SOLO-LOST.NET
Forum dedicato alla serie TV Lost
* Login   * Iscriviti

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]


Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite



Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 10 messaggi ] 
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: Episodi 4x01 - 4x02 - 4x03
MessaggioInviato: ven nov 06, 2009 1:40 pm 
Moderatore Globale
Moderatore Globale
Avatar utente
Non connesso

Iscritto il: mar feb 26, 2008 1:12 am
Messaggi: 1366
i'm a: Boy
Data programmazione su solo-lost: venerdì 6 novembre 2009


4x01 - "L'inizio della fine"

Trailer:



Con la sensazione che la salvezza sia ormai a portata di mano, i sopravvissuti non sanno se credere al messaggio finale lasciato da Charlie sulla reale identità dei presunti soccorritori.


Titolo originale
The Beginning of the End
Sceneggiatura
Damon Lindelof & Carlton Cuse
Regia
Jack Bender

Guest starring
Sam Anderson - Bernard Nadler
Blake Bashoff - Karl
L. Scott Caldwell - Rose Nadler
Michael Cudlitz - Mike Walton
Mira Furlan - Danielle Rousseau
Tania Raymonde - Alex
Lance Reddick - Matthew Abaddon
Fisher Stevens - George Minkowski
John Terry - Christian Shephard
Marsha Thomason - Naomi Dorrit

Giorno sull'isola: 91°


4x02 - "Morte accertata"

Trailer:



I sopravvissuti iniziano ad interrogarsi sulle intenzioni dei loro presunti soccorritori quando quattro di loro arrivano sull’isola: i sospetti sulle loro intenzioni iniziano a serpeggiare fra i sopravvissuti.


Titolo originale
Confirmed Dead
Sceneggiatura
Drew Goddard & Brian K. Vaughan
Regia
Stephen Williams

Guest starring
Zoë Bell - Regina
Blake Bashoff - Karl
Jeff Fahey - Frank Lapidus
Mira Furlan - Danielle Rousseau
Tania Raymonde - Alex
Lance Reddick - Matthew Abaddon
Fisher Stevens - George Minkowski
Marsha Thomason - Naomi Dorrit

Giorni sull'isola: 91°- 92°


4x03 - "L'economista"

Trailer:



Sayid e Kate vanno alla ricerca di Locke per cercare di raggiungere un accordo pacifico. I due scoprono che la ragazza che lui tiene in ostaggio, Charlotte, potrebbe essere la chiave per lasciare l’Isola.


Titolo originale
The Economist
Sceneggiatura
Edward Kitsis & Adam Horowitz
Regia
Jack Bender

Giorno sull'isola: 92°


[allineacentro]Ciao Danny
Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Episodi 4x01 - 4x02 - 4x03
MessaggioInviato: ven nov 06, 2009 10:30 pm 
Moderatore Globale
Moderatore Globale
Avatar utente
Non connesso

Iscritto il: mar feb 26, 2008 1:12 am
Messaggi: 1366
i'm a: Boy
4x01 - The Beginning of the End

Dopo l’episodio Pilota, ritengo che questo sia il miglior inizio di stagione!
La Season 4, sebbene sia stata ridimesionata a causa dello sciopero degli sceneggiatori, resta per me, per diverse motivazioni, una stagione strepitosa. Per prima cosa è la stagione che mi ha inizializzato ad un'analisi più attenta, riflessiva, scientifica, uno studio su LOST condotto per un intero anno con molta molta passione.
In secondo luogo, ma non meno importante, perché ho potuto condividere in questa splendida community le straordinarie scoperte che questa stagione ci ha regalato.

Si intuisce immediatamente come quello che ci attende nella quarta stagione sia un LOST profondamente cambiato: niente più occhi in primo piano che si aprono, niente accenni ad eventi già accaduti poco prima sull'isola (Desmond che si sveglia nella botola all'inizio della seconda stagione, Juliet che sforna dolci bruciati mentre l'Oceanic 815 si spezza sopra la propria casa nella terza). Ma con uno spiazzante cambiamento: i flashback hanno lasciato posto ai flashfoward, come ad indicare (già a partire dallo strepitoso finale della terza stagione) come la visione del tempo debba ora essere interpretata in un modo assolutamente inconsueto!

Ed ad annunciarci questi cambiamenti relativistici e ad illuminarci sulla vera natura dell'isola, ecco che nel buio della notte, sotto una pioggia tropicale, fa il suo ingresso il grande personaggio di Daniel Faraday! :gogo:

Immagine


Che personaggio! Quanti misteri saranno svelati dalle sue formule! Quanto ci racconterà il suo diario!

La quarta stagione inizia con un flashforward, tanta bella frutta al sole con tanto di mare all'orizzonte: una bella immagine dell'isola, tutti avranno pensato! Ma invece ecco un'auto impazzita che fa letteralmente esplodere le papaie! Un colorato, solare inizio di stagione!

Immagine


Grande, grandissima interpretazione di Jorge Garcia. Dalla gioia fanciullesca (il suo tuffo a bomba è una liberazione, purtroppo solo momentanea) ad un profondo dolore per la morte di Charlie. Il suo discorso finale è talmente doloroso, quanto convincente. :cry:

Su di lui gravava il peso dell'apertura di stagione, ma ritengo che non abbia assolutamente deluso le aspettative. A lui si mostra Jacob, anche se Jacob probabilmente non è. Forse è il nero "Nemesi", l'occhio mi sembra più il suo... motivo in più che ha condotto la carovana inneggiante l'Ille qui nos omnes servabit a bruciare la capanna durante la quinta stagione.

