SOLO-LOST.NET
Forum dedicato alla serie TV Lost
* Login   * Iscriviti

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]


Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite


Regole del forum
-Qui verranno postati tutti gli argomenti inerenti alla 5° stagione ABC, gli utenti che posteranno SPOILER di episodi non andati in onda sulla ABC verranno Bannati da questo forum.
-Non commentate i trailer al di fuori del topic dedicato a loro.
-Se la conversazione richiede neccessariamente di parlare dei trailer o sneakpeek nei topic non dei trailer o sneakpeek usate il tasto spoiler.


Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 11 messaggi ]  Vai alla pagina 1, 2  Prossimo
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: la season 5 è conclusa. considerazioni generali
MessaggioInviato: gio giu 04, 2009 1:56 pm 
Parlo con Jacob
Parlo con Jacob
Avatar utente
Non connesso

Iscritto il: lun set 03, 2007 8:40 pm
Messaggi: 1341
Località: nei meandri di milano
i'm a: Boy
cosa vi è piaciuto e cosa non vi è piaciuto di questa stagione di lost.

dite tutto quello che vi va di dire su questa season sia nel bene che nel male.


Le cose positive:

-scoprire che charles widmore era un nativo, che fu esiliato, che era il padre di faraday, che già da giovane era un megalomane represso.
-il reinserimento nella serie di Mrs Hawking e la sua importanza nell'universo della serie.
-le aperture mentali del dottor chang e della hawking a 40 anni
-l'utilizzo costante di richard alpert in questa stagione
-le risposte che sono arrivate durante gli spostamenti spazio temporali.
-il riscatto di Jack nella 5x06
-il riscatto di kate nella 5x11
-l'aver vissuto un periodo importante della dharma initiative attraverso la presenza dei losties
-l'episodio dedicato a ben e tutte le risposte arrivate in quell arco narrativo.
-l'aver rivisto la statua in entrambe le occasioni che è riapparsa
-Jacob, finalmente! e l'attore scelto per interpretarlo
-le battute di sawyer (tutte, dalla prima all'ultima)
-l'utilizzo di miles, finalmente utile alla serie e l'aver lasciato da parte il personaggio spocchioso e antipatico della season 4 e la connessione col dottor chang le risposte avute nell'episodio a lui dedicato.
-l'introduzione di Ilana e Bram, ma sopratutto di Ilana.
-la saccagnata di botte che desmond da a ben :XD:
-il lieto fine che sembra esserci per desmond e penny.
-sayid che spara al piccolo ben :XD:
-le risposte sulla rousseau, tutte quelle che sono state date.
-tutti i fallimenti di benjamin linus, dal primo all'ultimo
-il reinserimento di frank lapidus
-i flashback di Jacob, in particolare quelli con Ilana ed Hurley
-l'assenza a qualsiasi riferimento che avesse potuto far sfociare la trama nel triangolo-quadrangolo. un enorme GRAZIE per questo.
-tutte le risposte che sono arrivate dal primo all'ultimo episodio. da questo punto di vista la più esaudiente delle stagioni.

cosa non mi è piaciuto:

-che il passato non si possa cambiare
-l'assenza del personaggio di annie che per bocca degli stessi autori doveva essere importantissima
-il modo in cui hanno eliminato matthew abbadon
-il modo in cui hanno eliminato caesar
-la chiusura mentale della dharma initiative quando hanno sayid prigioniero
-il modo in cui locke è stato ucciso
-il non averci fatto vedere cosa succede al gruppo della rousseau quando scende nel tempio
-l'amarissima fine di daniel faraday
-che Jack non si renda conto per cosa è tornato (hai una sorella dispersa, e dici che dovrai capire qual è il tuo destino? ma per favore....)
-Radtzinsky.....


Immagine
Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: la season 5 è conclusa. considerazioni generali
MessaggioInviato: gio giu 04, 2009 2:19 pm 
Parlo con Jacob
Parlo con Jacob
Avatar utente
Non connesso

Iscritto il: dom set 02, 2007 1:25 pm
Messaggi: 3173
i'm a: Boy
Sinceramente l'ho trovata molto spettacolare e ben fatta, meglio secondo me della quarta.
Mi è piaciuto il ruolo che ha avuto Faraday e molte puntate le porto nel cuore, un po' come successe nella terza stagione. Il finale rimane qualcosa di unico e irripetibile: la bravura degli attori nella scena in cui Jack lascia cadere la bomba nel pozzo mi fa venire la pelle d'oca.
Sinceramente non saprei dirti cosa non mi è piaciuto... forse il fatto che Ben, una volta "trattato" nel Tempio, non si ricordi più nulla di quanto avvenuto.

