SOLO-LOST.NET
Forum dedicato alla serie TV Lost
* Login   * Iscriviti

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]


Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite


Regole del forum
-Qui verranno postati tutti gli argomenti inerenti alla 5° stagione ABC, gli utenti che posteranno SPOILER di episodi non andati in onda sulla ABC verranno Bannati da questo forum.
-Non commentate i trailer al di fuori del topic dedicato a loro.
-Se la conversazione richiede neccessariamente di parlare dei trailer o sneakpeek nei topic non dei trailer o sneakpeek usate il tasto spoiler.


Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 218 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1 ... 3, 4, 5, 6, 7, 8, 9 ... 22  Prossimo
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: Re: Simboli antichi, Wormhole e i misteri dell'Isola
MessaggioInviato: dom set 28, 2008 2:59 pm 
Premo Execute
Premo Execute
Avatar utente
Non connesso

Iscritto il: gio apr 17, 2008 3:38 pm
Messaggi: 539
Località: Bologna
i'm a: Girl
Dezzie86 ha scritto
Molto interessante questo discorso. In effetti, molti personaggi si avvicinano a questi "dogmi". La numero 3 mi fa pensare a Jack...


Sì, anche a me sembra che lui si sforzi di pesare le parole, mentre è forse lontano dalla “retta presenza di spirito”… o per lo meno dopo i FF del 3 e 4. Riporto comunque una spiegazione delle otto “rette vie”:
-retta visione, per cui si contempla la realtà così com'è, senza inquinarla coi propri complessi inconsci, abitudini inveterate, pregiudizi, ripugnanze innate, limitazioni caratteriali, memoria automatica ecc.
-retto pensiero, possibile solo con un esercizio ininterrotto del controllo dei propri moventi inconsci;
-retta parola, cioè perfetta corrispondenza, senza enfasi né sciatteria, con l'oggetto enunciato;
-retta azione, che è l'agire esattamente quando e quanto sia necessario;
-retta forma di vita, cioè il saper mediare fra le necessità della vita fisica sulla terra e i fini spirituali che ognuno si propone di conseguire;
-retto sforzo, cioè saper adeguare esattamente ogni iniziativa all'importanza dello scopo da conseguire;
-retta presenza di spirito, cioè costante ricordo di quanto si pensa, si fa e si sente, in modo da essere continuamente presente a se stesso;
-retta pratica della meditazione, senza sostare con la mente in stati d'animo depressi o esaltati.

Locke conosce sicuramente l’ultima, Ben deve approfondire la seconda, mentre a Sayid attribuisco il retto sforzo. Altri esempi non ne trovo, anche perchè le vie sono molto difficili, ma i losties sono in crescita… :;)2:
@ Lampard: condivido. Questo potrebbe significare che può essere proprio Aaron a determinare nei Losties un nuovo modo di vivere e di agire tenendo presente il bene comune. :bye1:


"E tutto insieme, tutte le voci
tutte le mete, tutti i desideri,
tutti i dolori, tutta la gioia, tutto il bene e il male
tutto insieme era il mondo.
Tutto insieme era il fiume del divenire,
era la musica della vita".
~ Hermann Hesse - Siddharta ~

Grazie LOST !
Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Simboli antichi, Wormhole e i misteri dell'Isola
MessaggioInviato: lun set 29, 2008 4:38 pm 
Parlo con Jacob
Parlo con Jacob
Avatar utente
Non connesso

Iscritto il: ven nov 30, 2007 2:23 am
Messaggi: 1561
Località: Trieste
i'm a: Girl
melusina ha scritto
@ Vermetto: perchè la 5 ti fa pensare ad Aaron?

Forse perchè è nato sull'Isola!!! Quindi una forma di vita nuova credo che intendesse questo!

