SOLO-LOST.NET
Forum dedicato alla serie TV Lost
* Login   * Iscriviti

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]


Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti



Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 13 messaggi ]  Vai alla pagina 1, 2  Prossimo
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: Episodi 4x09 - 4x10 - 4x11
MessaggioInviato: ven nov 27, 2009 6:39 pm 
Moderatore Globale
Moderatore Globale
Avatar utente
Non connesso

Iscritto il: mar feb 26, 2008 1:12 am
Messaggi: 1366
i'm a: Boy
Data programmazione su solo-lost: venerdì 27 novembre 2009


4x09 - "Cambio delle regole"

Trailer:



Il campo di Locke viene preso d'assalto mentre sulla spiaggia Jack deve identificare un corpo arrivato dal mare.


Titolo originale
The Shape of Things to Come
Sceneggiatura
Brian K. Vaughan & Drew Goddard
Regia
Jack Bender

Guest starring
Sam Anderson - Bernard Nadler
Alan Dale - Charles Widmore
Kevin Durand - Martin Keamy
Tania Raymonde - Alex
Faran Tahir - Ishmael Bakir
Marc Vann - Ray

Giorno sull'isola: 97°


4x10 - "Intervento imprevisto"

Trailer:



Quando Jack comincia a sentirsi male Kate e Juliet devono imparare a lavorare assieme per potergli salvare la vita. Nel frattempo qualcosa va storto mentre Sawyer, Claire, Aaron e Miles continuano il loro cammino verso la spiaggia.


Titolo originale
Something Nice Back Home
Sceneggiatura
Edward Kitsis & Adam Horowitz
Regia
Stephen Williams

Guest starring
Sam Anderson - Bernard Nadler
L. Scott Caldwell - Rose Nadler
Kevin Durand - Martin Keamy
Jeff Fahey - Frank Lapidus
John Terry - Christian Shephard

Giorni sull'isola: 98°- 99°


4x11 - "Ricerca febbrile"

Trailer:



Locke, Hurley e Ben viaggiano attraverso la foresta in cerca della capanna di Jacob. Sulla Kahana, intanto, grandi tensioni insorgono quando Keamy prepara il suo ritorno sull'Isola.


Titolo originale
Cabin Fever
Sceneggiatura
Elizabeth Sarnoff & Kyle Pennington
Regia
Paul Edwards

Guest starring
Anthony Azizi - Omar
Grant Bowler - Capitano Gault
Nestor Carbonell - Richard Alpert
Kevin Durand - Martin Keamy
Jeff Fahey - Frank Lapidus
Doug Hutchison - Horace Goodspeed
Lance Reddick - Matthew Abaddon
John Terry - Christian Shephard
Marc Vann - Ray

Giorni sull'isola: 98°- 99°


[allineacentro]Ciao Danny
Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Episodi 4x09 - 4x10 - 4x11
MessaggioInviato: sab nov 28, 2009 7:28 pm 
Parlo con Jacob
Parlo con Jacob
Avatar utente
Non connesso

Iscritto il: lun set 03, 2007 8:40 pm
Messaggi: 1341
Località: nei meandri di milano
i'm a: Boy
nessuno di noi poteva immaginare che richard alpert fosse presente al momento della nascita di locke perchè informato da quest ultimo. incredibile che per un paradosso quest uomo sia stato influenzato dal "dubbio locke" per quasi 50 anni.
ammetto che non avrei mai immaginato che widmore fosse un nativo, ho sempre creduto che fosse nel progetto dharma.
"quell isola è mia, lo è sempre stata" ma alla fine della fiera nessuno dei due ha mai contato un cactus e sono SEMPRE stati manovrati da Jacob e Nemesis...
sul perchè widmore sia stato esiliato si attendono (invano mi sa) lumi nella season conclusiva.
l'episodio 4x10 che all epoca venne stroncato da molti rivedendolo non lo trovo poi così malvagio...
sicuramente quello che accade agli oceanic 6 una volta tornati a casa non è così importante come i Grandi Misteri (irrisolti) dell isola ma è stato utile a capire perchè Jack va fuori di testa (o almeno inizia ad andare in quella direzione)


Immagine
Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Episodi 4x09 - 4x10 - 4x11
MessaggioInviato: dom nov 29, 2009 12:01 am 
Tecnico Dharma
Tecnico Dharma
Avatar utente
Non connesso

Iscritto il: sab feb 23, 2008 12:16 am
Messaggi: 624
Località: Succo d'arancia che viaggia nel tempo
i'm a: Boy
THE SHAPE OF THINGS TO COME

L'apparizione del corpo ormai senza vita del dottore sulla spiaggia fu un modo fantastico per ripartire dopo quasi un mese di stop, soprattutto dopo aver scoperto che il dottore in quel momento era sulla nave, con la sola differenza di essere vivo.

