SOLO-LOST.NET
Forum dedicato alla serie TV Lost
* Login   * Iscriviti

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]


Visitano il forum: Nessuno e 4 ospiti


Regole del forum
-Qui verranno postati tutti gli argomenti inerenti alla 5° stagione ABC, gli utenti che posteranno SPOILER di episodi non andati in onda sulla ABC verranno Bannati da questo forum.
-Non commentate i trailer al di fuori del topic dedicato a loro.
-Se la conversazione richiede neccessariamente di parlare dei trailer o sneakpeek nei topic non dei trailer o sneakpeek usate il tasto spoiler.


Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 106 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6, 7 ... 11  Prossimo

Voto all'episodio
1 1%  1%  [ 1 ]
2 0%  0%  [ 0 ]
3 1%  1%  [ 1 ]
4 1%  1%  [ 1 ]
5 3%  3%  [ 2 ]
6 7%  7%  [ 5 ]
7 23%  23%  [ 17 ]
8 35%  35%  [ 26 ]
9 18%  18%  [ 13 ]
10 11%  11%  [ 8 ]
Voti totali : 74
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: Re: Episodio 5x11: Whatever Happened, Happened
MessaggioInviato: gio apr 02, 2009 9:42 pm 
Premo Execute
Premo Execute
Avatar utente
Non connesso

Iscritto il: ven feb 15, 2008 4:52 pm
Messaggi: 563
Località: Oplonti City
i'm a: Girl
Mikele Hume ha scritto
Achara ha scritto
Innanzi tutto direi che si è subito smentita la teoria di alcuni che pensavano fosse tutta colpa del gesto di Sayid se Ben diventa il Ben crudele che conosciamo [/color][/b]


A me sembra confermata invece...
Chi è che ha reso necessario questo intervento ? chi ha ferito quasi mortalmente Ben?
Io direi che è un concorso di colpe tra Sayid e Jack (che si è rifiutato di operarlo e reso necessario l'intervento Alpertino)...


Beh, ti sbagli secondo me.
Se Alpert ci ha detto chiaramente che Ben dimenticherà tutto l'accaduto, non vedo come possa incidere Sayid o addirittura Jack sui suoi futuri comportamenti.
Alpert dice che Ben per essere salvato subirà un cambiamento, perderà l'innocenza e sarà per sempre uno degli Altri, sarà questo "salvataggio" a rendere Ben quello che noi conosciamo.
La responsabilità non è ne di Sayid ne di Jack, visto che dimenticherà tutto l'accaduto.


Mikele Hume ha scritto
Comunque non si può dare 9 a sto episodio su...
Sono tre settimane che ci danno il contentino con puntate di transizione...sarebbe ora che ci dassero qualcosa di più grosso!
(e c'è qualcuno che neanche la sta commenthando la puntata per sto fatto :shifty: )


Almeno il voto è soggettivo, o sbaglio? :;)2:
Per me è da 9 per le emozioni che mi ha dato e per la continua analisi che ci ha proposto sui personaggi.
Per te gli episodi da 9 sono solo quelli Ben/centrici poi! :XD:
Riguardo ad Han, non è una novità che non commenti... comunque quando lo fa è sempre molto telegrafico, quindi non noto la differenza. :ghghgh:


Immagine

"Tu sei un leader, un grande uomo. Ma questo ti rende solo, speventato e irritato."
Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Episodio 5x11: Whatever Happened, Happened
MessaggioInviato: gio apr 02, 2009 10:02 pm 
Parlo con Jacob
Parlo con Jacob
Non connesso

Iscritto il: sab lug 21, 2007 9:29 pm
Messaggi: 3970
Località: Dharmaville
i'm a: Boy
Achara ha scritto
sarà questo "salvataggio" a rendere Ben quello che noi conosciamo.


