) Sale a bordo sulla nave e muore
Ora riordino (per comodità solo le lettere) in ordine cronologico guardando dal mondo reale.

a - c - d - b- e

Se con l'avvenimento d Michael morisse non potrebbe aver fatto b,e. (vedi Paradosso del nonno che ho esposto in un post precedente)


Il problema che in un universo come quello di Lost gli universi paralleli non esistono, quindi il paradosso del nonno non è possibile.

Joy Black ha scritto
Mettiamo che SAwyer in uno dei salti incontra sè stesso sull'isola. Questo sè stesso non potrà essere quello del passato, non perchè teoricamente non è possibile ma perchè, semplicemente, l'avremo visto e lui se lo ricorderebbe (in sintesi non è successo e quindi non può succedere), ma potrebbe incontrare quello il suo sè del futuro ("Son of Bit**!" :XD: ).
Chiamamo Sawyer del passato Sawyer P e quello del futuro Sawyer F.
Sawyer F ricorderebbe quell'incontro per lui già accaduto, ma Sawyer P naturalmente no, perchè per lui sta accadendo in quel momento per la prima volta. Mettiamo che per ipotesi il SAwyer F puntasse su Sawyer P la sua pistola carica e premesse il grilletto. Cosa succederebbe?
Semplice. SAwyer P non potrebbe morire. Un omicidio del genere non potrebbe accadere perchè cambierebbe tutto, e ciò per le regole non può accadere, perchè minerebbe l'esistenza stessa della persona che spara cioè Sawyer F. Quindi l'universo farebbe inceppare la pistola.
Ora Sawyer P cosa fa? Prende la pistola e spara!
Cosa accade? La pistola si inceppa? Naturlamente...NO! Spara e lo centra in pieno! Perchè questo "non influrebbe su niente". Nessun avvenimento già accaduto verrebbe minato nella sua esistenza.
Per assurdo se Sawyer F morisse dopo questo colpo Sawyer P vedrebbe l'attimo della sua morte. E la cosa bella è che non potrebbe fare nulla per cambiarlo. Perchè le cose andranno così. (Ecco perchè SAwyer F lo spara, per non essere ucciso :XD: :XD: ).
Spero di essere stato chiaro.


SE esistesse il paradosso del nonno Sawyer F potrebbe tranquillamente sparare a Sawyer P senza subire il minimo delle conseguenze a livello fisico.

Micheal continua a vivere la sua vita lasciando l'isola. L'isola nel momento che lui sta per suicidarsi è il passato. Potrebbe tranquillamente farla finita, ma Jacob non glielo permette (forse per bilanciare un evento che non doveva accadere chissà).
4815162342 ha scritto
a)Michael prende l'aereo ---> b)Michael sull'isola --> c) Michael Torna a New York---> d)Tentativi di suicidio ---> e) Sale a bordo sulla nave e muore
Ora riordino (per comodità solo le lettere) in ordine cronologico guardando dal mondo reale.

a - c - d - b- e

Se con l'avvenimento d Michael morisse non potrebbe aver fatto b,e. (vedi Paradosso del nonno che ho esposto in un post precedente)

E' chiaro che non ho certezze su questa teoria ma regge parecchio.


PErdonami ma non ho capito perchè inverti le lettere...? :scrn:

Comunque sarei curioso di sapere l'opinione di Algol. :ghghgh:


Mi chiamo Sayid Jarrah... e sono un Torturatore

Votate i vostri 10 personaggi preferiti di Lost Cliccando qui
Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Teoria dei viaggi mentali
MessaggioInviato: mar feb 17, 2009 1:02 am 
Passeggero volo 815
Passeggero volo 815
Non connesso

Iscritto il: mar mar 25, 2008 12:18 am
Messaggi: 69
Provo a dare ulteriore spunto sulla vicenda Michael.

