SOLO-LOST.NET
Forum dedicato alla serie TV Lost
* Login   * Iscriviti

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]


Visitano il forum: Google [Bot] e 8 ospiti


Regole del forum
-Qui verranno postati tutti gli argomenti inerenti alla 5° stagione ABC, gli utenti che posteranno SPOILER di episodi non andati in onda sulla ABC verranno Bannati da questo forum.
-Non commentate i trailer al di fuori del topic dedicato a loro.
-Se la conversazione richiede neccessariamente di parlare dei trailer o sneakpeek nei topic non dei trailer o sneakpeek usate il tasto spoiler.


Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 137 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1 ... 7, 8, 9, 10, 11, 12, 13, 14  Prossimo

Voto all'episodio
1 0%  0%  [ 0 ]
2 0%  0%  [ 0 ]
3 0%  0%  [ 0 ]
4 0%  0%  [ 0 ]
5 1%  1%  [ 1 ]
6 0%  0%  [ 0 ]
7 9%  9%  [ 8 ]
8 13%  13%  [ 12 ]
9 36%  36%  [ 33 ]
10 41%  41%  [ 38 ]
Voti totali : 92
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: Re: Episodio 5x12: Dead Is Dead
MessaggioInviato: sab apr 11, 2009 5:06 pm 
Sostenitrice di Solo-Lost
Sostenitrice di Solo-Lost
Avatar utente
Non connesso

Iscritto il: sab apr 26, 2008 1:48 pm
Messaggi: 1065
i'm a: Girl
vermetto80 ha scritto
Non capisco come ancora si possa discutere sul concetto di "buono" o "cattivo"! Non siamo difronte ad una favola della Disney! Lost è un serial ben fatto ed articolato. I personaggi non sono divisi in "buoni" e "cattivi". Sono UMANI e come tali hanno pregi e difetti. Forse Ben avrà più difetti che pregi, ma non per questo si può definire una persona "cattiva". La strega di Biancaneve è "cattiva", Ben e Widmore sono esseri umani con un infinità di sentimenti e agiscono secondo meccaniche complesse e non riconducibili ad alcuno stereotipo. Esiste qualcuno nella vita reale che potete definire "cattivo"? Tuttalpiù può essere antipatico, insopportabile, noioso, egoista, ma io non conosco nessuna persona "malvagia".


leggo queste parole e mi sembra di sentire jeff buckley intonare l'hallelujah...finalmente
è dall'inizio di questa stagione che cerco di spiegare che volere e pretendere personaggi sfaccettati e al contempo notare queste ambiguità caratteriali non sia un modo nè di difendere nè di perdonare persone o azioni. Quando per la tesi triennale ho analizzato la comunicazione del villain nell'età elisabettiana, concentrandomi prevalentemente su Iago e Richard III, non ho esitato un solo istante a considerarli dei grandissimi genii del male. Ma ad esempio, analizzando Richard III le tematiche emerse portano a delle cause per i suoi atteggiamenti che non vogliono essere delle giustificazioni o delle spiegazioni che portano ad un "ah, ma se è così allora non è colpa sua"; sono semplicemente cause, anzi, diciamo concause, perchè contribuiscono a fare di quell'uomo quel tipo di persona. Avrebbe potuto scegliere di essere qualcos'altro con quello stesso background culturale? assolutamente sì. Solo che c'è chi ci riesce e chi no. C'è chi viene abbandonato e poi trova un modo di ricreare una sua propria affettività e chi viene salvato dal fumo nero, che lo condanna alla perdita dell'innocenza. Bizzarro come i detrattori assoluti di ben non vogliano ricordarlo.
Perchè parlo del riccardino shakespeariano? perchè se dovessi fare un paragone, Ben non sarebbe in alcun modo Iago - il celebre alfiere di Otello - per cui a distanza di secoli ancora non si capisce perché abbia fatto quello che ha fatto; miliardi di ipotesi che si risolvono, nella mia teoria, nella figura del villain senza scopo cioè nella personificazione del male.
Mi colpisce come in ogni episodio si cerchi di trovare una causa nel passato della vita di Ben per poter dire "ho ragione io" "no ho ragione io".
Mi stupisce come chi prende posizioni nette abbia questo spassosissimo atteggiamento per cui se Ben dice qualcosa che contrasta con le proprie convinzioni, allora sta mentendo, se invece dice cose che avvalorano le proprie tesi allora "eh, ma lo dice persino lui! cosa volete di più!" :hhe: mi diverte perchè si vede che certe "passioni personali" travalicano la necessità di capire il personaggio per capire la storia.
Come al solito mi faccio prendere da riflessioni un pelo lunghe e senza filtro, tutto questo comunque per dire (anzi ribadire) che con questo episodio la costruzione del personaggio di Ben si sta avviando ad una necessità di complessità che aspettavo da molto; che, visti i numerosi cambiamenti dei personaggi, i ladri che diventano leader, i chirurghi che diventano alcolizzati, mi sembra quantomeno un insulto agli autori ritenere che ben sia tutto sto comprensibile e prevedibile.
poi come sempre, chi vivrà vedrà :ghghgh:


Living is easy with eyes closed
misunderstanding all you see
It's getting hard to be someone, but it all works out
It doesn't matter much to me
Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Episodio 5x12: Dead Is Dead
MessaggioInviato: sab apr 11, 2009 6:25 pm 
Fumo Nero
Fumo Nero
Avatar utente
Non connesso

Iscritto il: dom apr 27, 2008 2:13 pm
Messaggi: 307
Località: Milano
i'm a: Girl
Non vorrei mettermici anche io in questa continua disputa su Ben.....voglio soltanto dire anche la mia.

Che mi piace quel personaggio, che ADORO quell'attore si vede chiaramente anche dalla mia firma....

Ammetto che questo "amore" a volte possa influenzare la visione della puntata e i commenti... ma SOLO nel senso che, per quanto mi riguarda, apprezzo ogni momento della serie in cui Ben appare. Anche se fa una bastardata :muto:. Anzi, forse soprattutto quando la fa....
Ma questo dipende, di nuovo, dal fatto che questo personaggio mi piace veramente tanto...la sua faccia da psicopatico con occhi a palla mi intrippa tantissimo ;-p e mi sembra che ogni qualvolta lui metta piede in scena le cose si facciano più interessanti. Ripeto, più INTERESSANTI e spesso anche più divertenti. Come altri invece sostengono che sia meglio quando lui non c'è.... Ognuno la pensa a modo suo...

Questo non vuol dire che abbia le fette di prosciutto sugli occhi. Certe azioni di Ben non sono e non saranno mai giustificabili dal punto di vista morale. MAI.


Quindi il fatto che qui si discuta del personaggio... che sia buono o cattivo, mi fa un po' sorridere :ble:
Mi sembra ovvio che non sia un angioletto... qualsiasi motivazione abbia.
Mi sembra però altrettanto ovvio che vogliano metterci dei dubbi in testa. Vogliano farci capire che non è tutto bianco o nero. Ben è senz'altro un cattivo, ma forse vogliono farci vedere come anche chi è INCONFUTABILMENTE un personaggio che ha commesso azioni infami.... bhè... forse in qualche modo ha la possibilità di "crescere", di modificarsi un po', di comprendere i suoi errori. Con la possibilità di redimersi, ma anche di continuare a farne.

Vogliono mostrarci la complessità dell'animo umano. E lo fanno con ogni personaggio.
Con Ben è più difficile proprio perchè ha fatto quello che ha fatto. E probabilmente continuerà a farlo.
Ed è per questo che mi piace :ghghgh: :ghghgh: :ghghgh:
Il giorno che Ben diventerà buono e quieto come un agnellino....... avrà perso gran parte del suo, a mio parere innegabile, fascino.


Immagine
Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Episodio 5x12: Dead Is Dead
MessaggioInviato: sab apr 11, 2009 8:36 pm 
Superstite
Superstite
Avatar utente
Non connesso

Iscritto il: ven feb 06, 2009 1:08 pm
Messaggi: 189
i'm a: Boy
Stiamo ancora parlando di Ben?

Parlo dal punto di vista tecnico della serie. E' un personaggio fantastico, praticamente unico e indispensabile per la serie, e questa ultima puntata lo dimostra. Immaginate un Lost senza Ben. Ovviamente, in tipica tradizione Lost, la serie comincia a scavare nell'animo e nella psiche dei personaggi, e scopriamo che non è solo quel cattivo coi suoi piani perfetti e maligni. E' anche un uomo con dei sentimenti che commette i suoi errori come tutti.