Un piccolo indizio delle particolari caratteristiche temporali dell'Isola e della sua distorsione temporale. Non mi dilungo in altre spiegazioni scientifiche, visto che quello che c'è già da sapere ci è stato detto da Algol e Deep.

La partita di Risiko tra Sawyer, Locke e Hugo merita la nostra attenzione, oltre che per la chiamata di "avviso", per la frase che dice Hurley ad un certo punto.

Can't believe you're just giving him Australia. Australia's the key to the whole game.


Probabilmente è uno dei tanti momenti in cui gli sceneggiatori amano giocare con i fan, come se stessero cercando di dirci " In fin dei conti, è da lì che è partito tutto".

Al telefono una voce ripete "Code 14-J". I tre ovviamente vanno da Ben a chiedere che vuol dire. La reazione di Linus ci fa capire tutto. Gli uomini di Widmore sono arrivati sull'Isola, armati fino ai denti, pronti ad uccidere chiunque si metta tra loro e Ben, e soprattutto con un prigioniero, Alex.

Alle Baracche scoppia il finimondo. Mentre Hugo, Ben e John si barricano in casa, Sawyer va a recuperare Claire. Poco prima di arrivare da lei uno degli uomini di Widmore fa saltare in aria la casa, ma per fortuna James riesce a portarla in salvo.

In molti hanno avanzato l'ipotesi che in quel momento Claire sia morta, e che quella che vediamo dopo sia una manifestazione dell'Isola. Questo forse spiegherebbe perché si sia unita a Christian più tardi, ma non mi convince del tutto. Suppongo che dietro ci sia qualcosa di più, e anche l'aver lasciato Aaron ha sicuramente una spiegazione che gli autori non mancheranno di darci nella sesta stagione. (Mark vedrai che qualche risposta la daranno :) ).

Nelle due stagione passate ci siamo abituati a vedere Ben come una fortezza impenetrabile. Eppure gli uomini di Widmore riescono a trovare il suo punto debole, nel momento in cui uccidono davanti ai suoi occhi Alex. La sua reazione è terribile. Tant'è che farà apparire il Mostro, richiamandolo da una stanza segreta dietro ad un'altra stanza segreta nella sua abitazione. Molti si sono chiesti come fosse possibile che ci fosse questa costruzione appartenente agli Altri così vicina ad una casa della Dharma. La riposta ci è stata data alla fine della quinta stagione, quando scopriamo il sistema di gallerie che probabilmente percorre in lungo e in largo l'Isola.

La comparsa del Mostro è un momento eccezionale. Ma la parte migliore è forse il risveglio nel deserto di Ben. La serie di domande che si sono create dopo quel paio di minuti è stata infinita, soprattutto quando scopriamo che ha incredibilmente viaggiato nel tempo. Gli autori ci stavano già mettendo la pulce nell'orecchio su quello che sarebbe accaduto nella stagione successiva.

I flashforward di Ben ci mostrano come è riuscito a convincere Sayid a lavorare per lui, e una scena memorabile, il confronto tra Widmore e Linus, uno dei tanti grandissimi momenti di LOST in cui la grandissima recitazione degli attori ha dato qualcosa in più alla sequenza.

That island's mine, Benjamin. It always was. It will be again.


Pensare che Widmore fosse già stato sull'Isola era abbastanza difficile, ma dopo quest'affermazione i primi dubbi sono nati, e ora sappiamo che non solo ci è stato per un periodo relativamente lungo, ma è anche stato il leader degli Altri, insieme ad Eloise Hawking. La rivalità tra i due è molto grande, ma come ha detto Mark, alla fine sono sempre stati delle pedine di una rivalità ancora maggiore, quella tra Jacob e la sua nemesi. Ben si sente ancora "tradito" per l'assassinio di Alex.

He changed the rules.


Così ringrazia Widmore, promettendogli che lo ripagherà con la stessa moneta.

I'm here, Charles, to tell you that I'm going to kill your daughter.


Prima di concludere vorrei portare a galla una piccola cosa. Quando Ben si risveglia nel deserto appaiono due uomini. Erano dipendenti di Widmore? Non credo.

Quando la stessa cosa succede a Locke nella quinta stagione le cose lì intorno sono un po' diverse. C'è una telecamera e gli uomini di Widmore arrivano più tardi. Forse ha installato questo sistema di monitoraggio dopo l'apparizione di Ben? Spostata l'Isola, senza più coordinate per le nuove "porte", l'unico modo per andarsene è spostare la ruota, e in Tunisia c'è l'uscita, e sicuramente Widmore lo sapeva, visto che spesso ha lasciato l'Isola (infatti ha avuto una figlia, Penny). Può darsi che ce ne sia un'altra, dato che dubito che Alpert avesse mosso la ruota ogni volta per andare e venire dall'Isola negli anni precedenti. Richard risponde a Locke che il modo per lasciare l'Isola è un'informazione molto riservata. Aspetto di vedere quale sia l'altro modo, perché credo che la ruota non sia l'unico.