Immagine


Charlie si mostra a Hugo, prima nel market, poi al Santa Rosa; solo frutto della sua immaginazione? Non credo, lo schiaffo dell'amico è doloroso! Ma allora, così come Jacob può agire fuori dall'isola ed incontrare i nostri losties, così colui il quale ha le capacità di assumere sembianze di chiunque (se morto) sull'isola, può manifestarsi anche all'esterno. Ma sarà davvero costui il misterioso "Nemesi"?

Prima di coirrere a rivedere il secondo episodio, riporto i sussurri che Hugo ascolta nella foresta nei pressi della capanna (fonte Lostpedia):

Man: "Come to me, I need you. You're an alchemist and uh..."
Woman: "I need..."
Man (Sounds like Christian Shephard): "Sarah, Is somebody coming?"
Woman: "They must be coming, you-"
Man: "Hush! One of these-"
(Shushing- shhh, shht!)
Woman: "Richard!"
Man: "Come with us."
Woman: "Here's the recipe."
Man: "Oh thank you, I thought I'd lost-"
Hurley: "Uh oh."


:bye1:


[allineacentro]Ciao Danny
Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Episodi 4x01 - 4x02 - 4x03
MessaggioInviato: dom nov 08, 2009 5:40 pm 
Superstite
Superstite
Avatar utente
Non connesso

Iscritto il: dom feb 08, 2009 1:52 pm
Messaggi: 146
Località: Milano
i'm a: Boy
Comincia la grande saga della IV stagione. Algol ha delineato bene i suoi incipit. Il tempo della narrazione cambia. Anche se i flash back ritorneranno per i nuovi protagonisti. Come ho indicato nell’ultimo post, da qui in poi Lost fa un salto qualitativo nella narrazione. L’attenzione si sposta verso ciò che non è ancora accaduto. Il tempo diviene relativistico (in perfetto accordo con la teoria di Einstein). Ed è chiaro l’intento degli Autori di aprire un nuovo orizzonte: quello scientifico. La nuova dimensione scientifica sarà incarnata da Daniel Faraday e Charlotte Lewis. Il contrappunto con gli aspetti metafisici sarà lasciato a Miles Straume.

The Beginning of The End (IV.01).

I’m one of the Oceanic Six!


Il grido di Hugo apre una porta sulla comprensione: sono tornati, ora è certo, …e sono sei.

Nel passato, sull’isola, si consuma l’inizio della tragedia:

So you better make sure you treat him
real good when we get back.
Rose!


Infatti, basta poco, …un tuffo a bomba, …un po’ di gioia ed eccola: la tragedia si fa innanzi.

I'm, … I'm sorry, brother…


La determinazione di Kate nel sottrarre a Jack il telefono satellitare le rende onore. Capisce che il leader sbaglia e agisce con tempestività. Fa la sua scelta.

Il dialogo tra Hurley e Sawyer fa trasparire il lento progresso di James.

Come può John sapere cosa ha scritto Charlie sulla sua mano prima di morire?

L’incontro tra i due gruppi è catartico. La scelta di Hugo di informare Claire dell’accaduto è eroica. Riesce a farlo con un tatto non comune. Chiaro, privo di ogni ambiguità e, al contempo, sofferto e partecipato. Hugo soffre come Claire ed è l’unico che può dirlo a Claire.

L’incontro tra Hugo e il fantasma di Charlie è drammatico ma ha anche aspetti comici. Hugo accetta di dialogare con lui dopo un ceffone ma rifiuta di ascoltare la sua verità. Hurley non è ancora pronto. Non ha ancora intuito il suo potenziale.

Sull’isola però il suo discorso fa la differenza e spacca il gruppo.

What are you doing?
Same thing I've always done, Kate.
Surviving..


Never say never, dude.

Confirmed Dead (IV.02).

Le prime battute ironiche di Daniel sull’isola hanno uno humor quasi Alleniano. Come quando spiega che sull’elicottero si sono sbarazzati del peso in eccesso…

Guess that’s why they pushed me out.


L’intervento di Miles in casa Gradner è fantastico, si libera di uno spirito con un aspirapolvere, degno dei bei tempi di Ghostbusters.

You can go now.


Solo pochi, tra cui la Nemesi di Jacob, possono permettersi questa semplice “frasetta” che risentiremo pronunciata dall’incarnato di Christian, prima dell’esplosione del Kahana, rivolgendosi a Michael.

E’ chiaro che Miles fa parte di una cerchia molto ristretta di persone che hanno poteri sovrannaturali simili a quelli di Jacob e della sua Nemesi, anche se molto meno potenti.

L’espressione di Kate che assiste alla “conversazione” muta tra Miles e il corpo di Naomi e ascolta le considerazioni di Daniel sulla qualità della dispersione della luce è realmente eloquente e adorabile.

The light…
…is strange out here, isn't it?
It's kind of like it doesn't scatter
quite right.


Immagine Immagine

Trovo fantastico che al suo ingresso Charlotte, che parla ogni lingua compreso il Coreano ed escluso il Klingon, abbia bisogno di una traduttrice dal Francese. Lingua sicuramente più accessibile dei sofisticati idiomi asiatici. Il ritrovamento della nostra poliglotta è comunque sensazionale.

Immagine Immagine


Ecco lo splendido Frank Lapidus e con lui, …un elicottero in perfetto stato che si staglia blu sull’erba. Che meravigliosa promessa!

Immagine Immagine Immagine


Ben si salva in corner dimostrando di avere sempre molto più di un piano: una vera strategia.

Because I have a man on their boat.


Lost.