Noi abbiamo delle date calcolabili sull'isola ma poco di quello che vediamo nel mondo reale.
Cerchiamo quindi di trovarci qualche informazione.

Da varie ricerche sappiamo che Michael e Walt lasciano l'isola il 27 novembre 2004.
Gli avvenimenti narrati in Meet Kevin Johnson (flashback di Michale) hanno difficile collocazione.

Michael muore il 30 dicembre 2004.

E quindi per forza tra queste due date.

Ma possiamo ancora fare meglio.

Il 3 dicembre 2004 Tom è sull'isola durante l'operazione di Jack su Ben.

L'11 dicembre 2004 Tom è ancora sull'isola picchia Cooper davanti a Locke.

11 dicembre Esplode il sottomarino....

Il 21 dicembre 2004 Tom muore.

Tendenzialmente tra il 3 e l'11 è collocato l'incontro a New York con Michael in cui lo convince ad andare sulla nave di Widmore come sabotatore.

Quindi diciamo che caso pessimo il 10 dicembre 2004 incontra Tom nel vicolo e poi nell'hotel.

27 novembre - 10 dicembre sono la bellezza di 13 giorni.

Nei quali Michael ha fatto :

Viaggi con walt fino a New York
Lascia Walt da sua madre a New York
Tenta il suicidio e finisce in ospedale.
Ritorna da Walt ma la madre non lo lascia parlare.
Compra macchina e appartamento.
Tenta il suicidio nel vicolo
Viaggio alle Fiji

Direi un agenda piuttosto fitta per un massimo di 13 giorni (in realtà meno tenendo conto dei viaggi che dovrebbe fare Tom).

Ma la chicca è che parla con Tom a New York dopo aver raggiunto le Fiji per imbarcarsi.
Quindi nel caso pessimo il 10 dicembre Michael era alle Fiji...

Ora tutto è possibile ma mi pare poco come tempo.
Magari la mia teoria non regge però cmq è strano un collassamento di così tante cose poco credibili in così poco tempo.

Do due ulteriori date che sono "strane"...

27 ottobre 2004 I red Sox vincono le World Series. Sull'isola ne viene data notizia il 29 novembre 2004

Michael lascia l'isola il 27 novembre 2004 e muore il 30 dicembre 2004.

A meno di un giorno vedo la stessa differenza... 1 mese circa...

p.s. non abbiamo ancora nulla di certo, però mi pareva ideale porre anche queste riflessioni sulle date nella discussione
Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Teoria dei viaggi mentali
MessaggioInviato: mar feb 17, 2009 4:49 pm 
Sostenitrice di Solo-Lost
Sostenitrice di Solo-Lost
Avatar utente
Non connesso

Iscritto il: dom feb 10, 2008 11:23 am
Messaggi: 325
i'm a: Girl
4815162342 ha scritto
Provo a dare ulteriore spunto sulla vicenda Michael.

Noi abbiamo delle date calcolabili sull'isola ma poco di quello che vediamo nel mondo reale.
Cerchiamo quindi di trovarci qualche informazione.

Da varie ricerche sappiamo che Michael e Walt lasciano l'isola il 27 novembre 2004.
Gli avvenimenti narrati in Meet Kevin Johnson (flashback di Michale) hanno difficile collocazione.

Michael muore il 30 dicembre 2004.

E quindi per forza tra queste due date.

Ma possiamo ancora fare meglio.

Il 3 dicembre 2004 Tom è sull'isola durante l'operazione di Jack su Ben.

L'11 dicembre 2004 Tom è ancora sull'isola picchia Cooper davanti a Locke.

11 dicembre Esplode il sottomarino....

Il 21 dicembre 2004 Tom muore.

Tendenzialmente tra il 3 e l'11 è collocato l'incontro a New York con Michael in cui lo convince ad andare sulla nave di Widmore come sabotatore.

Quindi diciamo che caso pessimo il 10 dicembre 2004 incontra Tom nel vicolo e poi nell'hotel.