A questo punto se si devono paragonare gli errori Jack sta messo peggio. Fa casini dalla terza serie...

A mio parere la puntata mostra anche un Ben con sentimenti, che è dispiaciuto per la morte di Alex che ha salvato anni prima e che in passato ha sacrificato "cambiando le regole". Da ora in poi vedremo un Ben che segue qualcun'altro per la prima volta (John). Vedremo come reagirà il personaggio a questa pressione psicologica che sicuramente non gli si addice.

Come sempre in Lost, l'evolversi dei personaggi è geniale (vi ricordo come sono cambiati Jack, Sayid, Sawyer dalla prima stagione, come sono maturati senza dire se in positivo o in negativo).

Anche Ben ha il suo ruolo, e io lo adoro per questo.


Immagine

Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Episodio 5x12: Dead Is Dead
MessaggioInviato: sab apr 11, 2009 11:35 pm 
Passeggero volo 815
Passeggero volo 815
Avatar utente
Non connesso

Iscritto il: mar apr 22, 2008 4:27 pm
Messaggi: 14
Tutte le puntate viste finora sono terribilmente fantastiche!!!mi lasciano col fiato sospeso e con la voglia di vederne ancora...ancora...ancora....
ma nn ho capito una cosa.. sun e lapidus hanno trovato la foto del 1977 dove ci sono gli altri ( Kate ecc..) quindi Sun Ben Lock e Lapidus sono rimasti nel presente e loro sono nel passato..ma xchè????
Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Episodio 5x12: Dead Is Dead
MessaggioInviato: dom apr 12, 2009 1:26 am 
Passeggero volo 815
Passeggero volo 815
Non connesso

Iscritto il: dom gen 11, 2009 3:24 am
Messaggi: 7
i'm a: Boy
skigirl ha scritto
ma nn ho capito una cosa.. sun e lapidus hanno trovato la foto del 1977 dove ci sono gli altri ( Kate ecc..) quindi Sun Ben Lock e Lapidus sono rimasti nel presente e loro sono nel passato..ma xchè????


Secondo me nel passato ci sono tornati solo quelli che non "dovevano andar via dall'isola". Mentre nel presente ci sono finiti gli altri, un Ben che girando la ruota famosa era già stato spedito via dall'isola, un Lapidus che non sembra entrarci più di tanto con il disegno dell'isola, Locke che comunque doveva esser fuori dall'isola già dall'inizio (Christian aveva detto a lui di di spostare l'isola e così ne sarebbe uscito).
Per quanto riguarda Sun, non ho idea sul perchè sia finita nel presente.

L'isola ha un modo strano di correggere gli eventi quando qualcosa "deve accadere" (vedi la morte di charlie prevista da Desmond più e più volte, rimandata nel tempo ma verificatasi alla fine) e probabilmente, alcuni di quei sei che lasciano l'isola non avrebbero dovuto lasciarla. Questo comporta che, qualche stravolgimento c'è stato ma in ogni caso, alla fine loro sono tornati esattamente dove sarebbero dovuti essere fin dall'inizio, nella Dharma assieme a Sawyer e company.
Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Episodio 5x12: Dead Is Dead
MessaggioInviato: dom apr 12, 2009 3:50 am 
Tecnico Dharma
Tecnico Dharma
Avatar utente
Non connesso

Iscritto il: dom set 02, 2007 2:51 am
Messaggi: 790
i'm a: Girl
melusina ha scritto
@ Deep: eri assente da tanto nello scrivere, ma se ti fa questo effetto, beh... ben venga... (rubata a Lampard :ghghgh:)
Il tuo post è davvero incredibile per la miriade di riferimenti al cinema e a capisaldi che ne hanno segnato la storia. Complimenti!
Quanto al libro, è da un pò che ci sto pensando su, ma è LOST è un mare talmente fondo che mettere insieme le varie ondine è dura... :sudando:

@Mark: più ti leggo e più resto senza parole... LOST ti smuove, ci smuove una grande creatività che non può manifestarsi se non provando emozioni forti. Con LOST il grigio non può essere contemplato... o è bianco o è nero (come il backgammon :ghghgh: ), però penso che dopo essersi immersi totalmente in quest'acqua ed essersene dissetati fino all'ultima goccia, lo sforzo di mediazione tra buono e cattivo, tra bianco e nero, tra bene e male è d'obbligo, perchè a mio avviso è nascosta lì tutta la verità.