The Economist (IV.03).

“N, I’ll always be with you. R.G.”


Una lettura così attenta dell’incisione sul braccialetto di Naomi deve avere una ragione narrativa. Che però io non vedo.

Sayid nei panni dell’head-hunter “rubacuori” è splendido. Chissà perché si lava la mano con la neve dopo aver gettato il telefonino. Forse per far vedere che la neve è vera? Sarebbe plausibile visto che anche questa scena è girata alle Hawaii.

L’esperimento di Daniel è la prima prova concreta che il tempo sull’isola non è lo stesso che altrove. Il missile lanciato da Regina arriva con 31 minuti di ritardo, rispetto al momento di arrivo previsto se il sistema di riferimento fosse lo stesso. Quindi, o l’isola si sta spostando rispetto alla nave o il tempo (meglio dire lo spazio-tempo) dell’isola è deformato da un effetto gravitazionale (le sacche di materia esotica?). Daniel accende un radiofaro che si collega alle apparecchiature di Regina sulla Kahana. Regina controlla, in tempo reale, la distanza tra il missile e il radio faro sottolineando il progressivo avvicinamento del missile all’apparecchiatura di Dan. Quando per Regina il missile è arrivato a destinazione, sull’isola non c’è neppure traccia della sua presenza. Arriverà appunto 31 minuti dopo la lettura dello zero da parte di Regina. Sorprendente. Una lezione di fisica in pochi minuti.

Sayid penetra nell’organizzatissima cabina-armadio di Ben. Ogni cosa è pronta per un’eventuale incursione fuori dall’isola. Divise estere, vestiti eleganti e informali, passaporti di ogni nazionalità. Un armamentario degno di un vero agente segreto.

Il primo vero chiarimento tra Kate e James. Arriva anche la prima proposta “seria” di Sawyer. Per la prima volta si espone e chiede di provare.

Invece i rapporti di Sayid si chiudono in fretta come al solito. Ci vuol veramente poco per passare dalla passione alla pistola nel suo mondo infame. Povero Sayid. Mentre piange sul cadavere di Elsa le tocca la mano e accarezza un braccialetto molto simile a quello trovato al braccio di Naomi.

Lost.

:ciao:
Deep…
Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Episodi 4x01 - 4x02 - 4x03
MessaggioInviato: dom nov 08, 2009 8:18 pm 
Moderatore Globale
Moderatore Globale
Avatar utente
Non connesso

Iscritto il: mar feb 26, 2008 1:12 am
Messaggi: 1366
i'm a: Boy
Innanzitutto i miei complimenti a Deep per i suoi commenti sempre molto precisi e puntuali, così come i miei ringraziamenti sono rivolti a tutti coloro che con molta passione continuano a rendere molto attiva la nostra maratona, una rivisitazione davvero importante dello schema di LOST per prepararci al meglio all’evento conclusivo.

Come Deep ha sottolineato, Daniel Faraday è l’emblema del cambiamento di LOST che può essere interpretato nel modo corretto solo se ci si accosta alla serie con molteplici chiavi di lettura, sforzandoci questa volta di analizzare anche le tante informazioni scientifiche che questo grandioso personaggio riesce a trasmetterci.

Le sezioni relative alla quarta stagione contengono alcune delle idee scientifiche che ritengo più autorevoli, molte delle quali riportate negli articoli che ho redatto nel nostro blog.

Ancora una volta mi piacerebbe sottolineare l'ormai celebre frase di Daniel, riportata da Deep in lingua originale, che con il suo atteggiamento buffo, impacciato, timido, ma anche per questo molto simpatico, incurante del tetro tentativo di Miles di parlare con il corpo senza vita di Naomi, esclama:

La luce… è strana da queste parti, non è vero? E’ come se non si diffondesse nel modo giusto...

Questo è stato il primo vero segnale su come la storia si sarebbe sviluppata da qui in avanti, sulla necessità di seguire LOST con occhi scientifici, unica possibilità di comprenderlo davvero a fondo. Come ho riportato in altri articoli in passato, questa frase apparentemente insensata ci illumina in realtà su quelle straordinarie proprietà fisiche che l'isola sembra possedere. Infatti, ricordo che un meccanismo in grado di generare un campo gravitazionale anomalo può essere causa di una deformazione spazio-temporale; l’isola ha queste proprietà. In effetti, come è noto in fisica relativistica, la luce non si propaga in modo rettilineo ma segue traiettorie “geodediche”; una geodetica è una particolare curva che descrive localmente la traiettoria più breve fra punti di un particolare spazio, questa curva viene deformata in presenza di un campo gravitazionale molto intenso.

Che l’intenso campo magnetico dell’isola, la presenza di sacche di materia esotica, le estreme proprietà relativistiche che ne conseguono, possano produrre campi gravitazionali anomali tali da deviare i fasci luminosi è ormai un certezza.

Deep ha ben riassunto la prima vera evidenza delle proprietà relativistiche dell’isola attraverso l’esperimento del missile condotto da Daniel con la complicità di Regina:
Deepspaceblue ha scritto

L’esperimento di Daniel è la prima prova concreta che il tempo sull’isola non è lo stesso che altrove. Il missile lanciato da Regina arriva con 31 minuti di ritardo, rispetto al momento di arrivo previsto se il sistema di riferimento fosse lo stesso. Quindi, o l’isola si sta spostando rispetto alla nave o il tempo (meglio dire lo spazio-tempo) dell’isola è deformato da un effetto gravitazionale (le sacche di materia esotica?). Daniel accende un radiofaro che si collega alle apparecchiature di Regina sulla Kahana. Regina controlla, in tempo reale, la distanza tra il missile e il radio faro sottolineando il progressivo avvicinamento del missile all’apparecchiatura di Dan. Quando per Regina il missile è arrivato a destinazione, sull’isola non c’è neppure traccia della sua presenza. Arriverà appunto 31 minuti dopo la lettura dello zero da parte di Regina. Sorprendente. Una lezione di fisica in pochi minuti.


