SOLO-LOST.NET
Forum dedicato alla serie TV Lost
* Login   * Iscriviti

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]


Visitano il forum: Nessuno e 3 ospiti



Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 96 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1 ... 5, 6, 7, 8, 9, 10  Prossimo
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: Re: "IRRAZIONALOST" : opinioni, commenti ed eventuali sviluppi
MessaggioInviato: gio giu 05, 2008 10:06 am 
Parlo con Jacob
Parlo con Jacob
Avatar utente
Non connesso

Iscritto il: lun mar 10, 2008 8:07 pm
Messaggi: 1225
Località: Kansas City
i'm a: Boy
wishiwaskate ha scritto
ho visto che avete riportato la foto dell'astronave spaziale(e' il poster di molder se non sbsglio...);io ho sempre detto "tutto,ma non gli ufo!"...beh,adesso comincio a ricredermi...dopo aver visto la ruota che sembrerebbe essere qualcosa per ritirare l'ancora...chissa'...e la materia esotica che ancora non puo' essere scientificamente provata...ci sara' lo zampino di qualche civilta' futura,o solo lontana dalla terra?? :shock:
i want to believe...

Io penso piuttosto ad un'antica civiltà che aveva scoperto i poteri dell'isola. Qualcosa tipo Atlantide o Lemuria prima del diluvio universale. :hum:


Immagine
Qua è tutto un magna magna!
Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: "IRRAZIONALOST" : opinioni, commenti ed eventuali sviluppi
MessaggioInviato: gio giu 05, 2008 10:26 am 
Parlo con Jacob
Parlo con Jacob
Avatar utente
Non connesso

Iscritto il: ven nov 30, 2007 2:23 am
Messaggi: 1561
Località: Trieste
i'm a: Girl
wishiwaskate ha scritto
ho visto che avete riportato la foto dell'astronave spaziale(e' il poster di molder se non sbsglio...);io ho sempre detto "tutto,ma non gli ufo!"...beh,adesso comincio a ricredermi...dopo aver visto la ruota che sembrerebbe essere qualcosa per ritirare l'ancora...chissa'...e la materia esotica che ancora non puo' essere scientificamente provata...ci sara' lo zampino di qualche civilta' futura,o solo lontana dalla terra?? :shock:
i want to believe...

Io in realtà avevo messo la foto non per riferirmi agli ufi, ma alla frase che c'è sotto. Personalmente io sono sempre stata molto persa nelle mie fantasie e se guardo un telefilm o un film la cosa che mi importa meno è se è più o meno attinente alla realtà. Questo forse perchè a 28 anni sono ancora una bambina e se una volta adoravo le favole di Cenerentola, Alice nel paese delle meraviglie o La bella addormentata ora adoro i telefilm come Lost, Desperate Housewife e compagnia bella. Se non stavo a sindacare sul perchè la fata madrina trasformasse i topi in cavalli quando poteva prendere dei cavalli già pronti, non vedo perchè dovrei farlo ora con Lost.
Con la frase Io voglio credere volevo sintetizzare un concetto forse troppo ampio che non è stato recepito. Spiego: esiste una dimensione, che è quella dell'immaginazione, dove è tutto possibile. Noi tutti siamo in grado di scindere ciò che è reale o verosimile da ciò che è assolutamente immaginifico. Anche un bambino è in grado di farlo, ma il suo totale abbandono a queste convinzioni gli permettono di staccarsi dalla realtà e restare nel suo mondo ideale quanto gli pare. Dare una spiegazione scientifica e razionale su tutto vorrebbe dire privarsi della possibilità di evadere dalla realtà. Se ne hanno bisogno i bambini, figuriamoci noi. Il discorso potrebbe anche riferirsi alla religione, ma sono argomenti delicati e io non voglio offendere nessuno per cui mi fermo qui.
Con ciò volevo solo dare una mia opinione personalissima di qual'è il mio approccio a Lost e ai suo probabili sviluppi fantascientifici o magici. Io sono aperta a tutto poi alla fine di tutto deciderò se miè piaciuto o meno.
Scusate per la divagazione. :bye1:


"Malkin è un veggente!" fan club member

"A me piacciono i FlashSideways" fan club member

ImmagineImmagine

Chi spoilera avvelena anche te, digli di smettere!
Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: "IRRAZIONALOST" : opinioni, commenti ed eventuali sviluppi
MessaggioInviato: gio giu 05, 2008 10:41 am 
Parlo con Jacob
Parlo con Jacob
Avatar utente
Non connesso