@ Vermetto: quoto in tutto e per tutto il tuo discorso! La similitudine della strega di Biancaneve, così come quella di Abramo di ieri sono portentose. Nell'animo umano coabitano il bene ed il male. Riporto un pensiero del commediografo americano Sam Shepard, che parla così delle sue più intime contraddizioni:

Da qualche parte c’è un mito che parla del lupo e della pecora…Tutti e due sperano che l’altro muoia: il lupo, agisce d’impulso, con un pizzico di follia e vuole sempre divorare la pecora; non pensa ad altro. La pecora ha paura e si difende fuggendo braccata.
Il lupo e la pecora sono anche dentro di me e nella vita devo cercare di farli convivere assieme e trovare un equilibrio tra di loro.
In realtà, l’unica difficoltà sta nel combattere questa condizione, mentre l’unica liberazione sta proprio nel riconoscerla”.


forse è un post inutile, nel senso che non aggiungo nulla di nuovo alla discussione...ma mi sento troppo di quotare le parole di melusina:
-grandissssimo deep, fantastico intervento, azzecatissimo parallelo...incredibile da quante angolazioni si possa leggere quest'assurda storia di naufraghi...
-mark, tu lo sai, te l'ho già detto mille volte..vedere sto telefilm senza poter leggere i tuoi commenti non sarebbe la stessa cosa...
-grandissima pure vermetto, condivido ogni tua parola..
e rilancio...con faith, siamo esattamente sulla stessa lunghezza d'onda! :;)2: (e siamo pure dello stesso anno!! :gira: )

la figata di sto telefilm, la figata di sto forum, è che al di là della puntate in sè, al di là della trama, delle scelte di regia, della bravura o meno degli attori...ci si vada a confrontare su di un sacco di argomenti che abbracciano gran parte della cultura, del vivere, del sentire..
...senza contare che non manca mai una buona dose di ironia che rende tutto mooolto più divertente! :ghghgh:


Immagine
Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Episodio 5x12: Dead Is Dead
MessaggioInviato: dom apr 12, 2009 10:05 am 
Sostenitrice di Solo-Lost
Sostenitrice di Solo-Lost
Avatar utente
Non connesso

Iscritto il: mar dic 11, 2007 11:50 am
Messaggi: 1801
Località: NUORO
i'm a: Girl
Achara ha scritto
Antonella Hume ha scritto
È vero, come ammette lo stesso Ben, poteva uscire da quella casa e andare con Keamy & Co, ma tutti sappiamo che Keamy aveva ordine di dare fuoco all'isola, compresi tutti i suoi abitanti!
Ben sacrifica Alex per il bene dell'isola, nei fatti che se si fosse consegnato sappiamo quali erano le intenzioni di Keamy!
Alex e tutti gli altri sarebbero morti, Alex sarebbe morta comunque, se l'isola avesse voluto, la pistola di Keamy avrebbe fatto di nuovo cilecca, come con Michael!
La colpa di Ben è avere messo sopra ogni altra cosa la sua ossessione per l'isola, a discapito della figlia!
A quanto pare però l'isola voleva che lei morisse già quando era in neonata, quindi dal punto di vista dell'isola-Jacob la sua vita era sacrificabile, di nessuna importanza.


Ancora co sta storia??? Mah, mi sa che siete duri d'orecchi... non c'è peggior sordo di chi non vuol sentire :mrm:
Non sarebbe morta Alex se Ben si fosse consegnato. Anche perché quando si è consegnato all'orchidea (finalmente) non mi pare che abbiano dato fuoco a nulla, anzi, erano diretti all'elicottero per portare Ben sulla nave.
E per l'ennesima volta: L'isola non voleva Alex morta, era Widmore che voleva sbarazzarsene.
Ma anche davanti all'evidenza dite il contrario??? :blink:


Mi riapproprio delle mie parole nel tuo quote errato e ti chiedo:

"Secondo te, se Ben si fosse consegnato, Alex sarebbe ancora viva?
E non solo Alex, ma anche Sawyer, Hugo, John Claire e il bambino sarebbero vivi?"
Io penso di no!!!!
Keamy aveva ordini ben precisi, e se non fosse morto li avrebbe portati a termine!!!!