27 novembre - 10 dicembre sono la bellezza di 13 giorni.

Nei quali Michael ha fatto :

Viaggi con walt fino a New York
Lascia Walt da sua madre a New York
Tenta il suicidio e finisce in ospedale.
Ritorna da Walt ma la madre non lo lascia parlare.
Compra macchina e appartamento.
Tenta il suicidio nel vicolo
Viaggio alle Fiji

Direi un agenda piuttosto fitta per un massimo di 13 giorni (in realtà meno tenendo conto dei viaggi che dovrebbe fare Tom).

Ma la chicca è che parla con Tom a New York dopo aver raggiunto le Fiji per imbarcarsi.
Quindi nel caso pessimo il 10 dicembre Michael era alle Fiji...

Ora tutto è possibile ma mi pare poco come tempo.
Magari la mia teoria non regge però cmq è strano un collassamento di così tante cose poco credibili in così poco tempo.


Prendo per buone le date che hai inserito perchè non posso andare a fare riscontri in questo momento e poi credo che ti sia documentato prima di scrivere :)
Premesso questo trovo altamente improbabile se non impossibile che in una decina di giorni si siano potuti svolgere tutti i fatti che hai elencato.
Le uniche cose su cui dissento sono la casa e la macchina, penso che Michael avesse una casa e una macchina a NY prima di prendere il volo 815 quindi semplicemente ha ripreso le sue cose ... o no?!


Cita
Do due ulteriori date che sono "strane"...
27 ottobre 2004 I red Sox vincono le World Series. Sull'isola ne viene data notizia il 29 novembre 2004
Michael lascia l'isola il 27 novembre 2004 e muore il 30 dicembre 2004.
A meno di un giorno vedo la stessa differenza... 1 mese circa...
p.s. non abbiamo ancora nulla di certo, però mi pareva ideale porre anche queste riflessioni sulle date nella discussione


qui non ho capito che cosa intendi dire :blink:


Immagine
Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Teoria dei viaggi mentali
MessaggioInviato: mar feb 17, 2009 7:30 pm 
Parlo con Jacob
Parlo con Jacob
Avatar utente
Non connesso

Iscritto il: ven nov 30, 2007 2:23 am
Messaggi: 1561
Località: Trieste
i'm a: Girl
Secondo me i viaggi nel tempo che fanno i losties non sono mentali ma sono fisici. Quelli di Desmond, della topolina e di Minkiosky ok, sono mentali. Se fossero dei viaggi mentali anche quelli dei losties vorrebbe dire che la mente di Jin (per esempio) è passata dal corpo di Jin presente nel 2004 a quello presente nel 1988 (o che anno è), cosa evidentemente impossibile perchè Jin in quell'anno non era sull'isola (come nessuno dei losties).
Caso di Desmond:
il corpo di desmond esiste in varie coordinate del tempo e dello spazio; detto ciò possiamo ipotizzare che la mente (quindi la parte incorporea) di Des del 2004 possa scambiarsi momentaneamente con la mente di Des di molto tempo prima. Infatti come vediamo nell'episodio "The constant" il Des del 2004 per qualche momento non capisce dove si trova perchè la sua mente presente (del 2004) si è scambiata con la sua mente passata. Per compiere questi scambi mentali è condizione necessaria che esistano due corpi in due determinate coordinate temporali differenti. E' chiaro che la mente non può andare in un tempo e in un luogo dove non c'è un corpo che possa accoglierla!! E' come telefonare da un telefono fisso ad un altro. Non posso chiamare dove non c'è una linea telefonica!!!
Caso dei Losties:
i salti nel tempo dei losties devono essere degli spostamenti necessariamente fisici in quanto nel tempo e nel luogo dove vanno a finire non c'è un altro loro corpo ad accoglierli. Il corpo di Jin nel 1988 non si trova sull'isola, o meglio c'è un Jin giovane che sta in Corea e un Jin più vecchio che sta sull'isola.
Non so se mi sono spiegata...