Più ci avviciniamo alla sesta stagione, e più la tela dei misteri si fa fitta. A differenza di Mark però, non sarei affatto dispiaciuto se lasciassero alcune domande senza risposta.


That's what she said
Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Episodi 4x09 - 4x10 - 4x11
MessaggioInviato: dom nov 29, 2009 2:24 pm 
Superstite
Superstite
Avatar utente
Non connesso

Iscritto il: dom feb 08, 2009 1:52 pm
Messaggi: 146
Località: Milano
i'm a: Boy
Cari amici del Forum e di questa meravigliosa Maratona,

da settembre sto lavorando anche il sabato e la domenica ed ora la situazione del mio calendario di attività lavorative si è infittita ancora di più.

Mi vedo quindi costretto a posticipare i miei noiosisiimi interventi :ghghgh: ad un futuro prossimo che ad oggi fatico a stimare.

Quando potrò cercherò di intervenire, facendo di tutto per ritagliare del tempo per il Forum e per proseguire la Maratona che amo a dismisura e che sino ad oggi mi ha permesso di raggiungere un livello di conoscenza della serie realmente appassionante e motivante.

Ho postato il mio intervento per le puntate dello scorso venerdì 20 novembre, non è proprio completo come avrei voluto, però almeno c'é. E' scritto in treno, tra una trasferta e l'altra. :udiu:

Un abbraccio a tutti e a presto.

Deep....
Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Episodi 4x09 - 4x10 - 4x11
MessaggioInviato: dom nov 29, 2009 3:56 pm 
Moderatore Globale
Moderatore Globale
Avatar utente
Non connesso

Iscritto il: mar feb 26, 2008 1:12 am
Messaggi: 1366
i'm a: Boy
Deepspaceblue ha scritto
Cari amici del Forum e di questa meravigliosa Maratona,

da settembre sto lavorando anche il sabato e la domenica ed ora la situazione del mio calendario di attività lavorative si è infittita ancora di più.

Mi vedo quindi costretto a posticipare i miei noiosisiimi interventi :ghghgh: ad un futuro prossimo che ad oggi fatico a stimare.

Quando potrò cercherò di intervenire, facendo di tutto per ritagliare del tempo per il Forum e per proseguire la Maratona che amo a dismisura e che sino ad oggi mi ha permesso di raggiungere un livello di conoscenza della serie realmente appassionante e motivante.

Un abbraccio a tutti e a presto.

Deep....


Deep i tuoi interventi sono sempre precisi, dettagliati e mai noiosi! Stiamo tutti raggungendo un livello altissimo di conoscenza di LOST grazie anche ai tuoi post, come quelli degli altri amici, un modo felice per esprimere al meglio la nostra passione.

Ci mancherai Deep, ma torna presto però! :bye1:

Ritornando alla puntata, come ben detto da Ivan non è necessario qui dilungarsi sulla teoria per la quale il dottore arrivi sull'isola mentre sulla nave è ancora vivo. Gli sfasamenti temporali tra Sistema Isola e Sistema Mono Reale, l'attraversamento del wormhole (imboccato casualmente in questo caso) e la dilatazione del tempo che ne consegue, l'invarianza di Lorentz sulla propagazione delle onde radio (elettromagnetiche) tra due sistemi di riferimento, sono la principale causa di tutti gli effetti relativistici che abbiamo osservato ed ampiamente commentato in vari topic.

Vorrei però soffermarmi sulla bellissima scena del risveglio di Ben nel deserto, che vista in prima visione ricordo mi aveva fatto cadere dal divano semisvenuto! :ghghgh:

Il collegamento tra la ruota girata da Ben con l'episodio 4x09, in cui lo stesso Ben si ritrova in Tunisia, lascia pensare che ci sia effettivamente un wormhole temporaneamente stabile, innescato proprio dal meccanismo della ruota, tra l'isola e il deserto della Tunisia. Nello stesso punto si ritroverà John Locke nella quinta stagione; in quel preciso luogo sono stati trovati i resti di un orso polare con il collare della Dharma, molto probabilmente trasportati nello spaziotempo sin lì dal'isola stessa, come abbiamo avuto modo di commentare in altri topic.

Mi sono chiesto, tuttavia, come facesse Ben ad avere passaporti e soldi appena arrivato in Tunisia, visto che conosciamo molto bene come si sono evolute le dinamiche durante il finale di stagione. Ma gli autori non hanno tralasciato questo aspetto, ma purtroppo lo hanno eliminato. Infatti in una scena eliminata dalla puntata 4x09, recuperata dai contenuti speciali del cofanetto DVD della season 4, si osserva Ben che, dopo la sua apparizione nel deserto e dopo aver stordito ed ucciso i due tunisini, si dirige verso un nascondiglio in cui ritrova passaporti falsi e soldi. Ecco qui:



E' chiaro dunque come Ben sapesse perfettamente che quel tunnel spazio-temporale avrebbe permesso di raggiungere precisamente quel punto della Tunisia, conosceva gli estremi del wormhole e ha pensato bene nascondere documenti che sarebbero stati utili in caso di necessità. Attivare lo spostamento dell'isola nello spazio e nel tempo attraverso la ruota è un caso di necessita, in effetti! Possiamo immaginare, inoltre, che anche Widmore ne sia venuto a conoscenza, visto che ha installato successivamente videocamere di sorveglianza proprio in quel punto.