Si d'accordo con te...ma non ci sarebbe stato nessun "salvataggio" se Sayid non gli avesse sparato o Jack non si fosse rifiutato di aiutarlo...è questo che intendo :;)2:


Achara ha scritto
Almeno il voto è soggettivo, o sbaglio? :;)2:
Per me è da 9 per le emozioni che mi ha dato e per la continua analisi che ci ha proposto sui personaggi.
Per te gli episodi da 9 sono solo quelli Ben/centrici poi! :XD:


Si certo...dico solo che a mio parere 9 per questa puntata è esagerato (ma non era riferito a te, ma tutti quelli che hanno dato voti alti)...
Per essere un episodio noia-centrico...ops volevo dire Kate-centrico è stato ottimo tra l'altro...Il migliore dei kate-centrici in assoluto...(ho dato 7.5 mica 5 :) )
Poi naturalmente gli episodi Ben-centrici sono da 9 (anche 10 :ghghgh: ) perchè sono quelli che ci rivelano più cose...
Pensando alle stagioni precedenti, non si può pargonare una "Left Behind" a "The Man behind the curtain" o una "Eggtown" a "The shapes of things to come" :bye1:


PS: Riguardo Han era solo una mia supposizione...so solo che è un po' deluso, ma non commenta perchè ha da fare probabilmente :;)2:
Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Episodio 5x11: Whatever Happened, Happened
MessaggioInviato: gio apr 02, 2009 10:39 pm 
Parlo con Jacob
Parlo con Jacob
Avatar utente
Non connesso

Iscritto il: mar nov 06, 2007 12:08 pm
Messaggi: 1011
Località: Catania
i'm a: Boy
Mikele Hume ha scritto
Poi naturalmente gli episodi Ben-centrici sono da 9 (anche 10 :ghghgh: ) perchè sono quelli che ci rivelano più cose...
Pensando alle stagioni precedenti, non si può pargonare una "Left Behind" a "The Man behind the curtain" o una "Eggtown" a "The shapes of things to come" :bye1:

Guardacaso propio i due più brutti hai nominato :mrm: , riguardo agli episodi su Ben comunque è normale che rivelino di più, visto che lui è vissuto decenni sull'isola e le sue azioni passate, presenti e future hanno sempre un forte legame con il mistero Isola...ma non per questo il voto alla puntata deve essere per forza ed automaticamente 9-10, possono rivelare si delle cose, ma magari in modo non appropiato o non entusiasmante per il nostro punto di vista soggettivo.
Ma vedere tutte le puntate incentrate su Ben mi annoierebbe sinceramente, anche perchè lo stile di Lost incentrato sul racconto di tutti i suoi vari protagonisti è uno dei suoi punti di forza maggiore, quindi non a tutti viene il vomito quando a parlare sono Jack e Kate, che alla serie hanno dato e continueranno a dare fino alla fine tantissimo.


Immagine
"Live together or Die alone"

Top
 Profilo WWW  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Episodio 5x11: Whatever Happened, Happened
MessaggioInviato: gio apr 02, 2009 10:39 pm 
Premo Execute
Premo Execute
Avatar utente
Non connesso

Iscritto il: ven feb 15, 2008 4:52 pm
Messaggi: 563
Località: Oplonti City
i'm a: Girl
Mikele Hume ha scritto
Achara ha scritto
sarà questo "salvataggio" a rendere Ben quello che noi conosciamo.


Si d'accordo con te...ma non ci sarebbe stato nessun "salvataggio" se Sayid non gli avesse sparato o Jack non si fosse rifiutato di aiutarlo...è questo che intendo :;)2:


Ma questo lo sappiamo noi, se Ben dimenticherà tutto l'accaduto non potrà essere condizionato dallo sparo di Sayid o dal "non aiuto" chirurgico di Jack, questo intendo :;)2:

Gli episodi Ben-centrici sono da 9 e da 10 anche secondo me (fino ad ora) però io riesco a dare 9 o 10 anche agli episodi Jack/centrici o Kate/centrici, non bisogna farsi condizionare solo dal personaggio. :;)2:

Sulla questione del voto all'episodio tutto ok :) , non avevo capito che lo dicevi in generale.


Immagine

"Tu sei un leader, un grande uomo. Ma questo ti rende solo, speventato e irritato."
Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Episodio 5x11: Whatever Happened, Happened
MessaggioInviato: gio apr 02, 2009 10:54 pm 
Passeggero volo 815
Passeggero volo 815
Avatar utente
Non connesso

Iscritto il: ven feb 06, 2009 9:34 am
Messaggi: 89
Località: Napoli
i'm a: Boy
Bella bella puntata, lineare e illuminante, si merita un otto abbondante.

Finalmente Kate si è liberata di testa di rapa e ha ripreso i panni di Lara Croft! tutta un'altra cosa.

Jack adesso parla come Locke (la fede pare abbia prevalso sulla ragione).

Svelato il mistero del perchè Ben non ha memoria dell'uomo che ha tentato d'assassinarlo.

Hurley e Miles discutono della loro situazione di temponauti dandoci alcune conferme.