Comunque anch'io sostengo la teoria che il passato-futuro non possa essere campiato. In realtà nemmeno Des può farlo come dimostrao i numerosi tentativi di salvare Charlie. Se è destino che Charlie muoia, così deve essere.

Per quanto riguarda le nascite sull'isola, credo che la faccenda sia più complicata del ragionamento linea temporale mamma- linea temporale feto. Se vi ricordate quando Alpert recluta Juliet, le fa vedere l'immagine di un utero di una giovane donna che, dalle condizioni in cui si trova sembra quello di una donna anziana. E sarà proprio questo che convincerà Juliet a partire.


"Malkin è un veggente!" fan club member

"A me piacciono i FlashSideways" fan club member

ImmagineImmagine

Chi spoilera avvelena anche te, digli di smettere!
Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Teoria dei viaggi mentali
MessaggioInviato: mar feb 17, 2009 7:57 pm 
Sostenitrice di Solo-Lost
Sostenitrice di Solo-Lost
Avatar utente
Non connesso

Iscritto il: dom feb 10, 2008 11:23 am
Messaggi: 325
i'm a: Girl
vermetto80 ha scritto
Per quanto riguarda le nascite sull'isola, credo che la faccenda sia più complicata del ragionamento linea temporale mamma- linea temporale feto. Se vi ricordate quando Alpert recluta Juliet, le fa vedere l'immagine di un utero di una giovane donna che, dalle condizioni in cui si trova sembra quello di una donna anziana. E sarà proprio questo che convincerà Juliet a partire.



Questa cosa non la ricordavo proprio,
grazie vermetto :)

Per il resto del tuo intervento mi trovi daccordo con te


Immagine
Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Teoria dei viaggi mentali
MessaggioInviato: mar feb 17, 2009 9:20 pm 
Passeggero volo 815
Passeggero volo 815
Non connesso

Iscritto il: mer feb 04, 2009 2:06 pm
Messaggi: 13
i'm a: Boy
Joy Black ha scritto
Su impriting dei ricordi.

4815162342 ha scritto
a) Caio viaggi nel tempo normalmente (salti dell'isola) e parla a Sempronio del 1988.
Sempronio nel 2004 non avrà il ricordo perchè non ha mai parlato nel 1988 con Caio del 1988.


Assolutamente non d'accordo. Il passato non si può cambiare. Jin e la Rousseau si erano già incontrati. Non c'è passato dove la Rousseau non incontra Jin. Jin non cambia niente, agisce nel pieno del suo libero arbitrio che porterà ai risultati che abbiamo visto. Il motivo per cui la Rousseau non riconosce Jin nel 2004 sono molteplici. Ma in sostanza anche se dopo 16 anni mantenesse una memoria fotografica, al massimo potrebbe pensare che il Jin del '88 e il coreano precipitato con il volo 815 sono 2 persone diverse molto somiglianti (per di più per gli occidentali orientali sembra pure tutti identici). Aggiungiamo che Jin e la Rousseau non ci risulta che abbiamo mai parlato o siano mai davvero venuti a contatto, al massimo si saranno visti di sfuggita nella 3x21 (quando Jack fa la dimostrazione con la dinamite).
LE regole son regole. "Non si può uccidere Hitler" come direbbe il dottor Chang.

Richard ha ricordo di aver parlato con Locke nel '54. Non venitemi a dire che ora visto che Richard è immortale anche per lui le regole non valgono. Non ci è stato detto quindi le regole valgono per lui, anzi forse visto che è anche immortale valgono ancora di più.

4815162342 ha scritto
In realtà esiste un solo Michael in questo caso.