:bye1:


"Non ditemi che non lo posso fare!"

Immagine

Ille qui nos omnes servabit
Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: la season 5 è conclusa. considerazioni generali
MessaggioInviato: gio giu 04, 2009 2:22 pm 
Parlo con Jacob
Parlo con Jacob
Avatar utente
Non connesso

Iscritto il: lun mar 10, 2008 8:07 pm
Messaggi: 1225
Località: Kansas City
i'm a: Boy
Devo dire che, a parte l'odioso Radintsky, la quinta stagione mi è piaciuta tutta. Certo, la morte di Faraday è sconvolgente, così come tutti i colpi di scena e morti delle precedenti puntate (Boone, Shannon, Libby, Charlie, John...) ma sono funzionali a rendere così interessante la serie.


Immagine
Qua è tutto un magna magna!
Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: la season 5 è conclusa. considerazioni generali
MessaggioInviato: gio giu 04, 2009 2:40 pm 
Moderatore
Moderatore
Avatar utente
Non connesso

Iscritto il: ven lug 20, 2007 9:20 am
Messaggi: 6450
i'm a: Boy
Mark

Hai dimenticato il duello tra Jack e Sawyer... erano 5 stagioni che attendevamo che se le davono di santa ragione! direi che quella la puoi inserire nelle cose positive :)

Cose negative...

Quello che è successo è successo! si poteva cambiare.... il passato :slip:


Immagine

Jack: Sono passati 6 giorni è ancora stiamo aspettando. Aspettando che arrivi qualcuno. E' se non arriva nessuno? Dobbiamo smettere di aspettare. Dobbiamo sistemare le cose da noi. Una donna è morta stamattina dopo essere andata a nuotare. Lui ha tentato di salvarla e voi lo linciate? Non possiamo fare cosi, il proverbio "ognuno pensi per se" qui non vale niente. E' ora che ci organizziamo. Dobbiamo capire come si sopravvive qui. Ho trovato dell'acqua potabile nella valle. All'alba vi condurrò un gruppo. Se non volete venire trovate un'altro modo per contribuire. La settimana scorsa non ci conoscevamo. Ma ora siamo in questo posto, e Dio solo sa quando dovremo restarci. Ma se non possiamo vivere insieme... moriremo da soli.
Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: la season 5 è conclusa. considerazioni generali
MessaggioInviato: ven giu 05, 2009 8:57 am 
Passeggero volo 815
Passeggero volo 815
Avatar utente
Non connesso

Iscritto il: sab mag 30, 2009 4:39 pm
Messaggi: 47
i'm a: Boy
Ultima puntata da Oscar, però il finale rende l'attesa per la sesta stagione veramente straziante.... :sad:
L'inserimento di Jacob e della sua Nemesi è davvero interessante , si spera ovviamente (come già postato da molti utenti), che tutti i misteri o le discrepanze della serie non vengano giustificate con "poteri divini" di questi due personaggi.


I salti temporali sono davvero interessanti e finalmente viene data qualche piccola risposta (anche se hanno continuato a generare altre domande)...
Faraday è superbo e i discorsi di Hurley e Miles sui paradossi temporali sono da scompisciarsi.


Mi aspettavo qualche info in più su Christian Shephard e Richard Alpert.

Inoltre mi è sembrato che la questione dei "numeri" sia stata totalmente abbandonata (comparsi solo una volta quando Hurley li vede incidere sulla botola), dopo aver predominato nella Season 2 nella stazione Cigno. Spero che non vengano lasciati nel dimenticatoio.


Immagine

Benvenuti nel meraviglioso mondo di chi non sa cosa cavolo sta succedendo !!!!
Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: la season 5 è conclusa. considerazioni generali
MessaggioInviato: ven giu 05, 2009 2:13 pm 
Premo Execute
Premo Execute
Avatar utente
Non connesso

Iscritto il: gio apr 17, 2008 3:38 pm
Messaggi: 539
Località: Bologna
i'm a: Girl
Molto bello questo invito, Mark, quasi d’obbligo alla fine della quinta stagione, nel quale mi trovo d'accordo su due punti, che anche tu hai riportato:

- Il riscatto di Jack nella 5x06. Come ho spesso scritto, qui c’è un vero salto di qualità nel personaggio di Jack, che poi potrebbe essere associato al “balzo di fede” di cui parla Ben. Jack non rinuncia a riconoscere di aver mal valutato la situazione fino a quel momento e, guardando il tutto con un’ottica più allargata, decide di cambiare opinione per il bene di tutti. Quindi, secondo me, più che trasformarsi da “uomo di scienza” in “uomo di fede”, lui diventa “uomo di scienza e uomo di fede”, ricomponendo dentro di sè gli opposti.
E poi in fondo, finchè era sull’isola, lui non poteva far altro che voler andare via da là. E’ dopo l’esperienza negativa dei tre anni passati “a casa” che lui decide di tornare, quindi in fondo era coerente con se stesso prima ed è coerente con se stesso anche dopo. Non ha dimenticato quello che era, ma è anche disposto a vedersi diverso e ad accettarsi totalmente per ciò che la vita gli ha chiesto di diventare nel qui ed ora.

- Il riscatto di Kate nella 5x11 (e te pareva … ). Anche in Kate c’è la volontà di evolvere e di redimersi e lei sceglie di farlo per amore, ma non come si potrebbe credere per Sawyer o per Jack, ma per amore di Aaron, visto che l’amore materno – secondo me - non può avere nulla di egoistico, come potrebbero avere "altri" amori.

Quanto a Ben Linus, quelli che Mark chiama “fallimenti”, io li chiamerei come “giusta punizione” di tutto il male che lui aveva inconsapevolmente fatto e che si spera, dalla prossima stagione, non faccia più.

Sono d’accordo sul fatto che ci hanno risparmiato di trattare le problematiche amorose del triangolo-quadrangolo alla maniera di Beautifull :ghghgh: : la sofferenza dei sentimenti e la fine straziante di Juliet dicono che il tutto è trattato con la grande profondità, la delicatezza se pur nella drammaticità della scena e la maestria che contraddistinguono il nostro LOST.

Cose negative non ne trovo, se non che dobbiamo aspettare così tanto... ma così tanto... :cry3:


"E tutto insieme, tutte le voci
tutte le mete, tutti i desideri,
tutti i dolori, tutta la gioia, tutto il bene e il male
tutto insieme era il mondo.
Tutto insieme era il fiume del divenire,
era la musica della vita".
~ Hermann Hesse - Siddharta ~

Grazie LOST !
Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: la season 5 è conclusa. considerazioni generali
MessaggioInviato: ven giu 05, 2009 3:48 pm 
Parlo con Jacob
Parlo con Jacob
Avatar utente
Non connesso

Iscritto il: lun mar 24, 2008 5:03 pm
Messaggi: 1430
Località: Arezzo
i'm a: Boy
Anche se la quinta serie non è tra le mie preferite, devo dire che nel complesso è stata molto buona soprattutto perchè ci ha permesso di conoscere in presa diretta gran parte della storia della Dharma e i loro meccanismi di vita. Una cosa che mi è piaciuta in particolare è stata l'importanza data al ruolo della Hawking, l'avevamo vista di sfuggita nella terza serie..e nella quinta si è rivelata un pezzo da novanta per la narrazione. Abbiamo avuto notizie sulla storia della Rosseau, sullla statua per intero, su Jacob..insomma gli elementi positivi ce ne sono stati davvero.
Comunque secondo me è stata la serie che maggiormente ha consacrato la definitiva evoluzione dei nostri personaggi: Sawyer in primis.
L'unica pecca è per il "mio" Ben che pur avendo sacrificato tutto per il volere di Jacob non ha avuto nemmeno un piccolo segno di riconoscenza, anzi è stato da lui denigrato... :shifty: :shifty:
Una cosa di negativo la devo dire....aborro i continui flash o salti temporali!!!!!!! Nelle prime puntate andavo in tilt!! :pinc: :pinc: Per fortuna il tutto poi si è stabilizzato. :bye1:


Immagine + Immagine + Immagine = Immagine

"Do you think we crashed on this place by coincidence?" "It's destiny"
Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: la season 5 è conclusa. considerazioni generali
MessaggioInviato: sab giu 13, 2009 8:50 pm 
Superstite
Superstite
Avatar utente
Non connesso

Iscritto il: dom feb 08, 2009 1:52 pm
Messaggi: 146
Località: Milano
i'm a: Boy
La quinta stagione, … ribadisco, secondo me, si poteva fare di meglio. Nell’insieme mi è parsa troppo votata alla “spiegazione” dei misteri e poco incline a mantenere gli standard narrativi di Lost.

Con questa affermazione non diverrò sicuramente popolare, ma la penso così.