Ancora oggi, dopo aver visto la quinta stagione, continuamo a chiederci che fine abbia fatto Claire, se sia viva o se, effettivamente, sia morta nell'esplosione della casa in Dharmaville. I dubbi restano, molte sono le incomprensioni sul comportamento di Claire, che la porterà a restare nella capanna di Jacob, impassibile a tutto quello che accade fuori, a suo figlio Aaron che non cercherà più. "Aaron è dove dovrebbe essere, e cioè non qui", avrebbe detto Claire nella 4x11. Quando mai Claire avrebbe voluto separarsi da proprio figlio?!? :scrn:

Per esempio, provate ad osservare una delle scene tagliate alla puntata 4x09, recuperata dai contenuti speciali del cofanetto di DVD della season 4.



Traduco il dialogo:
Hugo: Claire, Claire? Forse hai una commozione cerebrale, quindi devi restare sveglia, OK?
Claire: Hurley, cosa ci fa qui mio padre?
Hugo: qui non c'è nessuno Claire!
Claire: Siamo morti?
Hugo: In tal caso il paradiso farebbe proprio schifo.

Mah, io resto dell'avviso che Claire sia effettivamente morta.

ivan815 ha scritto
La comparsa del Mostro è un momento eccezionale. Ma la parte migliore è forse il risveglio nel deserto di Ben. La serie di domande che si sono create dopo quel paio di minuti è stata infinita, soprattutto quando scopriamo che ha incredibilmente viaggiato nel tempo. Gli autori ci stavano già mettendo la pulce nell'orecchio su quello che sarebbe accaduto nella stagione successiva.


:quoto:
Quoto Ivan, una scena incredibile, tutta la puntata è stata davvero eccezionale.

:bye1:


[allineacentro]Ciao Danny
Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Episodi 4x09 - 4x10 - 4x11
MessaggioInviato: mer dic 02, 2009 2:45 pm 
A Othersville
A Othersville
Avatar utente
Non connesso

Iscritto il: mar lug 29, 2008 12:15 pm
Messaggi: 938
Località: sicilia
i'm a: Boy
"4x09 - Cambio delle Regole"


"Ha cambiato le regole" ... le parole di Ben lasciano tutti perplessi, telespettatori e protagonisti...
a quali regole si riferisce? sembra quasi si riferisca ad un gioco... trovo una certa similititudine tra la situazione di Ben-Widmore e Jacob-Nemesi... hanno delle "regole", non possono uccidersi tra di loro e sembra quasi si divertano a giocare con le vite delle persone.

L'episodio si apre con l'arrivo, in riva al mare, del corpo del dottore... sulla nave però è vivo... com'è possibile? le stranezze dell'isola!!! ma se la differenza temporale tra isola e mondo esterno è 30minuti (più o meno), com'è possibile che il corpo arrivi 1 giorno prima?

La partita a Risiko tra Hugo,Locke e sawyer è fenomenale!
"Moriremo tutti"
"Calmati Chicken Little, non siamo ancora sul punto di morte"
"Questo è esattamente quello che vuole, farci litigare tra di noi... stai facendo un grande errore, coso."
"E' un suo errore Hugo...andiamo avanti"
"Ok... attacco la Siberia"
A questo punto credo che tutti gli spettatori abbiano mostrato un sorriso incredibile, una situazione quasi impossibile da risolvere non è altro che una partita di Risiko, anche se gli autori, vogliono farci capire qualcosa, e le battute dei personaggi, come ormai sappiamo, non sono messe per caso.

"Non riesco a credere che tu gli conceda l'Australia. L'Australia è la chiave di tutto il gioco..."
"Lo dici tu"

Il tutto viene però interrotto dallo squillo del telefono :"Codice 14J"

"Sono arrivati" esclama Ben e infatti Alex è stata presa come ostaggio dagli uomini di Widmore per convincere Ben a cedere e lasciarsi catturare...la sequenza che porta alla morte di Alex è drammatica
"Ha cambiato le regole"

Nei flashforward è Ben il protagonista. All'inizio lo vediamo disteso a terra, in un punto impreciso del deserto del Sahara, con addosso un giubbotto... nessuno poteva mai immaginare che quelle fossero le immagini successiva allo spostamento dell'isola!
Successivamente Ben va a Londra e qui secondo me assistiamo ad una delle più belle scene di Lost!

"I know who you are boy.. I know that every you have took from me so...why are you here?"
"I'm here Charles to tell you that I'm going to kill your daughter..."