Iscritto il: lun mar 10, 2008 8:07 pm
Messaggi: 1225
Località: Kansas City
i'm a: Boy
vermetto80 ha scritto
Io in realtà avevo messo la foto non per riferirmi agli ufi, ma alla frase che c'è sotto. Personalmente io sono sempre stata molto persa nelle mie fantasie e se guardo un telefilm o un film la cosa che mi importa meno è se è più o meno attinente alla realtà. Questo forse perchè a 28 anni sono ancora una bambina e se una volta adoravo le favole di Cenerentola, Alice nel paese delle meraviglie o La bella addormentata ora adoro i telefilm come Lost, Desperate Housewife e compagnia bella. Se non stavo a sindacare sul perchè la fata madrina trasformasse i topi in cavalli quando poteva prendere dei cavalli già pronti, non vedo perchè dovrei farlo ora con Lost.
Con la frase Io voglio credere volevo sintetizzare un concetto forse troppo ampio che non è stato recepito. Spiego: esiste una dimensione, che è quella dell'immaginazione, dove è tutto possibile. Noi tutti siamo in grado di scindere ciò che è reale o verosimile da ciò che è assolutamente immaginifico. Anche un bambino è in grado di farlo, ma il suo totale abbandono a queste convinzioni gli permettono di staccarsi dalla realtà e restare nel suo mondo ideale quanto gli pare. Dare una spiegazione scientifica e razionale su tutto vorrebbe dire privarsi della possibilità di evadere dalla realtà. Se ne hanno bisogno i bambini, figuriamoci noi. Il discorso potrebbe anche riferirsi alla religione, ma sono argomenti delicati e io non voglio offendere nessuno per cui mi fermo qui.
Con ciò volevo solo dare una mia opinione personalissima di qual'è il mio approccio a Lost e ai suo probabili sviluppi fantascientifici o magici. Io sono aperta a tutto poi alla fine di tutto deciderò se miè piaciuto o meno.
Scusate per la divagazione. :bye1:

Penso che questo sia lo spirito giusto!! :pm:


Immagine
Qua è tutto un magna magna!
Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: "IRRAZIONALOST" : opinioni, commenti ed eventuali sviluppi
MessaggioInviato: gio giu 05, 2008 11:19 am 
Superstite
Superstite
Avatar utente
Non connesso

Iscritto il: mar mar 25, 2008 4:35 pm
Messaggi: 157
Località: uk
i'm a: Girl
brava vermetto,fai bene,e' che io a 35 anni,con 2 figli e una casa da tirare avanti se non ho tutto sotto controllo e organizzato,addio!.l'unica cosa che mi fa divagare nei miei mondi sono i film d'amore...sono l'eterna romantica...con lost lo guardo perche' mi piace,come facevo con x files,e' l'unico programma del quale non POSSO perdere una puntata.
che sia atlandide,che sia planis trex,a questo punto non mi importa,come ha gia' detto qualcuno,basta che ci diano un senso logico e che le cose tornino.
lo svago che mi da lost non e' quello di pensare ad altri mondi,ma quello di pensare e basta,cosa che non avevo fatto prima di trovare questo forum(riguardo a lost intendo!!),non smettero' mai di ripeterlo. :bye1:


Immagine
Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: "IRRAZIONALOST" : opinioni, commenti ed eventuali sviluppi
MessaggioInviato: gio giu 05, 2008 11:24 am 
Passeggero volo 815
Passeggero volo 815
Avatar utente
Non connesso

Iscritto il: mar mar 18, 2008 3:32 pm
Messaggi: 92
vermetto80 ha scritto
wishiwaskate ha scritto
ho visto che avete riportato la foto dell'astronave spaziale(e' il poster di molder se non sbsglio...);io ho sempre detto "tutto,ma non gli ufo!"...beh,adesso comincio a ricredermi...dopo aver visto la ruota che sembrerebbe essere qualcosa per ritirare l'ancora...chissa'...e la materia esotica che ancora non puo' essere scientificamente provata...ci sara' lo zampino di qualche civilta' futura,o solo lontana dalla terra?? :shock:
i want to believe...