In altri post l’ho definita didascalica. Però mi rendo conto che è troppo sintetico. In realtà quel che mi ha più indispettito è stato il ritmo: troppo veloce, se comparato alle quattro serie precedenti. Troppa fretta, rispetto ai prodromi, lenti, gustosi e ricchi di dettagli. Al posto degli autori avrei allungato i tempi, non li avrei contratti. Avrei diluito le spiegazioni insistendo su Jacob, Nemesi (non adirarti Mark, non so come chiamarlo e questo nome gli calza a pennello!), Fumo nero, Widmore, Hawking, Chang/Miles avrei scavato di più nel passato di Faraday – un personaggio squisito e complesso – avrei dato meno spazio alla vita quotidiana del progetto Dharma e spinto di più sugli esperimenti scientifici, la costruzione delle stazioni, le ragioni profonde del progetto, la presenza dei geroglifici nei siti dei nativi, i riti degli “altri”, la loro filosofia di vita, i loro costumi, perché sono li, perché hanno certi poteri, perché parlano il latino, perché studiano gli egizi con tanta dovizia, perché Ben e non Widmore (al di là della battuta sulla sua presunta coniugalità extra isola). Avrei insistito su un personaggio meraviglioso come Richard Alpert, andando a ritroso nel suo passato. Ovviamente, sempre con la solita tecnica: flash-back, flash-foreward (ricca di intarsi narrativi). Avrei approfondito la realtà di Charlotte, la sua infanzia, la madre, i suoi studi di antropologia/archeologia; mi sarebbe piaciuto capire quella citazione su Cartagine. Avrei adorato che approfondissero l’enigma dei numeri - 4, 8, 15, 16, 23, 42.

In uno splendido film tratto dal libro di Douglas Adams: “La guida galattica per autostoppisti”- The Hitch-Hiker's Guide to the Galaxy – (ho dimenticato di inserirlo nell’elenco dei migliori film della mia vita), il 42 è la risposta che un super computer – che poi è la terra – da alla civiltà evolutissima che l’ha costruito per trovare la risposta alla “madre di tutte le domande”: quella esistenziale!

“Un gruppo di scienziati, i cui componenti sono in realtà la proiezione pandimensionale di una razza di esseri super-intelligenti esistenti su un piano dimensionale superiore, costruisce Pensiero Profondo, il secondo più grande computer di tutti i tempi e di tutti gli spazi, per ottenere la risposta alla Domanda Fondamentale sulla Vita, sull'Universo e Tutto quanto (The Ultimate Question of Life, the Universe and Everything). Dopo sette milioni e mezzo di anni il computer fornisce la risposta: ‘42’”. (Fonte Wikipedia)

E, penso, potrei continuare. D’altra parte basta pensare a contributi ricchissimi e vivaci di questo Forum!

Insomma con Lost si è aperta un’epopea, ricca di conoscenza e cultura, perché perdere un’occasione così ghiotta. Avrebbe potuto diventare un serial come Star Trek, ricco di sfumature persino legate alla cultura e alla sociologia dei momenti in cui veniva trasmesso. L’era di Bush, con Enterprise; l’era di Clinton – Voyager - con la supenda Janeway e Deep Space Nine; L’era della guerra fredda con la TOS (The Original Series) e così via. C’era di che cullare intere generazioni, producendo cultura e favorendo l’evoluzione del pubblico. Insomma c’era un progetto di grande respiro, tutt’altro che banale che poteva essere dissolto nella noia mortale delle programmazioni televisive.

Intendetemi, so bene che c’è ancora la sesta serie, ma non basterà a soddisfare la complessità emersa nelle prime stagioni. Sarà inevitabilmente frettolosa. Devono ancora rispondere a molti quesiti, devono ancora soddisfare la curiosità lacerante che hanno generato e 17 puntate saranno maledettamente poche. Comprendo anche che la complessità degli argomenti sollevati sia difficile da sostenere. Intendo dire: è più semplice descrivere la complessità di un uomo rispetto a quella di un semi-dio; però quante cose rimangono ancora aperte? Un’infinità. Lost aveva bisogno di tempo e malgrado gli Autori si siano mostrati capaci di descriverlo nelle sue bizzarre possibili evoluzioni, ora avrebbero bisogno di una ruota che permettesse loro di “saltare” e “dilatare” il tempo reale della trasmissione e concederci di goderlo nella sua totalità.

Rimane pur sempre una delle migliori cose che abbia visto e per ciò ringrazio chi l’ha concepito e chi l’ha realizzato. Quinta compresa!