Io non sono dura d'orecchi e sento, anzi leggo tutto ciò che scrivi!
Tu dici che siamo noi ad avere il prosciutto sugli occhi quando si parla di Ben, ma tu non sei da meno: da quando è morta Alex tu la pensi a modo tuo, e da lì non ti schioderai per nessun motivo!
Comunque questo è il mio ultimo post in merito alla vicenda della morte di Alex, che se l'hanno fatta morire forse non era poi così indispensabile come personaggio!


They are comin'....


Immagine


Ile qui nos omnes servabit
Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Episodio 5x12: Dead Is Dead
MessaggioInviato: dom apr 12, 2009 10:25 am 
Moderatore
Moderatore
Avatar utente
Non connesso

Iscritto il: ven lug 20, 2007 9:20 am
Messaggi: 6463
i'm a: Boy
:quoto:

Tutto quello che ha detto Antonella!

Ben ha fatto quello che poteva e ne ha pagato le amare conseguenze! Sapeva che erano persone disposte a tutto avrebbero ucciso tutti coloro che erano sull'isola... :slip:


Immagine

Jack: Sono passati 6 giorni è ancora stiamo aspettando. Aspettando che arrivi qualcuno. E' se non arriva nessuno? Dobbiamo smettere di aspettare. Dobbiamo sistemare le cose da noi. Una donna è morta stamattina dopo essere andata a nuotare. Lui ha tentato di salvarla e voi lo linciate? Non possiamo fare cosi, il proverbio "ognuno pensi per se" qui non vale niente. E' ora che ci organizziamo. Dobbiamo capire come si sopravvive qui. Ho trovato dell'acqua potabile nella valle. All'alba vi condurrò un gruppo. Se non volete venire trovate un'altro modo per contribuire. La settimana scorsa non ci conoscevamo. Ma ora siamo in questo posto, e Dio solo sa quando dovremo restarci. Ma se non possiamo vivere insieme... moriremo da soli.
Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Episodio 5x12: Dead Is Dead
MessaggioInviato: dom apr 12, 2009 2:36 pm 
Parlo con Jacob
Parlo con Jacob
Avatar utente
Non connesso

Iscritto il: dom set 02, 2007 1:25 pm
Messaggi: 3173
i'm a: Boy
Guardate un po' come gli autori riescano a creare, con questa serie, discussioni così profonde.
Non ci diranno mai chi ha ragione e chi ha torto in questa storia incredibile. Non ce lo diranno mai perchè, come dice Regazzoni nel suo La filosofia di Lost, è questione di punti di vista.
Ci hanno fatto vedere che Sayid, uno di quelli che noi vediamo come "buoni", spara ad un bambino. Subito dopo ci fanno vedere che quel bambino, ora cresciuto, è sì un farabutto e un assassino, ma che non si abbassa al livello del "buon" Sayid e non ammazza nè Alex in fasce, nè Penny al cospetto del piccolo Charlie.
Io è da mesi che sto con Melusina: LOST è una grande storia di redenzione, incentrata molto sul profilo psicologico dei personaggi. Ben è un criminale, e su questo mi trovo d'accordo con molti di voi. Ma sono convinto che gli autori ci vogliano far vedere che una possibilità di rendenzione c'è per tutti.
Dopo questa puntata si è incrinata un po' la mia convinzione sul fatto che "ognuno è quel che è" e resterà tale per sempre (vedi il discorso di Ben a Sayid sull'assassino o del prof. di scienze a Locke ragazzo): perchè forse, grazie alle esperienze che l'Isola ti mette davanti, c'è la concreta possibilità di cambiare. Questa teoria si incrocia anche al discorso del Destino: io sono ancora convinto del "whatever happened, happened". Però siamo così sicuri che non esista nessun luogo dove questa regola possa essere infranta? :shifty:

Voto alla puntata: 9.
Un capolavoro.