Proprio per quello! :)


"Malkin è un veggente!" fan club member

"A me piacciono i FlashSideways" fan club member

ImmagineImmagine

Chi spoilera avvelena anche te, digli di smettere!
Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Simboli antichi, Wormhole e i misteri dell'Isola
MessaggioInviato: gio ott 16, 2008 11:11 pm 
Premo Execute
Premo Execute
Avatar utente
Non connesso

Iscritto il: gio apr 17, 2008 3:38 pm
Messaggi: 539
Località: Bologna
i'm a: Girl
Ho trovato alcune interessanti notizie navigando in rete e le metto in questo topic perché mi sembra quello più adatto, anche se ero incerta se metterlo in “le tre porte del teletrasporto”e cmq magari gli adm sceglieranno il più indicato:

"Il 31 luglio 2002 gli organi di stampa internazionali diffondevano la notizia, pubblicata inizialmente dal Beijing Review, della scoperta, avvenuta nel nord del Tibet, di un insieme di tombe molto antiche.Questo gruppo di otto sarcofaghi in pietra, disposti ordinatamente, ha richiamato la curiosità degli archeologi perché la pietra con la quale sono realizzati non è presente in Tibet, sebbene le sepolture siano poste a ben 4.650 metri d'altezza.
La gente del Tibet, dedita al Buddismo, non ha mai avuto una tradizione di sepolture in sarcofaghi, pertanto gli archeologi, guidati dal dott Cewang della Tibet University, hanno concluso che tali sepolture devono risalire ad un periodo compreso tra i 3.000 ed i 4.000 anni fa, almeno 1.300 anni prima che il buddismo fosse introdotto in Tibet.
Questa tradizione si trasmise successivamente anche al buddismo e fu codificata nella dottrina del Kalachakra ("la Ruota del Tempo"), uno dei manoscritti sacri inerenti le pratiche meditative più antiche trasmesse dalla tradizione buddista, il cui perno è un centro situato su un piano dimensionale diverso dal nostro, noto con il nome tibetano di Shambhala.
Shambhala è capitale di Agarthi (detto anche Aghartta "l'inaccessibile") regno leggendario che si troverebbe all'interno della terra. Infatti la favolosa Agarthi è legata alla teoria della Terra cava. I cataclismi e le guerre avvenute sulla superficie, ma anche il pericolo di essere contaminati, spinsero il suo popolo a stabilirsi sottoterra.
Agarthi costituisce il mozzo della Dharma Chakra, la Ruota della Vita, alla cui rotazione è legato il destino dei mortali.
Tra gli ipotetici ingressi di Agarthi nel Kalachakra sono riportati:
• Deserto del Gobi, Mongolia
• Polo Nord
• Polo Sud
• Piramide di Giza, Egitto
• Monte Epomeo, isola d'Ischia, Italia

Una delle prime fonti del mito dei regni sotterranei è "il dio fumoso" (The Smokey God or A Voyage to the Inner World, 1908), di Willis George Emerson (1856 - 1918), pretesa autobiografia di un marinaio norvegese chiamato Olaf Jansen. Emerson racconta di come Jansen abbia navigato all'interno della Terra attraverso un'apertura presso il Polo Nord. Per due anni sarebbe vissuto con gli abitanti di questo regno il cui mondo sarebbe illuminato da un "Sole centrale fumoso".
I Lama tibetani sono fermamente convinti dell’esistenza di questo mondo sotterraneo e lo situano in un punto imprecisato dell'Asia Centrale.
Secondo quanto riferiscono le antiche scritture, Shambhala è circondata da un anello di risplendenti montagne innevate che proteggono il regno da coloro che non sono sufficientemente preparati per avvicinarsi ai suoi domini. Pare che chi vi giunga, non possa più tornare indietro, per non divulgarne la sua esatta ubicazione.
Secondo il mito, questo regno si celerebbe in un'altra realtà dimensionale parallela alla nostra che sorge sul principale incrocio delle correnti energetiche terrestri. Le scritture del Kalachakra riferiscono che il sovrano di questo regno leggendario, nella tradizione buddista chiamato "Sanat Kumara" (ma che altrove ha preso altri nomi come “Re del mondo”) ha il controllo sul destino dell’umanità; possiede uno specchio con il quale può contemplare avvenimenti che accadono a migliaia di chilometri dal suo palazzo. In ogni modo, accedere ad Agharti è impossibile perché i suoi abitanti, per non permettere l’ingresso al Male, avrebbero predisposto una protezione invalicabile, costituita da speciali vibrazioni che offuscano le facoltà mentali e rendono invisibili le porte del Regno".