Io in realtà avevo messo la foto non per riferirmi agli ufi, ma alla frase che c'è sotto. Personalmente io sono sempre stata molto persa nelle mie fantasie e se guardo un telefilm o un film la cosa che mi importa meno è se è più o meno attinente alla realtà. Questo forse perchè a 28 anni sono ancora una bambina e se una volta adoravo le favole di Cenerentola, Alice nel paese delle meraviglie o La bella addormentata ora adoro i telefilm come Lost, Desperate Housewife e compagnia bella. Se non stavo a sindacare sul perchè la fata madrina trasformasse i topi in cavalli quando poteva prendere dei cavalli già pronti, non vedo perchè dovrei farlo ora con Lost.
Con la frase Io voglio credere volevo sintetizzare un concetto forse troppo ampio che non è stato recepito. Spiego: esiste una dimensione, che è quella dell'immaginazione, dove è tutto possibile. Noi tutti siamo in grado di scindere ciò che è reale o verosimile da ciò che è assolutamente immaginifico. Anche un bambino è in grado di farlo, ma il suo totale abbandono a queste convinzioni gli permettono di staccarsi dalla realtà e restare nel suo mondo ideale quanto gli pare. Dare una spiegazione scientifica e razionale su tutto vorrebbe dire privarsi della possibilità di evadere dalla realtà. Se ne hanno bisogno i bambini, figuriamoci noi. Il discorso potrebbe anche riferirsi alla religione, ma sono argomenti delicati e io non voglio offendere nessuno per cui mi fermo qui.
Con ciò volevo solo dare una mia opinione personalissima di qual'è il mio approccio a Lost e ai suo probabili sviluppi fantascientifici o magici. Io sono aperta a tutto poi alla fine di tutto deciderò se miè piaciuto o meno.
Scusate per la divagazione. :bye1:


Brava, condivido! :;)2:
Uno dei momenti più magici dell'Alice nel paese delle meraviglie di Disney, non è forse il momento in cui Alice canta "In quel mio mondo ideal"?


Cammina fra noi, ma non è uno di noi.
Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: "IRRAZIONALOST" : opinioni, commenti ed eventuali sviluppi
MessaggioInviato: gio giu 05, 2008 11:43 am 
Parlo con Jacob
Parlo con Jacob
Avatar utente
Non connesso

Iscritto il: ven nov 30, 2007 2:23 am
Messaggi: 1561
Località: Trieste
i'm a: Girl
millina ha scritto

Brava, condivido! :;)2:
Uno dei momenti più magici dell'Alice nel paese delle meraviglie di Disney, non è forse il momento in cui Alice canta "In quel mio mondo ideal"?

E' proprio quello che intendevo! :;)2:


"Malkin è un veggente!" fan club member

"A me piacciono i FlashSideways" fan club member

ImmagineImmagine

Chi spoilera avvelena anche te, digli di smettere!
Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: "IRRAZIONALOST" : opinioni, commenti ed eventuali sviluppi
MessaggioInviato: gio giu 05, 2008 1:00 pm 
Passeggero volo 815
Passeggero volo 815
Avatar utente
Non connesso

Iscritto il: mar giu 03, 2008 12:05 pm
Messaggi: 56
i'm a: Boy
E' stata postata su Lostpedia un'intervista fatta a David Fury,scrittore di alcuni episodi della 1 stagione come "Solitary",eseguita dai membri dei Lostpedia Forums tramite emails...

Lostpedia chiede se quando lavorava per Lost sono mai stati menzionati i viaggi nel tempo...
Lui ha risposto che durante l'episodio "Solitary" la Rousseau dice a Sayid di aver fatto parte di un team di ricerca e Sayid chiede che tipo di ricerca e la Rousseau risponde "Sul tempo"...

La battuta fu tagliata dal Network che era ancora troppo "timido" nel mostrare la parte fantascientifica di Lost

Questo è un sunto...questo è tutto il pezzo in inglese


Lostpedia: Was time-travel ever mentioned while you worked on “Lost”? Do you know how long the idea has existed?

There was an exchange (pitched by J.J. when he and I broke the story) in an early draft of “Solitary” when Rousseau tells Sayid she had been part of a research team. Sayid asks her what they were researching. She replies: “Time.” The network saw that draft and asked us to remove the line. They were very timid about anything that smacked of Sci-Fi during the first season. I can only assume they’ve come around.


Link dell'intervistahttp://www.lostpedia.com/wiki/The_Lostpedia_Interview:David_Fury

fonte Lostpedia


Immagine
Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: "IRRAZIONALOST" : opinioni, commenti ed eventuali sviluppi
MessaggioInviato: gio giu 05, 2008 2:07 pm 
Parlo con Jacob
Parlo con Jacob
Avatar utente
Non connesso

Iscritto il: sab ago 18, 2007 8:13 pm
Messaggi: 3962
Località: Davanti al Computer.
i'm a: Boy
Englishmind ha scritto
E' stata postata su Lostpedia un'intervista fatta a David Fury,scrittore di alcuni episodi della 1 stagione come "Solitary",eseguita dai membri dei Lostpedia Forums tramite emails...