P.s: complimenti a Mark e Deep per i loro interventi. :bye1:


"Non ditemi che non lo posso fare!"

Immagine

Ille qui nos omnes servabit
Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Episodio 5x12: Dead Is Dead
MessaggioInviato: dom apr 12, 2009 4:32 pm 
Premo Execute
Premo Execute
Avatar utente
Non connesso

Iscritto il: ven feb 15, 2008 4:52 pm
Messaggi: 563
Località: Oplonti City
i'm a: Girl
Ragazzi, devo dire che mi lasciate senza parole.

@ xfaith84: Qui non si è mai trattato di avere torto o ragione. Me l'avete per forza tirata dalla bocca sottolineare la questione di Ben che è unico responsabile della morte di Alex, visto che lo ha ammesso lui stesso finalmente e la maggior parte diceva che c'era il bene superiore da difendere e che la colpa della morte di Alex fosse solo di Keamy, un mercenario per il quale una vita vale l'altra.
La vita di Alex per lui contava zero, per Ben no. Ed è per quello che ammette di aver SBAGLIATO.
Tutti gli altri a dire dalla 4x09: "NO, NON HA SBAGLIATO PER NIENTE."...
Il punto era semplicemente quello, se con molta razionalità avessero detto fin da subito quello che era la realtà, e cioè quello che Ben ha detto in quest'ultimo episodio, non sarebbe sorto nemmeno il problema di chi aveva ragione o di chi aveva torto. Capisci ora? :;)2:

@ Antonella: Ne io e ne tu possiamo sapere con tutta questa sicurezza che ostenti se Alex ce l'avrebbe fatta o meno nel mancato tentativo di Ben di consegnarsi.
Ciò che so con sicurezza è quel che vedo. E io ho visto Ben consegnarsi all'Orchidea e Keamy coi suoi uomini tornare all'elicottero, senza dar fuoco a nulla.

@ Lampard: Vabbè, a te è proprio inutile dire qualsiasi cosa :XD:

@ Tutti: La prima a inchinarsi all'attore Emerson, se avessi la fortuna di incontrarlo, sarei senz'altro io. Ma questo pare proprio che non vogliate capirlo.

Lost appassiona, divide, unisce, arricchisce, emoziona... e questo è quello che sento e che sentiamo sicuramente tutti. Guardarlo e non poter condividere con tutti voi i propri pensieri, le proprie teorie, le sfaccettature dei personaggi che si evolvono assieme alla storia, sarebbe quasi inutile.
Comprendo la forte attrazione per il personaggio che molti di voi hanno (che ho anch'io, altrimenti non lo nominerei nemmeno), cerco solo di dare una visione obiettiva.
Tipo: Ben non era colpevole per molti della morte di Alex. Per me e qualcun altro, lo era.
Ben in quest'episodio lo ammette, glielo dice John, glielo dice Alex (sotto forma di fumo nero/jacob?)...
Insomma, gli autori ci fanno capire che Ben l'ha fatta grossa, che poteva scegliere diversamente e non l'ha fatto. Io ho solo detto quello sin dalla 4x09, vi sembrerà esagerato sottolinearlo perché per mesi mi avete dato contro pensando che io avessi un motivo particolare per avere quest'idea!
Mentre era solo quello che abbiamo visto, nulla di più e nulla di meno.

Ora sperando di non dover riscrivere nella firma "I love Ben" per convincervi tutti :XD: vi saluto affettuosamente augurandovi Buona Pasqua.


:bye1:


Immagine

"Tu sei un leader, un grande uomo. Ma questo ti rende solo, speventato e irritato."
Top
 Profilo  
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 137 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1 ... 7, 8, 9, 10, 11, 12, 13, 14  Prossimo

Visitano il forum: Google [Bot] e 8 ospiti


Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi

Vai a:  
cron
Dharma Beer  SOLO-LOST.NET non e' in alcun modo ufficialmente collegato o affiliato ai creatori del telefilm Lost e alla Abc  
 Questo forum utilizza la Creative Commons License  
Powered by phpBB © 2000, 2002, 2005, 2007 phpBB Group.
Traduzione Italiana phpBB.it
phpBB SEO. Sniper_Blue style for phpBB3 RC1 by Sniper_E
Google