Ma cosa più importante, vediamo un momento importantissimo nella storia della serie cioè quando Benjamin Linus riceve l'investitura da parte degli Altri.... Kate e Sawyer addirittura madrina e padrino è una trovata geniale ed estremamente simbolica!!
Richard Alpert accetta di curarlo ma li avverte che da quel momento in poi non sarà più quello di prima perchè si "trasformerà" in uno degli altri, James e Kate sanno perfettamente questo cosa significherà per tutti quelli del volo 815 ma accettano il loro destino e lo consegnano senza esitare (se non è un circolo chiuso questo).

Ancora il Muro (del probabile Tempio) che si conferma il luogo più interessante e misterioso della 5° serie


Surgeon general's warning: SMOKE KILLS
Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Episodio 5x11: Whatever Happened, Happened
MessaggioInviato: gio apr 02, 2009 11:18 pm 
Parlo con Jacob
Parlo con Jacob
Avatar utente
Non connesso

Iscritto il: sab ago 18, 2007 8:13 pm
Messaggi: 3962
Località: Davanti al Computer.
i'm a: Boy
Allora ho rivisto l'episodio. Per quasi l'intera durata dell'episodio ho pensato che forse dopo la prima visione sono stato troppo duro con Kate. Ma poi sono arrivato al finale e di nuovo sul quel fatidico "sì" alla domanda di Alpert i giudizi negativi sulla Austen sono ritornati. :slip: Ma alla fine anche se non è tra i miei preferiti la voglio bene uguale :ghghgh: , come voglio bene a tutti i personaggi di Lost. :ghghgh:

Prima di iniziare a commentare nello specifico intervengo nel dibattito fra Mike e Achara sulla colpa di chi è per la cattiveria di Ben.
Allora, per me, Jack e Sayid sebbene abbiano fatto rispettivamenti dei gesti tremendi non hanno nessuna colpa (o quanto meno colpe estremamente minime) nel formare il futuro Ben.
La meccaninca del ragionamento è semplice.
Sayid sceglie di uccidere BEn per evitare tutte il dolore e i morti che Linus provocherà. Spara e fa c'entro, Ben è clinicamente insalvabile.
A questo punto le scelte sono 2: tentare o no di salvarlo.

Mikele Hume ha scritto
.ma non ci sarebbe stato nessun "salvataggio" se Sayid non gli avesse sparato o Jack non si fosse rifiutato di aiutarlo...è questo che intendo


Nessuno obbligava i sopravissuti ad intervenire in soccorso del ragazzo destinato a diventare un demonio. Potevano lasciar fare i Dharma (poi "Whatever Happened Happened"). Se scelgono di farlo è per loro coscienza morale e perchè ritengono giusto farlo ( è giustissimo che lo facciano), ma la responsabilità di ciò che accadrà dopo sarà in lunga parte loro. :slip:

Jack decide che la responsabilità di salvare un bambino che un futuro diverrà un mostro non se la vuole prendere.
In sostanza il discorso di Jack è:
"Se deve salvarsi perchè è già successo allora ci pensi l'isola, io non voglio entrarci. Già gli salvai il sedere a suo tempo e guarda quanta gente ci è andata di mezzo dopo. Quanti morti e quanto dolore.
Non voglio essere neanche indirettamente responsabile di altre sofferenze. Voi volete salvarlo? Fatelo. Chi ve lo vieta? Ma la responsabilità è tutta vostra poi."
:slip:
A Ben è andata anche bene che Jack non è un assassino (non mi sembra che il doc abbia mai ucciso nessuno :bou: ). Poteva benissimo entrare in sala operatoria ed ucciderlo fingendo un errore. :hum: Ma Jack per fortuna è un buono. :hhe:
Come Batman alla fine di "Batman Begins"

La "responsabilità storica" di Jack non dico che non esista, ma è piccola rispetto a quella di chi, invece, sceglie di salvare il bambino destinato a diventare un mostro.
E aggiungo, tralasciando per un attimo il fondamentale "Whatever Happened Happened", che Jack sa che Ben muore se non interviene, non può certo immaginare la faccenda di Richard.