Lostpedia chiede se quando lavorava per Lost sono mai stati menzionati i viaggi nel tempo...
Lui ha risposto che durante l'episodio "Solitary" la Rousseau dice a Sayid di aver fatto parte di un team di ricerca e Sayid chiede che tipo di ricerca e la Rousseau risponde "Sul tempo"...

La battuta fu tagliata dal Network che era ancora troppo "timido" nel mostrare la parte fantascientifica di Lost

Questo è un sunto...questo è tutto il pezzo in inglese


Lostpedia: Was time-travel ever mentioned while you worked on “Lost”? Do you know how long the idea has existed?

There was an exchange (pitched by J.J. when he and I broke the story) in an early draft of “Solitary” when Rousseau tells Sayid she had been part of a research team. Sayid asks her what they were researching. She replies: “Time.” The network saw that draft and asked us to remove the line. They were very timid about anything that smacked of Sci-Fi during the first season. I can only assume they’ve come around.


Link dell'intervistahttp://www.lostpedia.com/wiki/The_Lostpedia_Interview:David_Fury

fonte Lostpedia



Porca miseria. Questa è una Bomba! :shock:

Condivido in parte quello detto da vermetto80. Lost è anche evasione dalla realtà, ma il punto che mi preme dire è che bisogna stare attenti (e con questo mi rivolgo metaforicamente agli sceneggiatori) a non esagerare troppo.

Lost è un grande Telefilm, perchè tocca diversi generi. A me piace questa piega fantascientifica che ha preso la serie (sopratutto questo tipo particolare di fantascienza diversa dai telefilm del genere), ma bisogna dire che in questa 4 serie (che rimane eccezionale a mio parere) ha perso qualcosina, in termine di analisi dei vari personaggi. Ma questo è più che comprensibile, visto che ormai molta parte dei Fan preme una mitologia e non vuole sapere più niente sulla sfera della vita dei personaggi, anzi a volta la tratta con disprezzo (e questo a mio parere equivale denigrare una buona parte dell'anima di Lost).

Per quanto riguarda la mia argomentazione sui presunti sviluppi irrazionali di Lost, ho già detto enunciato più volte, in maniera abbastanza prolissa, le mie opinioni e argomentazioni. Per cui le riporto qui sotto qualche punto saliente dei miei post in questa discussione

28 aprile

Joy Black ha scritto
Premettendo che tutta una questione di aspettative che il singolo fan si crea, passo a dire la mia opinione.

Ragazzi ma quando questa serie è stata scientifica? Questa su presunta irrazionalità, o meglio irrealtà c'è sempre stata fin dalla prima serie.
E non parlo solo del disastro aereo, o del fumo nero. Ce ne son state di cose non spiegabili in senso razionale.
Il sogno premonitore di Locke in "Deus Ex machina", o quello di Mr. Eko in "?", la bara vuota, l'apparizione dei morti, gli animali che richiamano al passato dei sopravvissuti e ne potrei citare parecchi.

Concordo con chi dice che la serie sta prendendo una piega troppo fantascientifica, e chi gli autori stanno trattando tematiche parecchio delicate e su una superficie molto ma molto scivolosa.
Ma sta cosa della scientificità forse è anche, in seconda battuta, da imputare alla pressione dei fan per trattare tali temi. Quante teorie che implicavano temi di fantascienza sono state fatte da tanti fans ancor prima della 4 serie, nonostante Lost fino alla 3 stagione era sicuramente una serie Drammatica basata sul mistero con una componente fantascientifica molto bassa rispetto, ad esempio, a quella mistica, filosofica, filologica, psicologica ect.
Quindi questa svolta verso una componente fantascientifica può essere vista anche come un modo per soddisfare quella parte di fans (che però paradossalmente in parte adesso è proprio quella che storce il naso).