Questo meraviglioso esperimento di fisica ha rappresentato la prima evidenza "misurabile" che da qui in avanti avremmo avuto a che fare con la Teoria della Relatività di Einstein.

Immagine


Non ho mai approfondito questo esperimento, sebbene lo abbia più volte richiamato in passato e ne abbia tratto molte conclusioni; approfitto della Maratona per cercare di descriverlo ora nel dettaglio.

Secondo la teoria della Relatività, al posto del consueto spazio tridimensionale, un evento che accade in un punto qualsiasi deve essere descritto da quattro dimensioni, le tre del consueto spazio tridimensionale (x, y, z) più il tempo. Questo spazio-tempo a 4 dimensioni in fisica viene chiamato spazio di Minkowski (non a caso l’operatore alle comunicazioni della nave cargo si chiamava così).

Il Mondo Reale e l’Isola rappresentano due sistemi di riferimento diversi in moto l’uno rispetto all’altro. In ognuno il tempo scorre e viene percepito dagli abitanti normalmente. Quindi 24 ore sull’isola sono effettivamente 24 ore se misurate da un orologio di un abitante dell’isola. Tuttavia il tempo dell’isola percepito da un altro sistema di riferimento come il mondo reale potrebbe essere diverso.
Il missile, che viaggia dalla nave Kahana verso l’isola, rappresenta un ulteriore sistema di riferimento, soggetto a “trasformazioni” dovute al moto relativo tra i due sistemi. Fortunatamente questo esperimento ci consente di eseguire la misurazione del tempo in tutti e tre i sistemi, con tre orologi distinti.

Cercherò di spiegarmi meglio aiutandomi con alcune rappresentazioni grafiche che ho appena preparato.
Misuriamo innanzitutto la “variabile” tempo nel sistema di riferimento Mondo Reale, grazie ad un orologio presente sulla nave Kahana:

Immagine


Cerchiamo di analizzare gli elementi che possiamo effettivamente osservare e misurare. Secondo il sistema di misurazione di Regina a bordo della Kahana, l’esperimento si conclude in 30 secondi. Potete misurarlo con un cronometro dal momento in cui Faraday da il via sino a quando Regina osserva con la sua strumentazione il raggiungimento del radio faro.

E’ presumibile supporre che le comunicazioni radio siano in contemporanea, non subiscano nessun effetto relativistico, siano cioè invarianti sotto trasformazioni di Lorentz, come d’altra parte ci mostra lo stesso Faraday in una delle pagine del suo diario (se volete, trovate tutti gli approfondimenti nel mio articolo Il Diario di Daniel Faraday).

Immagine


Con questa assunzione potremmo calcolare la reale distanza tra la Kahana e l’isola, trascrivendo le distanze riportate da Regina nel progressivo avvicinamento del missile all’isola. Regina comincia a contare la distanza di avvicinamento circa 10 secondi dopo il lancio, quando il missile si trova a 40 km di distanza. Supponendo per semplicità che il missile viaggi con velocità costante, è facile calcolare una distanza percorsa di circa 60 km in 30 secondi. Questa distanza (come misurata dal sistema di riferimento Mondo Reale) è in contrasto con quanto dichiarato da Naomi nella terza stagione, affermando che la nave si trovasse a 80 miglia dall’isola, circa 150 km!
Ma allora, Naomi si è sbagliata? Errore degli autori? O forse, come penso, è indice di una “contrazione delle distanze” dovuta all’effetto relativistico causato dalla natura stessa dell’isola?

Vediamo ora cosa è accaduto alla variabile Tempo dal punto di vista del sistema di riferimento Isola.

Immagine


Qui però devo fare una precisazione su quello che ha scritto Deep:

Deepspaceblue ha scritto

Quando per Regina il missile è arrivato a destinazione, sull’isola non c’è neppure traccia della sua presenza. Arriverà appunto 31 minuti dopo la lettura dello zero da parte di Regina. Sorprendente. Una lezione di fisica in pochi minuti.


In realtà non conosciamo l’istante esatto in cui effettivamente il missile raggiunge il radio faro, rispetto allo “zero” di Regina. Sappiamo solo che l'orologio di Daniel misura 2 ore e 45 minuti, mentre il tempo misurato dall'orologio solidale con il sistema di riferimento "missile" è in ritardo di 31 minuti.

Immagine


Quindi conosciamo solo la variazione temporale tra gli orologi misurati dai sistemi di riferimento. Questo è un vero peccato, poiché altrimenti avremmo potuto calcolare, od almeno tentare, lo sfasamento dell'isola rispetto al mondo reale, unico parametro che ci manca in questo esperimento…!

In ogni caso l'esperimento resta di fondamentale importanza per più motivi:
  1. Dimostra la validità delle proprietà relativistiche dell’isola.
  2. Dimostra che il missile ha probabilmente subito l’effetto di una “contrazione delle distanze”, viaggiando per un percorso più breve.
  3. Dimostra che il tempo misurato da un orologio solidale con il sistema missile in movimento tra i due sistemi ha subito una “dilatazione dei tempi”, un altro effetto fisico presente della teoria della Relatività Ristretta.