LaFluer, Juliet e Kate invece scelgono di intervenire. Il primo probabilmente non l'avrebbe fatto se non fosse stato per Juliet. Si sarebbe buttato nel suo lavoro, poi se il "pargolo" schiattava tanto meglio per il futuro.
Juliet e Kate invece lo fanno secondo coscienza. Come dissi nell'altro topic dedicato alla faccenda di Sayid, non c'è una scelta giusta ed una sbagliata, entrambe comportano delle conseguenze pesanti. Il punto sta nel capire se il Fine vale il mezzo che si usa. Per Kate e Juliet la morte di un bambino (anche se destinato ad diventare un assasino di massa) non vale la vita neanche di 100 persone e quindi agiscono di conseguenza. Per di più ci sono anche delle vicende personali in entrambe le storie delle donne che spingono loro ad intervenire: Juliet ha già visto morire molti bambini e madri. Kate è una madre e non ce la fa a vedere un bambino soffrire. Un bambino per cui peraltro lei prova un senso forte di empatia: cresciuto da un genitore solo, senza avere al fianco la sua vera madre, chiaramente vede in lui il piccolo Aeron, e questo non può far altro che spingerla a tentare di fare qualcosa per salvare il piccolo Ben.
Su questo non posso certo rimproverare le due donne. Come si potrebbe?
Il mio "rimprovero" (in particolare a Kate) viene per ciò che accade dopo. :nuu:
E quello che accade è che Kate (ed in parte anche LaFluer che però gli do l'attenuante del silenzio per il momento) diventa la responsabile numero 1 di ciò che diventa Ben.
Nel momento in cui Richard fa quella domanda, il quadro per me cambia radicalmente.
Qui non è più "Kate salva la vita di un bambino che poi, in futuro, diverrà un mostro" (1), ma è "Kate salva la vita di un bambino facendolo diventare un mostro"(2).
Nel primo caso, ad esempio, Kate convince Jack che salva la vita a Ben, il piccolo BEn avrebbe continuato a vivere la sua vita ed autonomamente sarebbe diventato un mostro ("Whatever Happened Happened" anche se poi in realtà la situazione a quel punto si sarebbe evoluta diversamente). La "colpa", o meglio la responsabilità, ci sarebbe stata lo stesso, ma di un intensità di gran lunga minore da parte di Kate (ce ne sarebbe stata di più da parte di Sayid che però ha l'attenuante della inconsapevolezza).
Nel secondo caso, invece, è Kate che con il suoi sì sceglie di "far perdere l'innocenza" a Little Ben, rendodosi automaticamente responsabile di tutti i mali fatti dal piccolo successivamente. Per di più qui non c'è neanche "l'attenuante" della inconsapevolezza come eventualmente sarebbe stato per Sayid nel caso 1, ma c'è anzi un aggravante pesante: la conoscenza del futuro! La conoscenza che proprio dopo questo fatto Ben diverrà il bastardo che è adesso. In questo caso a rimetterci non sono solo tutte le vite uccise o danneggiate da Ben, ma Ben stesso che si vede privato della quasi della sua autonomia di scelta fra ciò che bene e ciò che male.

Per quanto riguarda questo ultimo punto, ora ci viene chiaro il perchè Ben sembra così desideroso quasi di riappropriarsi della propria vita, contravenendo agli ordini di Jacob, oppure perchè definisce il destino un bastardo capriccioso. Da una parte c'è una perdita a mio parere nello sviluppo del personaggio, dall'altra si apre un aspetto del suo carattere che ci rende più comprensibile (non in senso empatico, ma logico) le sue azioni.

Per il momento mi fermo. Successivamente dirò la mia su altre tematiche trattate in questa bellissima puntata, in special modo sui Flash BAck di kate che mi sono piaciuti molto (tranne forse quello del supermercato che ho trovato un po' banale).

Edit.

Comunque per me la responsabilità di Sayid è quasi inesistente. Il suo nel uccidere ce l'ha messo, se poi gli altri l'han salvato lui che ci può fare? :slip: ( che umano che sono...:XD: )
Magari gli sparava il secondo colpo alla testa, ma sarebbe stato a quel punto violenza gratuita. :nuu: Sayid sa fare il suo mestiere: ripeto Littler Ben era clinicamente impossibile da salvare.


Mi chiamo Sayid Jarrah... e sono un Torturatore

Votate i vostri 10 personaggi preferiti di Lost Cliccando qui
Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Episodio 5x11: Whatever Happened, Happened
MessaggioInviato: gio apr 02, 2009 11:40 pm 
Ca
Ca
Avatar utente
Non connesso

Iscritto il: gio lug 19, 2007 3:40 pm
Messaggi: 3858
i'm a: Boy
Mi sento male al pensiero che mancano solo 4 puntate più la season finale, pensavo pompassero un pò di più questi episodi.