Poi un impressione che ho da qualche tempo è che c'è una fetta di Fans (non i riferisco a questa forum, ma è un impressione maturata girando un po' in rete) che sembra essere caduta dal cielo e gli autori devono dare spiegazioni scientifiche perchè se non sono dei cialtroni. :nuu:
Quale spiegazione scientificamente dimostrata ci può essere dietro la scena con dialogo con Jacob?!? Nessuna nel mondo reale. Ci può essere una spiegazione "razionale" all'interno però delle regole dei paradigmi di Lost. Prendiamo ad esempio, per l'ennesima volta, Ritorno a futuro. E' scientificamente impossibile che un macchina superando gli 88 miglia orari viaggi nel tempo, però tutti quelli che guardano quel film lo danno per acquisito, perchè è nella logica di ritorno a futuro, che rimane pur sempre un film frutto di fantasia (dove peraltro i viaggi nel tempo non erano inizialmente la tematica principale).
Oppure Hiro Nakamura, di Heroes, che piega lo spazio-tempo. Non ti viene spiegato come fa, ti viene detto che ci riesce, allo spettatore di Heroes sta bene.
Ci sono dei "postulati" che fondano il mondo di Lost (come il fattore curativo dell'isola), su cui certi avvenimenti si reggono e trovano una propria logica.
Naturalmente questo non giustifica che delle assurdità in Lost ci siano e a molti legittimamente ste cosa non piace.

Però una cosa non capisco, si accetta Jacob e il Fumo nero ma non si accettano concetti come il teletrasporto (eventualità neanche sicura) o passaggi nello spazio-tempo. Per i viaggi mentali di Desmond posso capire, quelli sono un discorso a parte, ma i concetti su elencati sono cose che gli scienzati un giorno potrebbero raggiungere. Istituti di ricerca di fama internazionale, come il Cern di Ginevra ad esempio, già fa esperimenti su questo campo; addiritura si potrebbe arrivare al primo viaggio nel tempo entro la fine di quest'anno, anche se si tratta ancora di particelle.
Cioè lo Spirito dell'isola sì, ma i Viaggi nel Tempo no. :blink: Devo ammettere che l'idea neanche a me allettava parecchio, però devo dire che un tema che mi affascina sempre di più (merito anche di utenti come Algol, Mikele e tanti altri che scrivono interessantissimi post sull'argomento).

Passando al discorso viaggi-mentali, devo dire che anche a me sta' cosa ha fatto storcere il naso. E' innegabile che sia una stupidaggine. Però come spiegazione alle premonizioni di Desmond la preferisco a molte altre possibili che potevano dare. Cercare di spiegare cose come la premonizioni che fa parte nel senso comune alla sfera del paranormale non è cosa facile. La spiegazioni è assultamente azzardata, ma almeno han risposto ad un mistero, per giunta in una puntata assolutamente Meravigliosa. Per il momento la cosa mi sembra abbastanza circoscritta e quindi , per me, è tollerabile. Ma non biasimo nessuno perchè non gli piace, anzi ha le sue ottime ragioni.

Mayflower ha scritto
Esistono delle teorie al mondo che non sono mai state provate, altre che la scienza attesta come impossibili da attuare, come i viaggi nel tempo (intesi come spostamenti nello spazio/tempo) e il teletrasporto. Se in LOST è presente il teletrasporto perchè non dovrebbe più piacere?
Non capisco. Era forse meglio una soluzione più razionale, tipo un sottomarino usato per questi spostamenti di Ben? Che noia.


:quoto: Assultamente. Avrei fatto fatica a capire che era Lost. Avrei fatto come il Dottor House difronte ad una diagnosi..."Troppo Semplice! Ci deve essere dell'altro!" :XD: :XD: :XD: :XD:

Olandese Volante ha scritto
Tutti gli indizi portano a soluzioni irrazionali (e ne sono totalmente contrario), ancora nn abbiamo soluzioni definitive però è evidente come gli autori si stiano meravigliosamente arrampicando sugli specchi per trarre dellconclusioni. Spero vivamente che si ritorni ad un piano nettamente più logico.


Si anche non sono un fautore dell' "aumento del fantascientifico".
Da notare che però nonostante il dissenso verso i viaggi nel tempo, la 4x05 e la 4x09 sono quelli con la valutazione più altro. E non so voi ma a me hanno esaltato enormemente. Forse non hanno tutti i torti gli autori a spingere sul fantascientifico, basta che non esagino.

Mayflower ha scritto
Mah, io penso che se tutti gli elementi "irrazionali", non spiegabili scientificamente di Lost vanno nella stessa direzione, ossia se non si contraddicono tra loro ( e non mi sembra sia successo) a me va più che bene.


:quoto:
Aggiungendo che devono rispecchiare leggi del mondo di Lost.