Se poi dalla Relatività Ristretta ci spostiamola teoria della Relatività Generale, ecco che spieghiamo tutto con l’introduzione delle deformazioni dello spaziotempo, con i wormhole!

Questi effetti saranno tutti visibili per la seconda volta nella epica puntata 4x05 “The Constant”, osservabili durante il viaggio dell’elicottero dall’isola verso la nave.

:bye1:


[allineacentro]Ciao Danny
Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Episodi 4x01 - 4x02 - 4x03
MessaggioInviato: lun nov 09, 2009 9:51 pm 
A Othersville
A Othersville
Avatar utente
Non connesso

Iscritto il: mar lug 29, 2008 12:15 pm
Messaggi: 938
Località: sicilia
i'm a: Boy
4x01 The Beginning of the end


Bellissima premiere, davvero di grande stile... Tutti davvero fantastici, i flashforward, che vengono inseriti nel contesto narrativo, rendono il tutto straordinario: sono riusciti a lasciare l'isola, ma secondo Hurley non è stata la scelta giusta: "Credo che voglia che torniamo indietro" un misterioso personaggio aleggia tra di noi: qualcuno che è rimasto sull'isola e vuole che i nostri sopravvisuti ritornino...le coincidenze tipiche di Lost non tardano ad arrivare, infatti il compagno di lavoro di Analucia, interroga Hugo, e come se non bastasse il nostro Reyes riesce a vedere Charlie nonostante sia morto: " Dovresti fare 1 cosa ma non la stai facendo: hanno bisogno di te" dice la rockstar...il mistero è fitto;

intanto sull'isola la situazione sembra felice: stanno arrivando i soccorsi, ma Ben sembra preoccupato, e per una volta nella sua vita dice la verità: i soccorritori non sono chi dicono di essere; Entra in gioco anche l'enigmatico Matthew Abbadon: "Are they still alive"? Lui sa, conosce la storia, non si sa come, ma sa tutto... E' Hurley il fulcro della puntata, riesce a vedere la cascina di Jacob (e se Jacob potesse manipolare il paesaggio? cioè ricordiamo che Hurley era dietro a Sawyer e un istante dopo si ritrovo tutto solo con la cascina davanti? Jacob vleva che Hurley la trovasse? Se si, a quale scopo?) e la sequenza di immagini che si susseguono in quell'istante sono spaventose: c'è qualcuno nella cascina, riusciamo a vedere la sagoma di quello che sembra essere Christian Shephard e un occhio misterioso... di chi sarà mai?

Immagine

Il seguito è qualcosa di meraviglioso, nuovamente Jack contro Locke, stesso posto, stesso copione, i due antagonisti uno di fronte all'altro: vedere questa scena in lingua originale è qualcosa di magnifico!
I 2 leader prendono strade differenti; Locke credendo che i soccorritori non stiano arrivando per salvarli, si rifugia cn i suoi seguaci alle Baracche, Jack e i suoi invece, aspettano l'arrivo dei soccorsi che non tardano ad arrivare; un elicottero atterra sull'isola: è il momento della verità

4x02 Morte Accertata


"E' un aereo... o mio Dio... E' il volo 815!" L'aereo viene ritrovato sul fondo dell'Oceano Pacifico, tutti i 324 sono morti... un altro mistero viene aggiunto alla già lunga lista! Sull'isola i soccorsi arrivano, se cosi possiamo chiamarli, l'incontro tra Jack e Daniel è spiazzante, ma non possiamo dire di essere sorpresi: "Salvare voi e i vostri compagni, diciamo che non è il nostro obiettivo primario". Tramite alcuni flashback conosciamo la loro storia; Daniel Faraday, il fisico, la mente del gruppo, fa il suo ingresso con il botto: " Qui la luce è strana! E' come se non si diffondesse in modo uniforme!" Miles Straume, capace di parlare con i morti, il più antipatico del gruppo ( :slip: ), Charlotte Lewis, antropologa: tramite i suoi flashback scopriamo che conosce molto bene la "Dharma" e in Tunisia ritrova un orso polare con al collo un collare con il simbolo della Dharma! Ma che ci fa un orso polare in Tunisia!? Frutto degli esperimenti temporali? Ultimo tassello della squadra Frank Lapidus, pilota di aerei, ci conferma che l'aereo ritrovato non è l'815!

Una parola su Locke, come diavolo fa a sapere quando piove, quando smette?? era già successo nella prima stagione! mistero...
Una parola anche su Matthew Abbadon, personaggio avvolto nel mistero: è lui che ha reclutato la squadra da mandare sull'isola; tutti sono stati scelti per un motivo...

4x03 L'Economista


Riecco i flashforward, questa volta è Sayid il protagonista, che dopo aver lasciato l'isola, lavora come sicario per Ben...Nel frattempo sull'isola Sayid e Desmond riescono ad ottenere il pass per salire sull'elicottero e andare sulla nave per scoprire cosa vogliono i nuovi arrivati...


Ultima modifica di ** Jack Shepard ** il mar nov 10, 2009 6:31 pm, modificato 5 volte in totale.


Immagine


I LOVE LOST
Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Episodi 4x01 - 4x02 - 4x03
MessaggioInviato: mar nov 10, 2009 5:58 pm 
Tecnico Dharma
Tecnico Dharma
Avatar utente
Non connesso

Iscritto il: sab feb 23, 2008 12:16 am
Messaggi: 624
Località: Succo d'arancia che viaggia nel tempo
i'm a: Boy
THE BEGINNING OF THE END

Con la quarta stagione ho cominciato a seguire LOST in contemporanea con gli Stati Uniti, segnando inoltre l'inizio di una visione più attenta e dettagliata della serie, anche grazie all'ingresso in questo magnifico forum.