A parte questo.....sono sicuro che ci faranno vedere come Ben si ricorda benissimo di Sayid e degli altri quando si schiantano con l'815 ed è per quello che li vuole far mezzi fuori, e non li vuole integrare ad Othersville, secondo me ha tentato di cambiare il futuro, ovvero quello che per lui è il passato.
Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Episodio 5x11: Whatever Happened, Happened
MessaggioInviato: ven apr 03, 2009 12:01 am 
Moderatore Globale
Moderatore Globale
Avatar utente
Non connesso

Iscritto il: mar feb 26, 2008 1:12 am
Messaggi: 1366
i'm a: Boy
Siamo giunti alla resa dei conti! Sì, due puntate belle ma dall'evidente tono preparatorio: ci stanno spianando la strada, la tensione sta aumentando come una molla che viene tirata sempre di più...!!!! Perché sono convinto che l'esplosione sia sempre più vicina! Sento l'accumularsi di energia per la puntata che rivelerà la quinta stagione! Non sto più nella pelle! Gli autori ci stanno dando messaggi chiari ed evidenti su come si svilupperà il seguito... L'attesa è al limite!

Ma è dolce se si ripensa ed analizza quello che abbiamo visto sino ad ora.
Innanzitutto ora sappiamo che il nostro Daniel ha vissuto un bel po' con i nostri losties prima di andar via (ma dove??)... sembra evidente che abbia ripetuto almeno 100 volte la teoria secondo cui "ciò che è accaduto, è accaduto"... dato che Miles fornisce una spiegazione ad Hugo degna del miglio Faraday! :XD:

Come detto da Mikele, ho rivisto nel loro dialogo un po' i dubbi espressi da molti di voi sulla questione della variazione degli eventi passati, ma finalmente è confermato quello che io stesso, Mikele, Joy ed altri abbiamo ripetuto per tutta la stagione.

Ben è vivo, ovviamente! La consegna di Ben agli Others viene addirittura testimoniata da James e Kate, d'accordissimo su quello che scrive massimo

massimo ha scritto
Ma cosa più importante, vediamo un momento importantissimo nella storia della serie cioè quando Benjamin Linus riceve l'investitura da parte degli Altri.... Kate e Sawyer addirittura madrina e padrino è una trovata geniale ed estremamente simbolica!!


Quoto inoltre Joy per il suo intervento:

Joy Black ha scritto
Nessuno obbligava i sopravissuti di intervenire in soccorso del ragazzo destinato a diventare un demonio. Potevano lasciar fare i Dharma (poi "Whatever Happened Happened"). Se scelgono di farlo è per loro coscienza morale e perchè ritengono giusto farlo ( è giustissimo che lo facciano), ma la responsabilità di ciò che accadrà dopo sarà in lunga parte loro.


Spiegato anche perché Ben non ricorda Sayid.

Ma il finale mi ha messo i brividi, quando ho rivisto il tempio ho pensato che finalmente è giunto il momento! L'attesa sta finendo!

Immagine


Una scena collegata ad un altro momento molto atteso, il faccia a faccia tra Ben e John, che attendeva pazientemente il suo risveglio per dirgli in modo perfettamente sincronizzato con l'entrata nel tempio da parte del piccolo:

Immagine


Commenterò più in dettaglio nei prossimi giorni, dopo la seconda visione, ma vorrei sottolineare una nota importante: Ellie (Eloise Hawking) e Charles (Widmore) sono diventati molto importanti e probabilmente, come sospettavamo, Charles è il capo degli altri. Ma il ruolo di Richard è indubbiamente superiore alle apparenze, è legato all'isola nella sua essenza primaria, tanto da rispondere tranquillamente: non devo rendere conto a nessuno dei due!

Immagine


La figura di Alpert resta una delle più misteriose dell'intera serie! Un personaggio che adoro!

:bye1:


[allineacentro]Ciao Danny
Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Episodio 5x11: Whatever Happened, Happened
MessaggioInviato: ven apr 03, 2009 2:53 am 
Superstite
Superstite
Avatar utente
Non connesso

Iscritto il: ven ott 26, 2007 1:27 am
Messaggi: 196
Località: Krakatoa
i'm a: Girl
Ok, ogni tanto in rari momenti di lucidità torno a scrivere qualcosa di sensato.

Vedo che avete già "riassuntato" abbastanza la puntata, quindi mi esìmo dal farlo pure io.. ma c'è un dubbio amletico che mi attanaglia..