"There island is mine Benjamin.. It always was. It will be again."


4x10 Intervento imprevisto


Intervento imprevisto: Il leader cade... L'uomo di maggiore affidamento per il gruppo si ammala... perchè? L'isola dovrebbe essere un luogo che cura (vedi Rose e Locke) e invece Jack fa la stessa fine di Ben...
Puntata che offre pochi spunti alla trama, degni di nota la scomparsa di Claire, la quale tutt'oggi non si è trovata, e i flashback di Jack, che aprono le porte al suo stato di stress che culminerà con il "we have to go back" detto a Kate...

4x11 Ricerca Febbrile


Puntata straordinaria: il solo fatto di essere John-centrica da quel tocco in più.
Dalla scena iniziale sembra essere tornati alla premiere della 3a stagione: un giradischi e la musica che parte: nessuno poteva immaginare a primo acchito che quella giovane ragazza fosse la madre di un personaggio che noi conosciamo molto bene: "Chamatelo John...Il suo nome è John!". La visita all'ospedale di Richard Alpert è qualcosa di imprevedibile e scioccante. Lui, con la stessa fisionomia, sta davanti allo specchio ad osservare il neonato John. "Ha combattuto contro infezione,febbre... il vostro John è un lottatore" le parole dell'infermiera... allora John è davvero speciale...se fosse stato una persona come tutte le altre, perchè gli autori ce lo avrebbero presentato come "miracolato"? Ancora questa questione è aperta, e solo la 6a stagione potrà darci qualche certezza. La seconda visita di Alpert avviene pochi anni dopo, e il nostro "old-man" ne esce piuttosto seccato visto che il piccolo John sceglie il coltello tra gli oggetti che gli appartengono. Ma la cosa più inquietante è che sembra conoscere l'isola già da piccolo: il disegno del fumo nero e il backgammon;. Ancora Alpert "appare" con un John adolescente, dove egli invita, per conto della Mittelos, John al loro campo estivo; ora mi domando, perchè da piccolo lo rinnega mentre da adolescente sembra volerlo reclutare?

Sull'isola Locke è ancora protagonista: sogna Horace (manipolazione di Nemesi?) e riesce a trovare la cascina (ancora Nemesi?)... "Anch'io sognavo una volta" dice Ben... che importanza hanno questi sogni rivelatori di misteri? perchè i protagonisti li hanno spesso?
anche le parole di Horace creano qualche inghippo mentale: "Trovami e troverai Jacob.. è da molto che ti aspetta" Horace conosce Jacob? che relazione hanno?.
Locke, Ben e Hurley adesso sanno dove andare; arrivati alla "fossa" l'inquadratura si sofferma su uno scheletro con un proiettile in testa... allora non è morto a causa della Purga? Chi potrebbe essere?

Il finale è spiazzante: John, il prescelto, parla con Christian, che fa da vicario di Jacob: "Vuole che spostiamo l'isola" rivela successivamente a Ben e Hurley.

Quante domande e nessuna risposta in questa puntata!! 61giorni e forse avremo quache risposta in più!!


Ultima modifica di ** Jack Shepard ** il gio dic 03, 2009 8:50 pm, modificato 1 volta in totale.


Immagine


I LOVE LOST
Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Episodi 4x09 - 4x10 - 4x11
MessaggioInviato: gio dic 03, 2009 3:27 pm 
Tecnico Dharma
Tecnico Dharma
Avatar utente
Non connesso

Iscritto il: sab feb 23, 2008 12:16 am
Messaggi: 624
Località: Succo d'arancia che viaggia nel tempo
i'm a: Boy
SOMETHING NICE BACK HOME

Nonostante le critiche che hanno accompagnato questo episodio, sono dell'idea che si tratti di un'ottima puntata. Sicuramente in molti hanno perso interesse per la storia di Jack e Kate, ma comunque rimane un capitolo interessante della storia che forse cerca di rivelarci qualcosa in più.

Già nelle puntate precedenti c'erano dei lievi segnali circa le condizioni fisiche di Jack, ma solo ora capiamo che cosa ha. L'appendicite.
Sembrerebbe una cosa normale, "un colpo di sfortuna", come dice Bernard. Ma Rose sembra capirci qualcosa di più.

ROSE: The day before we're all supposed to be rescued, the person that we count on the most suddenly comes down with a life-threatening condition, and you're chalking it up to bad luck?
BERNARD: Well, what are you saying, that--that Jack did something to offend the gods? People get sick, Rose.
ROSE: Not here. Here, they get better.

Lo sappiamo. Le persone sull'Isola guariscono, non si ammalano. E' evidentemente un segnale, come lo era stato per Ben. C'è sicuramente lo zampino di Jacob, quella "divinità" che in qualche modo Jack ha offeso. E' chiaro che il dottore deve restare sull'Isola, è questo il suo destino, anche se ancora non lo sa.