Quella montagna di papaia, la macchina di Hugo che sfreccia per le strade di Los Angeles, e il suo grido "I'm on of the Oceanic 6", restano tra i miei ricordi più vividi di LOST.

Questa stagione è sicuramente diversa dalle altre, come hanno detto Deep e Algol. C'è stato sicuramente un salto in avanti nella narrazione, e i misteri sono diventati molti di più. E nonostante lo sciopero degli sceneggiatori, le menti geniali dietro questa serie sono riuscite lo stesso a concludere alla grande il lavoro, a differenza di molti altre serie.

Con il crescere delle domande, è probabile che sia stato questo il momento in cui LOST ha conosciuto i suoi veri fan e ha perso gli spettatori occasionali.

Per il resto una bellissima puntata iniziale. Scopriamo che sono in sei ad essere andati via, e tra loro c'è Hugo. Come Jack nel finale della terza stagione, anche lui sembra attraversare un momento difficile. E' probabilmente una delle conseguenze di aver lasciato l'Isola. E come del resto faranno un po' tutti, prima o poi si cercherà di tornare indietro.

Sull'Isola sembra essere tutto tranquillo. Gli Altri non sono più un preoccupazione, e i soccorsi stanno arrivando. Sorge un piccolo problema quando Naomi, apparentemente morta, sparisce. I poteri curativi dell'Isola qui si presentano all'ennesima potenza. Jack, Rousseau e Ben seguono una traccia lasciata dalla donna, mentre Kate, di nascosto, ne segue un'altra. E' proprio quest'ultima a trovarla, e a credere che nel momento prima di morire Naomi non li abbia traditi. "Tell my sister I love her". Ma sarà proprio questa frase a lanciare l'allarme.

Hugo ha il suo incontro con Jacob, anche se credo si tratti della Nemesi. C'è da capire cosa succede alla cascina, perché appare e scompare e perché pochi episodi più tardi, quando Locke arriverà dove l'aveva portato Ben nella terza stagione, non ci sarà più. Trovo però che prima della fine della quinta stagione gli incontri avuti con Jacob fossero in realtà stati con la sua Nemesi.

Lì, dove novanta giorni prima Jack, Kate e Charlie erano andati nella speranza di lanciare un segnale di S.O.S, si ritrovano i losties. Jack confronta Locke.

He comes back I'm gonna kill him


Gli ruba la pistola, preme il grilletto, ma per fortuna l'arma è scarica. Vediamo i segnali di un Jack più determinato, senza scrupoli, che inizia a poco a poco a consumarsi.

Si creano così due gruppi, uno con Jack, che si fida degli uomini sulla nave, e un altro con Locke.

Inizia a piovere, sembra in arrivo un temporale molto forte.

Thunder's getting louder.


Ma non è un tuono. Un elicottero, un elemento così estraneo all'Isola si sente farsi più vicino. Una luce, il mezzo sembra in difficoltà, e poi un uomo si getta aprendo immediatamente il paracadute. Kate e Jack accorrono sul luogo dell'atterraggio. Lì incontrano un personaggio che tutti impareremo presto ad amare (soprattutto Algol) e che con le sue grandi spiegazioni inizierà a farci conoscere alcuni piccoli misteri dell'Isola e delle sue grandi proprietà.

"Are you Jack?"


CONFIRMED DEAD

La grandezza di questa puntata, secondo me, sta nel fatto che il team di LOST è riuscito ad introdurre nella serie non uno, ma quattro personaggi contemporaneamente, con un risultato davvero ottimo.

Il team scientifico spedito dalla nave ci viene svelato a poco a poco con alcuni flashback che presentano temi e domande importanti, che ci verranno rivelate nella quinta stagione.

Daniel Faraday si commuove di fronte al disastro aereo, non sapendo perché, un po' come il protagonista di Mattatoio Nr. 5. Quella stessa scena anticipa il suo incontro con Charles Widmore, colui che sta a capo di questa spedizione, ma accadrà tutto in "The Variable".Come ho già detto prima, il suo ingresso nella serie ha sicuramente dato conferma dello sviluppo scientifico della serie, e attraverso Daniel abbiamo compreso a poco a poco alcuni del misteri dell'Isola.

Charlotte invece la vediamo in mezzo al deserto in Tunisia, probabilmente non lontano da dove poi apparirà Ben. Lì, dalla sabbia, emergono i resti di un orso polare. E questa non è nemmeno la cosa più strada. Un po' più sotto c'è un collare, sul quale riconosciamo il caro vecchio stemma della Dharma. Ora ci è chiaro perché Charlotte sorrida di fronte alla scoperta. Ha passato tutta la sua vita cercando di tornare sull'Isola, e quel logo ottagonale che spesso ha visto da piccola, è un indizio che la collega alla sua vecchia casa.

Miles si presenta da subito come una versione meno sexy di Sawyer. Sempre arrabbiato, con la battuta pronta, e antipatico a tutti. Come i due personaggi precedenti, ha una particolare connessione con l'Isola. Era ancora troppo piccolo per ricordarselo, ma quello è il posto dove è nato e dove probabilmente ha ottenuto il suo potere speciale, che poi sarà il motivo per cui Widmore lo assumerà per questa missione.

Come cigliegina sulla torta ritroviamo Naomi e Matthew Abbadon, l'uomo che fa andare la gente dove dovrebbe andare. E' molto interessante quando lei chiede:

NAOMI: What if we find survivors from 815?
MATTHEW: There were no survivors.
NAOMI: I know, but what if there are survivors...
MATTHEW: There were no survivors of Oceanic 815.