Più che un dubbio la sparo come una mezza affermazione.
Quando cade l'815 della oceanic, Ben sa esattamente che in mezzo ai sopravvissuti ci sarà Jack Shepard, il chirurgo spinale pronto a salvarlo dal tumore. E lo sa perche nel passato li ha già incontrati.
Chi fa rapire da Michael? Jack Kate Sawyer e Hugo. Gente che ha già conosciuto. E come dice Han..
Li vuole tutti fuori combattimento perchè gli attribuisce le colpe del suo passato. Ma prima si fa operare, aggiungo io. (svelato quindi il "mistero" del perchè Ben volesse la lista e se fosse il fato che lo avesse voluto assistere o una ingegnosa macchinazione ad aver portato il chirurgo sull'isola)

E quì.. meraviglia delle meraglie..

Siamo pronti a svelare un altro arcano. Perchè Ben li rivuole ad ogni costo sull'isola?? facile! no Sayd di ritorno, no "battesimo" di Ben piccolo.
Ma questo credo lui lo sopra solo una volta in terraferma.

Spero sia tutto... grazie per avermi letta...

Bacini per tutti! :bye1:

Solo un piccolo edit per quotare Algol..
Richard è sicuramente il personaggio più misterioso e affascinante di tutta la serie..


.. non è cosa, ma è come. E' una questione di stile..

E' tutto chiaro improvvisamente,
dopo un pò non rimane niente,
allora è meglio che tornino le ombre,
fa troppa luce la parola sempre...

Immagine
Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Episodio 5x11: Whatever Happened, Happened
MessaggioInviato: ven apr 03, 2009 4:11 am 
Passeggero volo 815
Passeggero volo 815
Non connesso

Iscritto il: sab apr 26, 2008 11:18 pm
Messaggi: 4
Joy Black ha scritto
Il mio "rimprovero" (in particolare a Kate) viene per ciò che accade dopo. :nuu:
E quello che accade è che Kate (ed in parte anche LaFluer che però gli do l'attenuante del silenzio per il momento) diventa la responsabile numero 1 di ciò che diventa Ben.
Nel momento in cui Richard fa quella domanda, il quadro per me cambia radicalmente.
Qui non è più "Kate salva la vita di un bambino che poi, in futuro, diverrà un mostro" (1), ma è "Kate salva la vita di un bambino facendolo diventare un mostro"(2).


Post perfetto che condivido in pieno, soprattutto in queste conclusioni che quoto.

Dopo la puntata di ieri si può tranquillamente dire che la purga e l'uccisione dei dharmaboys sono praticamente opera di Kate e Sawyer.
Secondo me un prezzo decisamente troppo alto rispetto alla vita di un solo bambino innocente, considerando che pure i dharma quando sono morti erano pieni di donne e bambini innocenti.

Comunque un bravo agli autori che invece di fermarsi al più classico e abusato dilemma etico, lo hanno addirittura rilanciato. Non è più "se incontrassi Hitler bambino lo uccideresti sapendo cosa farà da grande?", ma diventa "se incontrassi Hitler bambino e potessi salvarlo da morte certa solo facendolo diventare il mostro che sarà, lo salveresti lo stesso o lo lasceresti morire?".

Se nel primo caso la risposta potrebbe anche essere dubbia, nel secondo se uno ci riflette un attimo credo che la risposta non possa che essere questa: "se per salvarlo devo farlo diventare l'uomo che causerà la morte di 50 milioni di uomini con la seconda guerra mondiale lo lascio morire, altrimenti in pratica quei 50 milioni li ammazzo pure io".

Un bravo a Lost che mentre ci diverte ci fa ragionare sui paradossi temporali, le teorie scientifiche più avanzate e pure i dilemmi etici più laceranti. Serie di qualità superiore.
Top
 Profilo  
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 106 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6, 7 ... 11  Prossimo

Visitano il forum: Nessuno e 4 ospiti


Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi

Vai a:  
cron
Dharma Beer  SOLO-LOST.NET non e' in alcun modo ufficialmente collegato o affiliato ai creatori del telefilm Lost e alla Abc  
 Questo forum utilizza la Creative Commons License  
Powered by phpBB © 2000, 2002, 2005, 2007 phpBB Group.
Traduzione Italiana phpBB.it
phpBB SEO. Sniper_Blue style for phpBB3 RC1 by Sniper_E
Google