Purtroppo lasciare l'Isola farà diventare la sua vita nel mondo reale un vero inferno. Nei flashback di questa puntata inizia il lento declino di Jack. All'inizio sembra tutto perfetto, "come in paradiso". Si prende cura di Aaron, vive insieme a Kate, è tornato a fare il chirurgo, ma qualcosa deve andare storto.

Come gli viene detto da Hugo...

Hey, Jack? Charlie said someone's gonna be visiting you, too. Soon.


...è così avviene. Il padre di Jack, Christian, riappare, e questo lo sconvolge. Quando poi Locke, un po' di tempo più tardi, gli dirà che suo padre lo saluta, sarà la goccia che farà traboccare il vaso.

Come se non bastasse il dottore inizia a non fidarsi di Kate, la quale sta facendo qualcosa per lui, Sawyer, "prendersi cura" di Clementine.

I'm the one who came back. I'm the one who's here. I'm the one who saved you.


Povero Jack. Per quanto cerchi sempre di avvicinarsi a Kate, ci si mette sempre di mezzo lui, Sawyer. E' molto toccante quando a fine puntata se ne va, ormai rassegnato. Inizia quasi ad avverarsi la sua famosa frase, live together, die alone. Rimane solo, e per poco non si toglie la vita. Ma l'Isola ha grandi progetti per lui.

Per concludere una piccola parentesi riguardante la storia di Claire, che in questo episodio sparisce con Christian lasciando Aaron alle spalle. In un momento Miles si sofferma ad osservare la sorella Jack. Sawyer interpreta male la cosa.

SAWYER: Don't even think about it.
MILES: What?
SAWYER: Don't look at her. Don't talk to her. Don't mess with her. You got a restraining order. 20 feet.

Ma che ci sia qualcos'altro dietro? Conosciamo benissimo i poteri di Miles e la sua connessione con i morti. Che qualcosa l'abbia incuriosito di Claire?

CABIN FEVER

La vita per John, prima di arrivare sull'Isola, era sempre stata un vero inferno. Sin da piccolo, la sua esistenza è stata costellata da rifiuto, dolore, e delusione.

Nasce prematuramente, da una madre giovanissimo. Sembra destinato a morire subito, ma è un piccolo combattente. Nonostante ciò la madre decide che non può crescerlo, e corre via piangendo, mentre Richard Alpert osserva tutta la scena.

Lo stesso Alpert, nel 1961, va fare visita al piccolo Locke, per vedere se è pronto per una scuola per ragazzi molto speciali. I disegni del Mostro sul muro sono molto inquietanti.
Come viene fatto con il Dalai Lama, Richard dispone degli oggetti sul tavolo.

Okay, now tell me, John, which of these things belong to you?


Eppure anche qui segue un'altra delusione, non è pronto.

Nel 1972 John attraversa gli anni delle superiori, l'High School americana. Anche qui le cose sono davvero tristi. Viene preso in giro da tutti, in molti si prendono gioco di lui. Locke dà sempre l'impressione di non appartenere quasi a questo mondo, che tutto sia fatto contro di lui. Un suo professore cerca di consolarlo, gli dice che non può essere il re del ballo, perché lui è qualcos'altro.

Don't tell me what I can't do!


Nel 2000 l'ultimo flashback. John è rimasto da poco paralizzato. Fa un po' di fisioterapia, ma si vede che si è praticamente arreso, che ha toccato il fondo. Mi ritorna in mente la metafora della falena che fa a Charlie nella prima stagione. E' evidente che il guscio in cui è chiuso è più forte degli altri, e che per uscire avrà bisogno di uno sforzo maggiore. L'incontro con Abaddon è un tassello importante della sua vita.

You know what you need, Mr. Locke? You need to go on a walkabout.


Sull'Isola arriva il messaggio tanto atteso. In un sogno trova l'indizio per trovare la cascina di Jacob. Ben ironizza sui sogni di John.

I used to have dreams.


Nascosta nella tasca del cadavere in decomposizione di Horace, si trova una piccola mappa, che guida il trio composto da Ben, Hurley e Ovviamente Locke in quel luogo a lungo cercato. Lì dentro John incontrerà Christian, e soprattutto Claire.

LOCKE: Are you Jacob?
CHRISTIAN: No. But I can speak on his behalf.

Locke esce dalla cascina. L'Isola gli ha detto cosa deve fare.

BEN: Did he tell you what we're supposed to do?
LOCKE: He did.
BEN: Well?
LOCKE: He wants us to move the island.