Beh, non so voi, ma quando ho letto degli otto sarcofaghi in pietra, della la Ruota del Tempo, della realtà dimensionale parallela, dello specchio, il tempio, il deserto, i poli, l’Egitto, il dio fumoso e le vibrazioni sono rimasta così :shock: Anzi, così :shock: :shock: :shock:

Che sia questa una delle fonti di ispirazione della nostra Isola e delle lotte di potere per conquistarne il possesso?
Voi che ne dite?


"E tutto insieme, tutte le voci
tutte le mete, tutti i desideri,
tutti i dolori, tutta la gioia, tutto il bene e il male
tutto insieme era il mondo.
Tutto insieme era il fiume del divenire,
era la musica della vita".
~ Hermann Hesse - Siddharta ~

Grazie LOST !
Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Simboli antichi, Wormhole e i misteri dell'Isola
MessaggioInviato: gio ott 16, 2008 11:29 pm 
Moderatore Globale
Moderatore Globale
Avatar utente
Non connesso

Iscritto il: mar feb 26, 2008 1:12 am
Messaggi: 1366
i'm a: Boy
Melusina, questo è il posto giusto per la tua ricerca sulle civiltà antiche e leggendarie e le associazioni ai misteri dell'isola.

E comunque ho letto il tuo articolo molto attentamente e lo trovo FANTASTICO!!!! :esalt:

Complimenti per la ricerca :pm: :pm:

E' davvero incredibile, le analogie a Lost sono tantissime, questa è una delle storie che può aver influenzato gli autori.
Cita
Secondo il mito, questo regno si celerebbe in un'altra realtà dimensionale parallela alla nostra che sorge sul principale incrocio delle correnti energetiche terrestri. Le scritture del Kalachakra riferiscono che il sovrano di questo regno leggendario, nella tradizione buddista chiamato "Sanat Kumara" (ma che altrove ha preso altri nomi come “Re del mondo”) ha il controllo sul destino dell’umanità; possiede uno specchio con il quale può contemplare avvenimenti che accadono a migliaia di chilometri dal suo palazzo.

La realtà dimensionale parallela è davvero quella che ho sempre indicato come dimensione parallela in cui si troverebbe l'isola; il "Re del Mondo" che controlla il destino dell'umanità, che può vedere gli avvenimenti che accadono nel mondo... bè a me sembra la definizione di Jacob

Cita
Una delle prime fonti del mito dei regni sotterranei è "il dio fumoso"

Ma è il fumo nero!! :shock:

Cita
In ogni modo, accedere ad Agharti è impossibile perché i suoi abitanti, per non permettere l’ingresso al Male, avrebbero predisposto una protezione invalicabile, costituita da speciali vibrazioni che offuscano le facoltà mentali e rendono invisibili le porte del Regno".

Stessa cosa accade sull'isola, gli effetti sono molto simili ed è impossibile accedervi.

Bellissimo articolo, sono entusiasta dei collegamenti storico-leggendari che continuamo ad individuare. Questi, interpretati in chiave scientifica, possono essere la chiave di volta per tutti i misteri.

Complimenti Melusina!
:bye1:


Ciao Danny
Immagine
Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Simboli antichi, Wormhole e i misteri dell'Isola
MessaggioInviato: gio ott 16, 2008 11:39 pm 
Premo Execute
Premo Execute
Avatar utente
Non connesso

Iscritto il: gio apr 17, 2008 3:38 pm
Messaggi: 539
Località: Bologna
i'm a: Girl
Grazie Algol! E' un pò che ci sto su, partendo, pensa un pò, dalla canzone "Shambala" dei Three Dog Night... e le porte poi, mi hanno colpito moltissimo...
E' per questo che adoro LOST!


"E tutto insieme, tutte le voci
tutte le mete, tutti i desideri,
tutti i dolori, tutta la gioia, tutto il bene e il male
tutto insieme era il mondo.
Tutto insieme era il fiume del divenire,
era la musica della vita".
~ Hermann Hesse - Siddharta ~

Grazie LOST !
Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Simboli antichi, Wormhole e i misteri dell'Isola
MessaggioInviato: gio ott 16, 2008 11:55 pm 
Parlo con Jacob
Parlo con Jacob
Avatar utente
Non connesso

Iscritto il: mar nov 06, 2007 12:08 pm
Messaggi: 1011
Località: Catania
i'm a: Boy
Mi unisco ai complimenti! ci sono davvero molte analogie in effetti. :pm:


Immagine
"Live together or Die alone"

Top
 Profilo WWW  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Simboli antichi, Wormhole e i misteri dell'Isola
MessaggioInviato: ven ott 17, 2008 12:09 am 
Tecnico Dharma
Tecnico Dharma
Avatar utente
Non connesso

Iscritto il: mar gen 15, 2008 4:14 pm
Messaggi: 694
Località: Toscana
i'm a: Girl
Ganzo!! ....a quest'ora il mio commento è misero lo so'.Le analogie sono davvero tante!!!