La cosa migliore della V? La sveglia che punta sulle 8:15, la testina di un piatto e il disco che si incanta: che meraviglia!

…Lost
:ciao:
Deep…

Grazie, Mark gran bel topic!


Ultima modifica di Deepspaceblue il dom giu 14, 2009 8:36 pm, modificato 1 volta in totale.
Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: la season 5 è conclusa. considerazioni generali
MessaggioInviato: dom giu 14, 2009 2:10 am 
Passeggero volo 815
Passeggero volo 815
Avatar utente
Non connesso

Iscritto il: sab giu 13, 2009 1:12 am
Messaggi: 17
i'm a: Girl
Mark Renton ha scritto
-l'utilizzo costante di richard alpert in questa stagione

infatti mi è anche cominciato a piacere in questa stagione,
è stato sempre messo in secondo piano dal "vero leader" eppure è l'unico che ha da sempre visto jacob..

Cita
-l'utilizzo di miles, finalmente utile alla serie e l'aver lasciato da parte il personaggio spocchioso e antipatico della season 4 e la connessione col dottor chang le risposte avute nell'episodio a lui dedicato.

le sue battute in questa stagione fanno morire xD
è sempre così sarcastico!



a me piuttosto brucia che nessuno sia andato alla ricerca di Claire, nè kate (che diceva di essere partita per quello) e nè jack (che ha scoperto di esserle fratello).
E inoltre.. ma che ci fa il padre di Jack sull'isola?! :sudando:


..always La Fleur ?
'cause blondes have more fun!

Ordina un bel gelato al cioccolato,
così quando torno ti uso come
coppetta..
Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: la season 5 è conclusa. considerazioni generali
MessaggioInviato: lun giu 15, 2009 12:33 am 
A Othersville
A Othersville
Avatar utente
Non connesso

Iscritto il: mar lug 29, 2008 12:15 pm
Messaggi: 938
Località: sicilia
i'm a: Boy
Deepspaceblue ha scritto
La quinta stagione, … ribadisco, secondo me, si poteva fare di meglio. Nell’insieme mi è parsa troppo votata alla “spiegazione” dei misteri e poco incline a mantenere gli standard narrativi di Lost.


In realtà quel che mi ha più indispettito è stato il ritmo: troppo veloce, se comparato alle quattro serie precedenti. Troppa fretta, rispetto ai prodromi, lenti, gustosi e ricchi di dettagli. Al posto degli autori avrei allungato i tempi, non li avrei contratti. Avrei diluito le spiegazioni insistendo su Jacob, Nemesi (non adirarti Mark, non so come chiamarlo e questo nome gli calza a pennello!), Fumo nero, Widmore, Hawking, Chang/Miles avrei scavato di più nel passato di Faraday – un personaggio squisito e complesso – avrei dato meno spazio alla vita quotidiana del progetto Dharma e spinto di più sugli esperimenti scientifici, la costruzione delle stazioni, le ragioni profonde del progetto, la presenza dei geroglifici nei siti dei nativi, i riti degli “altri”, la loro filosofia di vita, i loro costumi, perché sono li, perché hanno certi poteri, perché parlano il latino, perché studiano gli egizi con tanta dovizia, perché Ben e non Widmore (al di là della battuta sulla sua presunta coniugalità extra isola). Avrei insistito su un personaggio meraviglioso come Richard Alpert, andando a ritroso nel suo passato. Ovviamente, sempre con la solita tecnica: flash-back, flash-foreward (ricca di intarsi narrativi). Avrei approfondito la realtà di Charlotte, la sua infanzia, la madre, i suoi studi di antropologia/archeologia; mi sarebbe piaciuto capire quella citazione su Cartagine. Avrei adorato che approfondissero l’enigma dei numeri - 4, 8, 15, 16, 23, 42.




concordo in pieno...17puntate sono poche per spiegare tutto...


Immagine


I LOVE LOST
Top
 Profilo  
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 11 messaggi ]  Vai alla pagina 1, 2  Prossimo

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite


Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi

Vai a:  
cron
Dharma Beer  SOLO-LOST.NET non e' in alcun modo ufficialmente collegato o affiliato ai creatori del telefilm Lost e alla Abc  
 Questo forum utilizza la Creative Commons License  
Powered by phpBB © 2000, 2002, 2005, 2007 phpBB Group.
Traduzione Italiana phpBB.it
phpBB SEO. Sniper_Blue style for phpBB3 RC1 by Sniper_E
Google