Rivedere questo episodio mi ha fatto capire ancora di più quanto travagliata sia stata la vita di John Locke. Ora che abbiamo visto la quinta stagione, sappiamo che ogni suo sacrificio lo ha porta a morire, miserabilmente. Quando penso alla sua vita, mi immagino una scacchiera in cui lui è un pedina, che può sembrare uguale alle altre sette, ma che fa di tutto per combattere, per evitare di essere sopraffatta da le altre figure più forti, e che cerca di raggiungere l'ultima casella, per trasformarsi in qualcosa di nuovo. Lì arriva la morte del pedone, che può scegliere cosa diventare. L'ultima casella di Locke è stata la sua morte, e tornare in vita sull'Isola era la sua ricompensa per esserci arrivato. Eppure sappiamo che non è lui ad andare in giro per l'Isola nella quinta stagione. Così, come per lui è sempre stato nella vita, anche alla fine, quando credeva di aver raggiunto il suo scopo, la storia si conclude orribilmente, come uno degli altri sette pedoni, sconfitti da qualcosa di più forte di loro.


That's what she said
Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Episodi 4x09 - 4x10 - 4x11
MessaggioInviato: ven dic 04, 2009 1:07 pm 
Parlo con Jacob
Parlo con Jacob
Avatar utente
Non connesso

Iscritto il: dom set 02, 2007 1:25 pm
Messaggi: 3173
i'm a: Boy
ivan815 ha scritto
Rivedere questo episodio mi ha fatto capire ancora di più quanto travagliata sia stata la vita di John Locke. Ora che abbiamo visto la quinta stagione, sappiamo che ogni suo sacrificio lo ha porta a morire, miserabilmente. Quando penso alla sua vita, mi immagino una scacchiera in cui lui è un pedina, che può sembrare uguale alle altre sette, ma che fa di tutto per combattere, per evitare di essere sopraffatta da le altre figure più forti, e che cerca di raggiungere l'ultima casella, per trasformarsi in qualcosa di nuovo. Lì arriva la morte del pedone, che può scegliere cosa diventare. L'ultima casella di Locke è stata la sua morte, e tornare in vita sull'Isola era la sua ricompensa per esserci arrivato. Eppure sappiamo che non è lui ad andare in giro per l'Isola nella quinta stagione. Così, come per lui è sempre stato nella vita, anche alla fine, quando credeva di aver raggiunto il suo scopo, la storia si conclude orribilmente, come uno degli altri sette pedoni, sconfitti da qualcosa di più forte di loro.

Eh sì, Ivan, hai proprio ragione. Questo episodio è l'emblema della vita di John Locke. Davvero molto triste.


"Non ditemi che non lo posso fare!"

Immagine

Ille qui nos omnes servabit
Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Episodi 4x09 - 4x10 - 4x11
MessaggioInviato: dom dic 06, 2009 11:36 pm 
Sostenitrice di Solo-Lost
Sostenitrice di Solo-Lost
Avatar utente
Non connesso

Iscritto il: sab apr 26, 2008 1:48 pm
Messaggi: 1065
i'm a: Girl
THE SHAPE OF THINGS TO COME
Puntata ricca di quesiti! partiamo da Claire: è morta? non è morta? Beh, diciamo che gli indizi - tra cui il filmato postato da Algol - fanno pensare che indubbiamente le sia successo qualcosa di brutto nella casa...anche perché diciamocelo, la villetta dharma è volata via come una dei tre porcellini :ghghgh: e lei ne ricava al massimo una commozione cerebrale? e poi?! Poi l'atteggiamento di Miles che non capisco a che gioco giochi...con quelle mezze battute "io non ne sarei tanto convinto" e simili...cioè, o hai capito o no. Oppure lui stesso ha delle intuizioni che non capisce fino in fondo; d'altra parte in genere si ha a che fare con vivi-vivi e morti-morti, non con vie di mezzo.

Ben. Aaaah ma cosa sono ste regole cambiate?! Eh sì che Ben ne è straconvinto... al punto da dire davanti a Keamy "lei non è mia figlia, non provo niente per lei" che insomma, è il grande classico cinematografico: rapimento di gruppo, il criminale punta la pistola alla tempia dell'ex fidanzata del protagonista che dichiara apertamente "non la conosco. non provo niente per lei. ammazzala pure". Il criminale abbassa l'arma, la ragazza idiota e sconfitta non trattiene le lacrime e, con la faccia di chi non ha ancora capito che lui le ha salvato la vita, giura a se stessa di non volerlo vedere mai più.
Ok, scusate la digressione :ghghgh: però lo dico perché all'epoca mi sembra di ricordare che qualcuno avesse imputato a questa frase di ben un suo menefreghismo nei confronti delle sorti della figlia rispetto alla sua salvezza. Cavolate. Lui è arciconvinto che la figlia non morirà, che Widmore avrà dato l'ordine di non uccidere mai Alex. Prima di capire perchè invece il sudicione Keamy non fa un plissé e spara il colpo, c'è da chiedersi che diavolo siano ste regole dannatissime.