<< molti di quelli che vivono meritano la morte e molti di quelli che
muoiono meritano la vita, non spetta a noi decidere, possiamo soltanto
decidere cosa fare con il tempo che ci viene concesso
>>.
Gandalf il grigio
Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Simboli antichi, Wormhole e i misteri dell'Isola
MessaggioInviato: ven ott 17, 2008 12:42 pm 
Parlo con Jacob
Parlo con Jacob
Avatar utente
Non connesso

Iscritto il: lun mar 24, 2008 5:03 pm
Messaggi: 1430
Località: Arezzo
i'm a: Boy
leosnake ha scritto
Mi unisco ai complimenti! ci sono davvero molte analogie in effetti. :pm:

:quoto: Complimenti davvero!!! Mamma mia molte cose sono in comune davvero!! :shock: :shock:
Good Job!! Piano piano ci si avvicina.....


Immagine + Immagine + Immagine = Immagine

"Do you think we crashed on this place by coincidence?" "It's destiny"
Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Simboli antichi, Wormhole e i misteri dell'Isola
MessaggioInviato: ven ott 17, 2008 1:28 pm 
Moderatore Globale
Moderatore Globale
Avatar utente
Non connesso

Iscritto il: sab ago 18, 2007 8:13 pm
Messaggi: 3962
Località: Davanti al Computer.
i'm a: Boy
Porca puppazza! :shock: :shock: Melusina che scoperta che hai fatto. :shock: :shock: :shock: I miei Complimenti! :pm: :pm: :pm:

melusina ha scritto
Beh, non so voi, ma quando ho letto degli otto sarcofaghi in pietra, della la Ruota del Tempo, della realtà dimensionale parallela, dello specchio, il tempio, il deserto, i poli, l’Egitto, il dio fumoso e le vibrazioni sono rimasta così :shock: Anzi, così :shock: :shock: :shock:


Mettiamoci anche il fatto che il tipo si chiama Emerson come l'attore. :fumo3:

Algol ha scritto
Cita
In ogni modo, accedere ad Agharti è impossibile perché i suoi abitanti, per non permettere l’ingresso al Male, avrebbero predisposto una protezione invalicabile, costituita da speciali vibrazioni che offuscano le facoltà mentali e rendono invisibili le porte del Regno".

Stessa cosa accade sull'isola, gli effetti sono molto simili ed è impossibile accedervi.


:quoto: E non solo ma anche Jacob non è visibile se non a pochi.


Mi chiamo Sayid Jarrah... e sono un Torturatore

Votate i vostri 10 personaggi preferiti di Lost Cliccando qui
Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Simboli antichi, Wormhole e i misteri dell'Isola
MessaggioInviato: ven ott 17, 2008 1:52 pm 
Parlo con Jacob
Parlo con Jacob
Avatar utente
Non connesso

Iscritto il: dom set 02, 2007 1:25 pm
Messaggi: 3173
i'm a: Boy
Ragazzi, questa cosa è veramente pazzesca. :udiu:
E' tutto troppo simile perchè sia una coincidenza. Applausi per la tua ricerca, Melusina. :pm:


"Non ditemi che non lo posso fare!"

Immagine

Ille qui nos omnes servabit
Top
 Profilo  
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 218 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1 ... 3, 4, 5, 6, 7, 8, 9 ... 22  Prossimo

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite


Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi

Vai a:  
cron
Dharma Beer  SOLO-LOST.NET non e' in alcun modo ufficialmente collegato o affiliato ai creatori del telefilm Lost e alla Abc  
 Questo forum utilizza la Creative Commons License  
Powered by phpBB © 2000, 2002, 2005, 2007 phpBB Group.
Traduzione Italiana phpBB.it
phpBB SEO. Sniper_Blue style for phpBB3 RC1 by Sniper_E
Google