Provo a schematizzare lo svolgersi delle azioni nell'asse temporale di Michael.


a)Michael prende l'aereo ---> b)Michael sull'isola --> c) Michael Torna a New York---> d)Tentativi di suicidio ---> e) Sale a bordo sulla nave e muore
Ora riordino (per comodità solo le lettere) in ordine cronologico guardando dal mondo reale.

a - c - d - b- e

Se con l'avvenimento d Michael morisse non potrebbe aver fatto b,e. (vedi Paradosso del nonno che ho esposto in un post precedente)


Il problema che in un universo come quello di Lost gli universi paralleli non esistono, quindi il paradosso del nonno non è possibile.

Joy Black ha scritto
Mettiamo che SAwyer in uno dei salti incontra sè stesso sull'isola. Questo sè stesso non potrà essere quello del passato, non perchè teoricamente non è possibile ma perchè, semplicemente, l'avremo visto e lui se lo ricorderebbe (in sintesi non è successo e quindi non può succedere), ma potrebbe incontrare quello il suo sè del futuro ("Son of Bit**!" :XD: ).
Chiamamo Sawyer del passato Sawyer P e quello del futuro Sawyer F.
Sawyer F ricorderebbe quell'incontro per lui già accaduto, ma Sawyer P naturalmente no, perchè per lui sta accadendo in quel momento per la prima volta. Mettiamo che per ipotesi il SAwyer F puntasse su Sawyer P la sua pistola carica e premesse il grilletto. Cosa succederebbe?
Semplice. SAwyer P non potrebbe morire. Un omicidio del genere non potrebbe accadere perchè cambierebbe tutto, e ciò per le regole non può accadere, perchè minerebbe l'esistenza stessa della persona che spara cioè Sawyer F. Quindi l'universo farebbe inceppare la pistola.
Ora Sawyer P cosa fa? Prende la pistola e spara!
Cosa accade? La pistola si inceppa? Naturlamente...NO! Spara e lo centra in pieno! Perchè questo "non influrebbe su niente". Nessun avvenimento già accaduto verrebbe minato nella sua esistenza.
Per assurdo se Sawyer F morisse dopo questo colpo Sawyer P vedrebbe l'attimo della sua morte. E la cosa bella è che non potrebbe fare nulla per cambiarlo. Perchè le cose andranno così. (Ecco perchè SAwyer F lo spara, per non essere ucciso :XD: :XD: ).
Spero di essere stato chiaro.




Quoto in todo!Continuo ad essere completamente in sintonia con quello che dice il buon Joy!
Solo su una cosa non ti ho seguito bene,quando dici di Sawyer che per ipotesi incontra se stesso sull'isola(sappiamo e sono d'accordissimo che non potrà mai succedere perché non l'abbiamo visto!!)perché affermi che Sawyer F ricorderebbe l'incontro mentre Sawyer P no?Nessuno lo ricorderebbe!!Sta accadendo in quel momento e solo in quel momento per entrambi!! Sawyer F sparisce ad un tratto(perché sparaflashato) Sawyer P (oltre a pensare che sta impazzendo é ovvio!) si porta con se il ricordo di questo sosia che ha incontrato nel 19.. per sempre, fino al giorno in cui appunto Sawyer P incontra Sawyer PP!!
Ci sei?é quello che abbiamo sostenuto fino ad ora,non farmi pensare che non la pensi cosi!
Comincia a diventare pazzesco sto telefilm ad ogni modo!!
Una cosa, perché Charlotte ad un certo punto dice di saperne più di Annibale sui Cartaginesi :fumo3: :fumo3: .e che ascoltava Geronimo Jackson,come i dischi trovati da Hurley e Charlie nella botola Cigno!!??
Che ne pensi Joy??
Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Teoria dei viaggi mentali
MessaggioInviato: mar feb 17, 2009 10:13 pm 
Parlo con Jacob
Parlo con Jacob
Avatar utente
Non connesso

Iscritto il: dom set 02, 2007 1:25 pm
Messaggi: 3173
i'm a: Boy
dick75 ha scritto
Una cosa, perché Charlotte ad un certo punto dice di saperne più di Annibale sui Cartaginesi :fumo3: :fumo3: .e che ascoltava Geronimo Jackson,come i dischi trovati da Hurley e Charlie nella botola Cigno!!??