Quanto conosce lei di tutta questa vicenda? Perché ha sviluppato questa teoria? E' chiaro che Abbadon cerca di proteggere il segreto di Widmore, anche se sa benissimo che i sopravvissuti del volo 815 sono lì.

Infine Frank Lapidus, colui che avrebbe dovuto pilotare il volo 815 il 22 settembre 2004. Ovviamente la perfida ironia del destino gli permetterà di vivere personalmente l'esperienza con L'Aijira 316. E' stato il primo, e forse uno dei pochi, a credere che il ritrovamento dell'Oceanic 815 in fondo alla Sunda Trench fosse una cospirazione.

Sull'Isola i nostri losties hanno modo di incontrare questi quattro personaggi e di conoscerli. Miles, Daniel e Frank con Jack, mentre Charlotte con Locke. Nonostante i due propositi differenti, in entrambi i casi c'è aria di diffidenza, che culmina nel momento in cui viene rivelato il motivo della loro visita sull'Isola.
Catturare Benjamin Linus. Un grande colpo di scena, che cresce con la rivelazione dello stesso Ben, a conoscenza di ogni dettaglio di questa missione.

"I have a man on that boat"


THE ECONOMIST

Il quarto "Oceanic 6" ci viene rivelato. Sayid, che in questo episodio sembra voler più di ogni altro salire sull'elicottero per andare sulla nave. Guarda pensieroso il cadavere di Naomi. Prende il suo braccialetto, su cui sono incise le seguenti parole.

"N, I'll always be with you. R.G."


Chissà chi è questo R.G. Forse uno pseudonimo di Charles Widmore.

Sayid stringe un patto con Lapidus. Se riporterà indietro Charlotte sana e salva, avrà ottenuto il suo biglietto per andarsene dall'Isola.

FRANK: Hey, this guy Sayid – where’s he from?
JACK: Iraq.
FRANK: Iraq? He’s just gonna go and work everything out? What was he, a diplomat?
JACK: No. No, he was a torturer.

Insieme a Kate e a Miles parte verso le baracche, dove si trova Locke. Al loro arrivo sembra non esserci nessuno. Trovano Hugo legato in un armadio. Pare proprio che se ne siano andati, lasciando indietro Hurley. E' qui che si permettono di esplorare la casa di Ben, ed è sempre qui che Sayid trova una stanza segreta, piena di valute estere, passaporti finti, vestiti. Sembra proprio che Benjamin andasse e venisse dall'Isola senza problemi, infrangendo le stesse regole per cui Widmore era stato esiliato dall'Isola stessa anni prima.

Fatto sta che il tutto si rivela una trappola. Kate, Sayid e Miles vengono fatti prigionieri. E' interessante il confronto tra Kate e Sawyer, in cui per la prima volta lui decide di proporre qualcosa per la loro relazione, di iniziare un percorso insieme.

Sayid invece riesce a convincere Locke a farsi consegnare Charlotte, scambiandola con Miles.

FRANK: You cheated.
SAYID: Did I?

Kate invece rimane con Sawyer, e la cosa sembra turbare Jack, che per l'ennesima volta aveva creduto di averla allontanata da James.

L'elicottero parte. Frank, Sayid e Desmond, arrivato più tardi, si dirigono verso la nave, e verso quell'episodio incredibile, La costante.

Nel flashforward scopriamo cose interessanti. Sayid lavora per Benjamin, con il quale cerca di proteggere gli altri Oceanic 6 dalla minaccia degli uomini di Widmore. Ma la cosa più importante è il suo amore con Elsa, partito come una semplice questione lavorativa, poi trasformatasi in vero sentimento. E' uno dei punti deboli di Sayid, lasciarsi andare dal fascino delle donne. La stessa cosa gli capiterà nella quinta stagione con Ilana, e sappiamo tutti dove lo porterà.

Rimane ancora una questione in sospeso. Chi è questo economista? E' semplicemente uno degli uomini di Widmore o è lo stesso Widmore? Elsa quando risponde alla chiamata ci parla in tedesco, ma rivela come fosse già a conoscenza dell'identità di Sayid.

Credo che come alti altri misteri non ci verrà mai data risposta, e ammetto che sono contento così, perché preferisco che alcune domande rimangano domande.

LOST


That's what she said
Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Episodi 4x01 - 4x02 - 4x03
MessaggioInviato: gio nov 12, 2009 8:21 pm 
Parlo con Jacob
Parlo con Jacob
Avatar utente
Non connesso

Iscritto il: lun set 03, 2007 8:40 pm
Messaggi: 1341
Località: nei meandri di milano
i'm a: Boy
partiamo da una domanda irrisolta (tanto per cambiare): chi era l'economista????
matthew abbadon, uomo di widmore, personaggio inquietante eliminato come un cane nella season 5.
non sapremo mai qual era il favore che locke avrebbe dovuto fargli....
e ora, sappiamo che nella cascina non c era Jacob, ma Nemesis....
E non era solo!!! o forse sì....

per fortuna molti degli aspetti del carattere strambo ma geniale di Faraday sono stati spiegati nella season 5, come ad esempio le sue amnesie....
e chi l avrebbe detto che quell antipaticone di miles avrebbe conquistato il pubblico.
io l avrei fatto fuori dopo 5 minuti.
non ci è stato ancora rivelato molto su lapidus....ma sono fiducioso