29 aprile

Joy Black ha scritto
Lyk@n ha scritto
Credo sia il caso di chiarirsi :

Dicesi IRRAZIONALE, tutto ciò che si scontra con la normale razionalità,
basata sulle tradizionali leggi della fisica e della chimica
o su quelle teorie dimostrabili scientificamente, ma di difficile applicazione.
Chiarito questo, prenderei ad esempio HEROES, un serial il cui motore logico
è la totale irrazionalità !
LOST non è nato con quelle premesse
ed alcune dichiarazioni degli autori, garantivano spiegazioni tranquille,
escludendo l'ipotesi di improbabili voli Pindarici.
A questo punto, ben venga, se dimostrabile scientificamente,
la soluzione del teletrasporto,
ma basterebbe un attimo per rendere accettabile un Hurley,
che dopo aver mangiato fagioli scaduti,
cominci a sorvolare l'isola, aggrappato al naso di Walt,
in attesa che Locke uomo invisibile,
finisca di incaprettarsi il cane che leggeva i misteri nella mente di Ben : a tutto c'è un limite !!

AMEN ...


Mi spiace ma non son d'accordo.
Lost non è nato con tali premesse.
Ex. 1x04 la caccia, è scientifico che un uomo paralitico dopo un incidente aereo riprenda a camminare.
Lost non mai rientrato in questa accezzione di razionalità che tu reciti sopra, che non è l'unica.

Anche il linguaggio ha una sua coerenza e razionalità, ma non certo il linguaggio risponde alle leggi della matematica o della fisica.
Ci devono essere delle basi e dei criteri.
Se tu in una storia reciti che la forza di gravità in un determinato posto non c'è, allora il corpi tenderanno a gallaggiare in aria, se invece si ammette che la forza di gravità ci sia in un posto allora tutto tenderà a rimanere a terra, compreso, ovviamente, Hurley.

Se ti viene detto che Hiro o la Delorian di Ermet Brown possono viaggiare nel tempo, dirai che irrazionale nel mondo reale, ma in Heroes e in Ritorno al futuro non diresti mai questo, perchè in quell'universo è possibile, perchè quell'universo è un universo di fantasia diverso da quello reale.
Detto ciò non è detto che quei tipi di universo piacciano (io non so neanche se mi piace l'universo reale :ghghgh: )

Ma questo ragionamento lo possiamo usare non solo per le storie di fantasia ma anche per la matematica stessa, ad esempio nel discorso degli insiemi.
Nell'insieme N (numeri naturali) è impossibile fare la radice quadrata (o almeno solo a "pochi" numeri) perchè il risultato non è compreso in quell'insieme. Possiamo dire che in quell'insieme la radice quadrata è pura fantascienza :ghghgh: . Ma la radice quadrata diventa possibile nell'insieme R (Numeri Reali) dove tale operazione non è fantascienza, anzi è certezza dimostrata scientificamente :ghghgh: .

Spero di essermi spiegato bene cosa intendevo prima per razionale.


Joy Black ha scritto

Ragazzi insisto nel dire che Lost tutta sta componente "razionale" (nel senso scientifico e reale come la intedete voi) non c'era fin dall'inizio.
Il mostro c'era fin dalla prima puntata, la guarigione di Locke si scopre già alla 1x04, nella stessa puntata Jack vede per la prima volta il fantasma del padre, Walt (forse) "fa smettere" di piovere già nella 1x03. La stessa premessa che dopo un incidente aereo di quella portata siano sopravissuti così tanta gente tra cui la maggior parte in una condizione di salute normale è tanto improbabile che alcuni possono considerarla impossibile.
Come dice Locke nella 1x05 l'isola "non è un posto ordinario".
Io proprio non riesco a capire quali sono queste componenti che indicavano fin dall'inizio che lost era su quel piano che indicate voi.

Sulla dichiarazione degli autori, voglio leggere la frase esatta, per esprimere i giudizi, perchè la cosa è controversa, ho letto su un sito (non vorrei sbagliarmi, ma mi pare Lostpedia) che questa presunta dichiarazione è una bufala. Il link con le parole esatte, ancora nessuno me l'ha mandato.
Nell'eventualità avessero realmente detto che Lost è una serie che rispecchia a pieno i criteri del mondo vero, direi sicuramente che gli autori son dei Farlocconi di quelli grossi, ma il mio giudizio sulla serie rimarrà quello sopra esposto.

per il resto

Olandese Volante ha scritto
Fate come vi pare ma io la vedo così.




Joy Black ha scritto

Il difetto non tanto 'irrealtà (o l'irrazionalità se preferite) ma la Complessità. A me, fan di lost, non piace la storia troppo semplice, ma neanche troppo complessa.
Spero che questo gli autori l'abbiano capito e facciano qualcosa per ridurre di un po' il grado di complessità della serie, che peraltro danneggia gli ascolti.