Dei Cartaginsei credo che siano ricordi scolastici; per i Geronimo Jackson la spiegazione mi sembra facile: in quegli anni, molti tecnici Dharma erano appassionati di questo gruppo musicale.


"Non ditemi che non lo posso fare!"

Immagine

Ille qui nos omnes servabit
Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Teoria dei viaggi mentali
MessaggioInviato: mer feb 18, 2009 4:15 pm 
Parlo con Jacob
Parlo con Jacob
Avatar utente
Non connesso

Iscritto il: sab ago 18, 2007 8:13 pm
Messaggi: 3962
Località: Davanti al Computer.
i'm a: Boy
dick75 ha scritto
olo su una cosa non ti ho seguito bene,quando dici di Sawyer che per ipotesi incontra se stesso sull'isola(sappiamo e sono d'accordissimo che non potrà mai succedere perché non l'abbiamo visto!!)perché affermi che Sawyer F ricorderebbe l'incontro mentre Sawyer P no?Nessuno lo ricorderebbe!!Sta accadendo in quel momento e solo in quel momento per entrambi!! Sawyer F sparisce ad un tratto(perché sparaflashato) Sawyer P (oltre a pensare che sta impazzendo é ovvio!) si porta con se il ricordo di questo sosia che ha incontrato nel 19.. per sempre, fino al giorno in cui appunto Sawyer P incontra Sawyer PP!!
Ci sei?é quello che abbiamo sostenuto fino ad ora,non farmi pensare che non la pensi cosi!
Comincia a diventare pazzesco sto telefilm ad ogni modo!!


Hai frainteso. Ho detto che Sawyer (Sawyer P, inteso come "presente" così è più chiaro) non potrebbe mai incotrare sè stessa del passato (l'ipotetico Sawyer PP, che hai detto su), perchè lui se lo ricorderebbe e noi l'avremo visto (quindi non è accaduto), ma potrebbe incontrare sè stesso del futuro ok (il Sawyer F). In quel caso Sawyer F se lo ricorderebbe quell'incontro perchè lo ha vissuto, solo che lui nel suo passato era per l'appunto il SAwyer P.
Spero di essere stato chiaro.

Dezzie86 ha scritto
dick75 ha scritto
Una cosa, perché Charlotte ad un certo punto dice di saperne più di Annibale sui Cartaginesi :fumo3: :fumo3: .e che ascoltava Geronimo Jackson,come i dischi trovati da Hurley e Charlie nella botola Cigno!!??

Dei Cartaginsei credo che siano ricordi scolastici; per i Geronimo Jackson la spiegazione mi sembra facile: in quegli anni, molti tecnici Dharma erano appassionati di questo gruppo musicale.


:quoto:


Mi chiamo Sayid Jarrah... e sono un Torturatore

Votate i vostri 10 personaggi preferiti di Lost Cliccando qui
Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Teoria dei viaggi mentali
MessaggioInviato: mer feb 18, 2009 6:25 pm 
A Othersville
A Othersville
Avatar utente
Non connesso

Iscritto il: mar lug 29, 2008 12:15 pm
Messaggi: 938
Località: sicilia
i'm a: Boy
dick75 ha scritto
Una cosa, perché Charlotte ad un certo punto dice di saperne più di Annibale sui Cartaginesi :fumo3: :fumo3: .e che ascoltava Geronimo Jackson,come i dischi trovati da Hurley e Charlie nella botola Cigno!!??