e qui facciamo un salto. Sia temporale che nel buio, visto che parto per la tangente con le mie supposizioni malate.
Ora, non ho tempo di ricontrollare, ma quando Ben va a trovare Widmore a casa sua, mi sembra proprio che Charles gli dica una cosa tipo "I know who you are boy...what you are". Su questa frase mi sono partiti i neuroni...è vero che quel "what" può essere anche un dispregiativo, ma unito al fatto che loro due non si possano uccidere e unito anche al fatto che sappiamo che Ben piccino picciò è stato salvato in circostanze sospette al Tempio...ok, forse ho letto troppo Harry Potter :ghghgh: ma l'unica circostanza per cui due persone non si possono uccidere a vicenda è che così facendo ucciderebbero se stessi. E se in quel Tempio...in quella bizzarra giornata...fosse stato operato uno scambio...insomma, fosse stato creato quel legame che non permette loro di uccidersi? E se oltre a questo fossero state poste regole tipo "non uccidere la prole perchè è un po' anche tua?"

vado a ricoverarmi presto, promesso. Non prima però di aver risposto a ivan, mi sembra (ma non son sicura) che in Life and Death of Jeremy Bentham, Widmore dica proprio a Locke che l'hanno trovato perché hanno installato le telecamere dopo l'arrivo di Ben. Quindi, se non ricordo male, la tua supposizione è esatta

SOMETHING NICE BACK HOME
poco da dire...il delirio di Jack è interessantissimo e il disfacimento del rapporto con Kate anche, spiega davvero molte cose...direi che si commenta da sè.
solo un piccolo accenno alla frase che Nemesis/Charlie fa annotare a Hurley. You're not supposed to raise him, o giù di lì. Perché? Perché Jack deve tornare sull'isola? O forse - forse - si può ricollegare tutto ciò anche all'avvertimento di Malkin a Claire "non farlo crescere da nessun'altro al di fuori di te?"
La butto lì. Ah, tutto questo ovviamente considerando Malkin non un veggente ma uno "a conoscenza dei fatti" :ghghgh: se no si apre il problema di "Malkin ciarlatano o no?" e non se ne esce più

CABIN FEVER
Come commentare questi momenti di altissimo impatto.
Una barretta apollo condivisa da Hurley con Ben. Pelle d'oca.
Rapidamente...la questione del coltello. Perché Richard si prende male così tanto? perché è col coltello che John istigherà Ben ad uccidere Jacob? come fa a saperlo già? Perchè Richard sa tutto?!?! perché è sempre giovane e l'eye-liner manco una volta a trovarlo fuori posto?!? :ghghgh: no, seriamente, la questione John da piccolo è davvero inquietante. E poi in effetti c'è da chiedersi perché dopo tutto questo rifiuto, la Mittelos l'abbia ricercato per il campus estivo. Bah.
Un'ultima considerazione, quando parlano della purga Ben dice che non è stato lui a ordinarla, perchè prima di lui "c'è stato un altro capo". Ma quello prima di lui non era Widmore? Mi sono persa con gli anni o forse l'hanno detto e io ho rimosso, ma è stato Widmore a ideare la purga? non mi sembra l'abbiano mai detto, però... magari è per questo che nel futuro ha gli incubi e si tracanna litri di whiskey per dormire? ma soprattutto, non è che è per questo che l'hanno cacciato, mentre la storia di penny era solo una scusa? perchè diciamocelo, a tutti è sempre sembrata un po' una scemata...


Living is easy with eyes closed
misunderstanding all you see
It's getting hard to be someone, but it all works out
It doesn't matter much to me
Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Episodi 4x09 - 4x10 - 4x11
MessaggioInviato: lun dic 14, 2009 1:43 pm 
Parlo con Jacob
Parlo con Jacob
Avatar utente
Non connesso

Iscritto il: lun mar 24, 2008 5:03 pm
Messaggi: 1430
Località: Arezzo
i'm a: Boy
** Jack Shepard ** ha scritto
"appare" con un John adolescente, dove egli invita, per conto della Mittelos, John al loro campo estivo; ora mi domando, perchè da piccolo lo rinnega mentre da adolescente sembra volerlo reclutare?

In effetti è strano come Alpert si ostini ad avere continue conferme su l'essere "speciale" di John e pur non trovando riscontri soddisfacenti prosegua nell'opera di reclutamento. Anche nella quinta serie Richard si avvicina a Jack chiedendogli se lui conosca davvero Locke: il dottore risponde di conoscerlo e sostiene che, se lui fosse Richard, non si lascerebbe sfuggire un uomo come John Locke.... :scrn: :scrn:


Immagine + Immagine + Immagine = Immagine

"Do you think we crashed on this place by coincidence?" "It's destiny"
Top
 Profilo  
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 13 messaggi ]  Vai alla pagina 1, 2  Prossimo

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti


Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi

Vai a:  
cron
Dharma Beer  SOLO-LOST.NET non e' in alcun modo ufficialmente collegato o affiliato ai creatori del telefilm Lost e alla Abc  
 Questo forum utilizza la Creative Commons License  
Powered by phpBB © 2000, 2002, 2005, 2007 phpBB Group.
Traduzione Italiana phpBB.it
phpBB SEO. Sniper_Blue style for phpBB3 RC1 by Sniper_E
Google