Con questo non voglio dire che ci dobbiamo ridurre ad una solo dimensione, anzi uno dei punti di forza e di innovazione di Lost è toccare vari generi e dimensione, ma cercare di semplificare l'alchimia fra vari generi, così come avveniva nella prime 3 stagioni.


Mark Renton ha scritto
Joy, ti Quoto in Tutto e per Tutto e aggiungo: Nessun Autore di Lost ha mai detto che è tutto spiegabile razionalmente. Mai!
[/quote][/quote]

Ecco. Ora capite perchè mi scocciavo di ridire di nuovo tutto. :XD:


Mi chiamo Sayid Jarrah... e sono un Torturatore

Votate i vostri 10 personaggi preferiti di Lost Cliccando qui
Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: "IRRAZIONALOST" : opinioni, commenti ed eventuali sviluppi
MessaggioInviato: gio giu 05, 2008 3:16 pm 
Parlo con Jacob
Parlo con Jacob
Avatar utente
Non connesso

Iscritto il: dom set 02, 2007 1:25 pm
Messaggi: 3173
i'm a: Boy
vermetto80 ha scritto
wishiwaskate ha scritto
ho visto che avete riportato la foto dell'astronave spaziale(e' il poster di molder se non sbsglio...);io ho sempre detto "tutto,ma non gli ufo!"...beh,adesso comincio a ricredermi...dopo aver visto la ruota che sembrerebbe essere qualcosa per ritirare l'ancora...chissa'...e la materia esotica che ancora non puo' essere scientificamente provata...ci sara' lo zampino di qualche civilta' futura,o solo lontana dalla terra?? :shock:
i want to believe...

Io in realtà avevo messo la foto non per riferirmi agli ufi, ma alla frase che c'è sotto. Personalmente io sono sempre stata molto persa nelle mie fantasie e se guardo un telefilm o un film la cosa che mi importa meno è se è più o meno attinente alla realtà. Questo forse perchè a 28 anni sono ancora una bambina e se una volta adoravo le favole di Cenerentola, Alice nel paese delle meraviglie o La bella addormentata ora adoro i telefilm come Lost, Desperate Housewife e compagnia bella. Se non stavo a sindacare sul perchè la fata madrina trasformasse i topi in cavalli quando poteva prendere dei cavalli già pronti, non vedo perchè dovrei farlo ora con Lost.
Con la frase Io voglio credere volevo sintetizzare un concetto forse troppo ampio che non è stato recepito. Spiego: esiste una dimensione, che è quella dell'immaginazione, dove è tutto possibile. Noi tutti siamo in grado di scindere ciò che è reale o verosimile da ciò che è assolutamente immaginifico. Anche un bambino è in grado di farlo, ma il suo totale abbandono a queste convinzioni gli permettono di staccarsi dalla realtà e restare nel suo mondo ideale quanto gli pare. Dare una spiegazione scientifica e razionale su tutto vorrebbe dire privarsi della possibilità di evadere dalla realtà. Se ne hanno bisogno i bambini, figuriamoci noi. Il discorso potrebbe anche riferirsi alla religione, ma sono argomenti delicati e io non voglio offendere nessuno per cui mi fermo qui.
Con ciò volevo solo dare una mia opinione personalissima di qual'è il mio approccio a Lost e ai suo probabili sviluppi fantascientifici o magici. Io sono aperta a tutto poi alla fine di tutto deciderò se miè piaciuto o meno.
Scusate per la divagazione. :bye1:

Io sto con te, Vermetto! :ble:


"Non ditemi che non lo posso fare!"

Immagine

Ille qui nos omnes servabit
Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: gio giu 05, 2008 7:09 pm 
Parlo con Jacob
Parlo con Jacob
Avatar utente
Non connesso

Iscritto il: lun set 03, 2007 8:40 pm
Messaggi: 1341
Località: nei meandri di milano
i'm a: Boy
vermetto80 ha scritto
wishiwaskate ha scritto
ho visto che avete riportato la foto dell'astronave spaziale(e' il poster di molder se non sbsglio...);io ho sempre detto "tutto,ma non gli ufo!"...beh,adesso comincio a ricredermi...dopo aver visto la ruota che sembrerebbe essere qualcosa per ritirare l'ancora...chissa'...e la materia esotica che ancora non puo' essere scientificamente provata...ci sara' lo zampino di qualche civilta' futura,o solo lontana dalla terra?? :shock:
i want to believe...

