SOLO-LOST.NET
Forum dedicato alla serie TV Lost
* Login   * Iscriviti

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]


Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite


Regole del forum
Postare ordinatamente solo articoli cartacei scansionati .
Un topic per ogni articolo o rivista , usate l'avviso di spoiler nel titolo in caso di anticipazioni o usare l'apposito tasto .


Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 22 messaggi ]  Vai alla pagina 1, 2, 3  Prossimo
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: Articoli vari su quotidiani & dintorni
MessaggioInviato: mer apr 09, 2008 3:00 pm 
Esploratore
Esploratore
Avatar utente
Non connesso

Iscritto il: lun mar 10, 2008 8:03 pm
Messaggi: 426
i'm a: Girl
Letto il Corriere della Sera di oggi, volevo farvi sapere che Aldo Grasso ha pubblicato un entusiastico editoriale sull'inizio della nuova stagione di Lost (su cui già in passato si è espresso molto positivamente :yes: )...
...ma non sapendo dove postarlo ho creato questa sezione apposita, visto che spesso sui giornali appaiono artcoli dedicati alla nostra serie preferita anche se in un contesto più ampio non specificamente dedicato! :leggo: :ble:

Quindi, eccovi l'articolo di Aldo Grasso... non l'ho letto tutto perchè vedo qualche spoiler che cerco ci coprire a intuito :sudando:


Aldo Grasso sul Corriere della Sera ha scritto
Lost, più complicato ma più intrigante
La serie tv, giunta alla quarta stagione, costringe gli spettatori a trasformarsi in sopravvissuti

«Lost» continua a scompaginare la nozione di tempo, a farsi sempre più misterioso entrando nelle pieghe del tempo. Ma compie un passo ancora più coraggioso, molto raro nel cinema e nelle serie televisive: costringe gli spettatori a trasformarsi in sopravvissuti, in scampati, così come vuole il racconto.

Gli autori J.J. Abrams, Damon Lindelof e Jeffrey Lieber non concedono nulla al pubblico: non ammiccano, non strizzano l'occhio, non cercano complicità. Ogni episodio è più complicato di quello precedente; meglio, si complica grazie a quello precedente. Perché «Lost» riflette così tanto sul tempo—passato, presente, futuro —, mascherando questa riflessione sul tempo con segni misteriosofici, mettendo contro l'uomo di scienza con l'uomo di fede? La lunga storia della caduta dell'uomo nel tempo si chiama Storia: ed è storia di nostalgia (ai primordi l'uomo non viveva forse in una località misteriosa, forse un'isola, chiamata Eden?), ed è storia—di questo narra «Lost»—tra chi crede nella libertà della propria avventura e tra chi crede che il destino sia già scritto negli astri.


Aldo Grasso
09 aprile 2008


Ultima modifica di Candygirl il mer apr 09, 2008 3:08 pm, modificato 1 volta in totale.
C'era un altro piccolo spoiler alla fine ; )


Immagine
Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Articoli vari su quotidiani & dintorni
MessaggioInviato: mer apr 09, 2008 6:10 pm 
Sostenitrice di Solo-Lost
Sostenitrice di Solo-Lost
Avatar utente
Non connesso

Iscritto il: sab feb 23, 2008 7:55 pm
Messaggi: 551
Località: Perugia
i'm a: Girl
Bravissima!!!
allo aggiungo che su gioia di questa settimana c'è un articolo breve ma molto simpatico (piu' simpatico che analitico!) su Lost

Su vanity fair di 2 settimane fa ce n'era uno su juliet...con un paio di foto molto belle di lei con Jack e Ben


Immagine
Top
 Profilo WWW  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Articoli vari su quotidiani & dintorni
MessaggioInviato: mer apr 09, 2008 11:51 pm 
Parlo con Jacob
Parlo con Jacob
Avatar utente
Non connesso

Iscritto il: dom set 02, 2007 1:25 pm
Messaggi: 3173
i'm a: Boy
Lebennin90 ha scritto
Letto il Corriere della Sera di oggi, volevo farvi sapere che Aldo Grasso ha pubblicato un entusiastico editoriale sull'inizio della nuova stagione di Lost (su cui già in passato si è espresso molto positivamente :yes: )...
...ma non sapendo dove postarlo ho creato questa sezione apposita, visto che spesso sui giornali appaiono artcoli dedicati alla nostra serie preferita anche se in un contesto più ampio non specificamente dedicato! :leggo: :ble:

Quindi, eccovi l'articolo di Aldo Grasso... non l'ho letto tutto perchè vedo qualche spoiler che cerco ci coprire a intuito :sudando:


Aldo Grasso sul Corriere della Sera ha scritto
Lost, più complicato ma più intrigante
La serie tv, giunta alla quarta stagione, costringe gli spettatori a trasformarsi in sopravvissuti

«Lost» continua a scompaginare la nozione di tempo, a farsi sempre più misterioso entrando nelle pieghe del tempo. Ma compie un passo ancora più coraggioso, molto raro nel cinema e nelle serie televisive: costringe gli spettatori a trasformarsi in sopravvissuti, in scampati, così come vuole il racconto.