Immagine
Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Episodi 4x01 - 4x02 - 4x03
MessaggioInviato: lun nov 16, 2009 9:09 pm 
Sostenitrice di Solo-Lost
Sostenitrice di Solo-Lost
Avatar utente
Non connesso

Iscritto il: sab apr 26, 2008 1:48 pm
Messaggi: 1065
i'm a: Girl
4x01-4x02
grande inizio di stagione! ma povero hurley...vederlo così nel futuro mi fa stare malissimo! quando ringrazia l'ex collega di ana lucia per avergli buttato lì l'idea dell'ospedale psichiatrico, mi ha fatto veramente venire la lacrimuccia...povero, vedere charlie non dev'essere una cosa che ti fa pensare di stare bene..
A proposito, ma Charlie? E' nemesi? Ma perché mai nemesi dovrebbe volere che gli O6 tornino? Se c'è qualcuno che convince Hurley nella quinta, è Jacob...e se fosse stato lui ad impersonare Charlie? Sarebbe il primo caso in cui prende le sembianze di qualcuno...però credo che sia così. Il fantasma di Charlie direi di no, Blackie no per i motivi di cui sopra...credo sia l'amico Giacobbe.

Parliamo un po' di Abbadon, aka Mister low voice Broyles :ghghgh:
Dalla puntata Life and Death of Jeremy Bentham capiamo che lavora per Widmoruccio, quindi mi chiedo perchèèèèè vada da Hurley. Gli altri oceanic son vivi? Ma a che gli serve? E poi, non ricorda di aver incrociato qualcuno nei lontanti '70s? In fondo, ricorda benissimo che Ellie uccide il loro figlioletto venuto dal futuro...dovrebbe fare 2+2, nu?

Butto lì un'idea sul reclutamento dei fab four: eccetto Lapidus (preso magari perché eccellente pilota e alcolizzato abbastanza da non essere creduto una volta tornato in patria) è possibile che gli altri 3 siano stati mandati lì non solo per le loro abilità, ma anche perché lì son destinati - secondo le idee di Widmore - a morire e a non tornare più indietro?
So che sembra contorto, anzi lo è, però riflettiamo. Lui sa che suo figlio Daniel morirà per mano della stessa Ellie. E sa - perché lo sa - che Charlotte e Miles son nati sull'isola. Poiché sa che si sposteranno nel tempo - se no Daniel non potrebbe arrivare 30enne negli anni '70 - è possibile che sappia altrettanto bene che chi è stato sull'isola per più tempo, addirittura chi ci è nato, tra uno spostamento e l'altro nel tempo rischia di rimanerci secco? E che quindi non può più tornare e dire "eeeeh abbiamo visto gli Oceanic vivi e vegeti" visto che lui stesso ha elaborato una messinscena per spacciarli tutti per morti?

Santa Rosa...here I am...


Living is easy with eyes closed
misunderstanding all you see
It's getting hard to be someone, but it all works out
It doesn't matter much to me
Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Episodi 4x01 - 4x02 - 4x03
MessaggioInviato: gio nov 19, 2009 4:30 pm 
Superstite
Superstite
Avatar utente
Non connesso

Iscritto il: mar mar 04, 2008 7:02 pm
Messaggi: 175
ivan815 ha scritto
THE BEGINNING OF THE END

Rimane ancora una questione in sospeso. Chi è questo economista? E' semplicemente uno degli uomini di Widmore o è lo stesso Widmore? Elsa quando risponde alla chiamata ci parla in tedesco, ma rivela come fosse già a conoscenza dell'identità di Sayid.

Credo che come alti altri misteri non ci verrà mai data risposta, e ammetto che sono contento così, perché preferisco che alcune domande rimangano domande.

LOST



Se non sbaglio l'economista è l'uomo che Sayid uccide nella season finale della 5° serie. L'ultimo della lista di Ben. Ma chi sono questi uomini della lista? Perchè Ben vuole morti loro e non cerca invece di uccidere Widmore?
Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Episodi 4x01 - 4x02 - 4x03
MessaggioInviato: ven nov 20, 2009 12:17 pm 
Sostenitrice di Solo-Lost
Sostenitrice di Solo-Lost
Avatar utente
Non connesso

Iscritto il: sab apr 26, 2008 1:48 pm
Messaggi: 1065
i'm a: Girl
magari c'è un motivo per cui loro due non si possono ammazzare...un po' come quando il sudicione keamy uccide Alex e Ben dice a Widmoruccio che ha cambiato le regole.
Se effettivamente per qualche legge bizzarra non possono uccidersi a vicenda (tra l'altro, neanche Nemesi può uccidere in modo diretto Jacob...) allora Ben gli fa fuori tutta l'armata, tipo risiko :ghghgh:

A proposito del bracciale invece, ma Elsa ha su un bracciale simile o ha proprio quello?
Boh, magari Sayid l'ha tenuto e farcelo vedere al polso di Elsa fa capire che lui gliel'ha donato e che quindi ci teneva davvero...no, eh?


Living is easy with eyes closed
misunderstanding all you see
It's getting hard to be someone, but it all works out
It doesn't matter much to me
Top
 Profilo  
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 10 messaggi ] 

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite


Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi

Vai a:  
cron
Dharma Beer  SOLO-LOST.NET non e' in alcun modo ufficialmente collegato o affiliato ai creatori del telefilm Lost e alla Abc  
 Questo forum utilizza la Creative Commons License  
Powered by phpBB © 2000, 2002, 2005, 2007 phpBB Group.
Traduzione Italiana phpBB.it
phpBB SEO. Sniper_Blue style for phpBB3 RC1 by Sniper_E
Google