Io in realtà avevo messo la foto non per riferirmi agli ufi, ma alla frase che c'è sotto. Personalmente io sono sempre stata molto persa nelle mie fantasie e se guardo un telefilm o un film la cosa che mi importa meno è se è più o meno attinente alla realtà. Questo forse perchè a 28 anni sono ancora una bambina e se una volta adoravo le favole di Cenerentola, Alice nel paese delle meraviglie o La bella addormentata ora adoro i telefilm come Lost, Desperate Housewife e compagnia bella. Se non stavo a sindacare sul perchè la fata madrina trasformasse i topi in cavalli quando poteva prendere dei cavalli già pronti, non vedo perchè dovrei farlo ora con Lost.
Con la frase Io voglio credere volevo sintetizzare un concetto forse troppo ampio che non è stato recepito. Spiego: esiste una dimensione, che è quella dell'immaginazione, dove è tutto possibile. Noi tutti siamo in grado di scindere ciò che è reale o verosimile da ciò che è assolutamente immaginifico. Anche un bambino è in grado di farlo, ma il suo totale abbandono a queste convinzioni gli permettono di staccarsi dalla realtà e restare nel suo mondo ideale quanto gli pare. Dare una spiegazione scientifica e razionale su tutto vorrebbe dire privarsi della possibilità di evadere dalla realtà. Se ne hanno bisogno i bambini, figuriamoci noi. Il discorso potrebbe anche riferirsi alla religione, ma sono argomenti delicati e io non voglio offendere nessuno per cui mi fermo qui.
Con ciò volevo solo dare una mia opinione personalissima di qual'è il mio approccio a Lost e ai suo probabili sviluppi fantascientifici o magici. Io sono aperta a tutto poi alla fine di tutto deciderò se miè piaciuto o meno.
Scusate per la divagazione. :bye1:


non posso che quotare!!! Vermetto For President!

Joy, sono d'accordo con te su tutto tranne su una cosa.

non penso che nella quarta serie Lost abbia perso colpi. Ricorda che con soli 14 episodi non c'è stato spazio per tutti e per tutto. Inoltre l'introduzione di nuovi personaggi ha inevitabilmente comportato una narrazione divisa in più luoghi (la nave, la spiaggia, le baracche, la jungla).
Considera che non c'è stato nemmeno un episodio dedicato a Sawyer. Considera che Juliet, che nella terza serie è stato un personaggio importantissimo e che fino alla fine non si aveva la certezza da che parte stava, in questa serie è uscita notevolmente ridimensionata appunto perchè con pochi episodi ed elementi nuovi da approfondire era inevitabile.
lo stesso Jack, prima della season finale, è stato più importante in chiave FF che sull isola.
mi aspettavo di più, ma non posso dire che quello che ho visto mi abbia deluso. per anni ci siamo chiesti se ce l'avrebbero fatta a tornare a casa e in questa stagione abbiamo saputo chi ce l'ha fatta e come.

alzi la mano chi pensava che semmai fossero stati salvati avrebbero dovuto fare ritorno sull isola e per ragioni simili.

la notizia che ci ha dato l'utente englishmind (complimentoni davvero per averla postata) è un ulteriore conferma che fin dall'inizio gli autori sapevano che piega avrebbe preso la storia. le avvisaglie c'erano fin dall'inizio, ma sono venute fuori col tempo.

Io non pensavo, mentre vedevo la prima serie, che il mio personaggio preferito sarebbe diventato Desmond.
Nè immaginavo che un cattivo come Ben potesse avere così tanta importanza nella storia.
è forse è questo il bello di Lost, che non puoi mai affermare con certezza cosa accadrà e quale piega prenderà la storia.
non so cosa aspettarmi dalle prossime 2 stagioni, ma qualunque cosa accada, difficilmente starò a cercare il pelo nell'uovo.


Immagine
Top
 Profilo  
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 96 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1 ... 5, 6, 7, 8, 9, 10  Prossimo

Visitano il forum: Nessuno e 3 ospiti


Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi

Vai a:  
cron
Dharma Beer  SOLO-LOST.NET non e' in alcun modo ufficialmente collegato o affiliato ai creatori del telefilm Lost e alla Abc  
 Questo forum utilizza la Creative Commons License  
Powered by phpBB © 2000, 2002, 2005, 2007 phpBB Group.
Traduzione Italiana phpBB.it
phpBB SEO. Sniper_Blue style for phpBB3 RC1 by Sniper_E
Google