Questo è quello che ho postato nel topic della 5x05

Cita
ho rivisto questa stupenda puntata e vorrei dire solo 2 cosette

1. alcuni di voi si sono chiesti perchè Charlotte, in fase-minkovsky, abbia accenato a Cartagine...
e successivamente abbia addirittura menzionato il "famosissimo" Geronimo Jackson, cantante di cui il cd era nella terza stagione (se non ricordo male) dentro botola...
CONCLUSIONE:
Secondo me Charlotte partecipava a quella specie di scuola della Dharma (dove abbiamo visto nella terza stagione Ben piccolo e Annie dove le "maestre" facevano un esperimento di eruzione vulcanica) ed è li che queste persone hanno fatto apprendere di Cartagine ai bambini; su Geronimo Jackson è possibile che Charlotte ne abbia ascoltato il cd quando era sull'isola

2. James a John: e se l'ultimo flash sia antecedente alla nascita dell'orchidea che facciamo?
Charlotte: trovate il pozzo....

arrivati alla stazione, Miles si sorprende alla vista del pozzo ed esclama: come diavolo sapeva che c'era un pozzo?

Se ricordate bene in una delle ultime puntate della precedente stagione sembra che Miles conosca il passato di Charlotte (tramite i suoi presunti poteri o altro) sull'isola quindi perchè si sorprende tanto che Charlotte conosci il posto?


sul punto 2 che ne dite? :scrn:


Immagine


I LOVE LOST
Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Teoria dei viaggi mentali
MessaggioInviato: mer feb 18, 2009 7:10 pm 
Superstite
Superstite
Avatar utente
Non connesso

Iscritto il: ven feb 06, 2009 1:08 pm
Messaggi: 189
i'm a: Boy
** Jack Shepard ** ha scritto
dick75 ha scritto
Una cosa, perché Charlotte ad un certo punto dice di saperne più di Annibale sui Cartaginesi :fumo3: :fumo3: .e che ascoltava Geronimo Jackson,come i dischi trovati da Hurley e Charlie nella botola Cigno!!??


Questo è quello che ho postato nel topic della 5x05

Cita
ho rivisto questa stupenda puntata e vorrei dire solo 2 cosette

1. alcuni di voi si sono chiesti perchè Charlotte, in fase-minkovsky, abbia accenato a Cartagine...
e successivamente abbia addirittura menzionato il "famosissimo" Geronimo Jackson, cantante di cui il cd era nella terza stagione (se non ricordo male) dentro botola...
CONCLUSIONE:
Secondo me Charlotte partecipava a quella specie di scuola della Dharma (dove abbiamo visto nella terza stagione Ben piccolo e Annie dove le "maestre" facevano un esperimento di eruzione vulcanica) ed è li che queste persone hanno fatto apprendere di Cartagine ai bambini; su Geronimo Jackson è possibile che Charlotte ne abbia ascoltato il cd quando era sull'isola

2. James a John: e se l'ultimo flash sia antecedente alla nascita dell'orchidea che facciamo?
Charlotte: trovate il pozzo....

arrivati alla stazione, Miles si sorprende alla vista del pozzo ed esclama: come diavolo sapeva che c'era un pozzo?

Se ricordate bene in una delle ultime puntate della precedente stagione sembra che Miles conosca il passato di Charlotte (tramite i suoi presunti poteri o altro) sull'isola quindi perchè si sorprende tanto che Charlotte conosci il posto?


sul punto 2 che ne dite? :scrn:


Magari sapeva solo che c'era nata, non anche cresciuta... almeno così ho capito io.


Immagine

Top
 Profilo  
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 41 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1, 2, 3, 4, 5  Prossimo

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti


Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi

Vai a:  
cron
Dharma Beer  SOLO-LOST.NET non e' in alcun modo ufficialmente collegato o affiliato ai creatori del telefilm Lost e alla Abc  
 Questo forum utilizza la Creative Commons License  
Powered by phpBB © 2000, 2002, 2005, 2007 phpBB Group.
Traduzione Italiana phpBB.it
phpBB SEO. Sniper_Blue style for phpBB3 RC1 by Sniper_E
Google