Gli autori J.J. Abrams, Damon Lindelof e Jeffrey Lieber non concedono nulla al pubblico: non ammiccano, non strizzano l'occhio, non cercano complicità. Ogni episodio è più complicato di quello precedente; meglio, si complica grazie a quello precedente. Perché «Lost» riflette così tanto sul tempo—passato, presente, futuro —, mascherando questa riflessione sul tempo con segni misteriosofici, mettendo contro l'uomo di scienza con l'uomo di fede? La lunga storia della caduta dell'uomo nel tempo si chiama Storia: ed è storia di nostalgia (ai primordi l'uomo non viveva forse in una località misteriosa, forse un'isola, chiamata Eden?), ed è storia—di questo narra «Lost»—tra chi crede nella libertà della propria avventura e tra chi crede che il destino sia già scritto negli astri.


Aldo Grasso
09 aprile 2008

Anch'io l'ho letto stamattina, e mi fa molto piacere che uno come Grasso guardi appassionatamente la nostra serie tv. Così posso rinfacciare ai miei amici che ho ragione a dire che è una serie stupenda... ;-p


"Non ditemi che non lo posso fare!"

Immagine

Ille qui nos omnes servabit
Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Articoli vari su quotidiani & dintorni
MessaggioInviato: gio apr 09, 2009 4:18 pm 
Esploratore
Esploratore
Avatar utente
Non connesso

Iscritto il: lun mar 10, 2008 8:03 pm
Messaggi: 426
i'm a: Girl
Dal Corriere

Cita
«Lost», sfida tra Fede e Ragione

Con grande trepidazione è ripartito Lost, giunto intanto alla quinta stagione (Fox, canale 110 di Sky, ore 22.05). Firmato da Damon Lindelof, Carlton Cuse e dal grande J.J. Abrams, Lost è una delle serie che meglio ci aiutano a riflettere sul mondo contemporaneo, popolata com' è da misteri insoluti: viaggi nel tempo, tempo circolare, cospirazioni, fenomeni inspiegabili, lotta per la sopravvivenza, sfida fra Fede e Ragione. A Lost ha dedicato un prezioso libro Simone Regazzoni, consigliabile a tutti coloro che non vogliono fermarsi alla superficie delle cose: La filosofia di Lost, Ponte alle Grazie editore, 2009. Scrive Regazzoni: «La natura filosofica di Lost non si esaurisce nel gioco dei nomi di famosi filosofi attribuiti ai personaggi (Locke, Rousseau, Hume, Bentham) o in quello di qualche filosofo esplicitamente citato (Nietzsche)... Piuttosto occorre dire che la filosofia lavora al cuore di tenebra di Lost nella forma di una serie di questioni fondamentali: Che cos' è un isola? Che cosa significa sopravvivere? Esiste il mondo esterno o è una mera illusione? Che cos' è la verità? Che cosa significa con-vivere? Qual è il rapporto fra fiction e real life?». Il libro parte dal presupposto che il volo 815 dell' Oceanic, come ogni altra grande narrazione, vada oltre le intenzioni iniziali dei suoi autori e accenda nell' interpretazione il desiderio di sapere, scoprire, trovare. Lost è una ricerca di verità sotto forma di racconto e di enigma perché «la verità si nutre di finzione». La qualità più bella di questa riflessione è che nasce da una profonda conoscenza di Lost e dei suoi episodi, dal piacere della visione, dall' analisi della sua scrittura. È la prima volta, ad esempio, che in tv il flashback viene usato in senso metafisico, come se la concretezza del presente fosse un' astrazione lungamente elaborata prima di noi e da noi: ogni immagine diventa così un miraggio, l' attesa di un destino. Anche la finzione si nutre di verità.

Grasso Aldo


Pagina 55
(8 aprile 2009) - Corriere della Sera


Immagine
Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Articoli vari su quotidiani & dintorni
MessaggioInviato: gio apr 09, 2009 4:26 pm 
Sostenitrice di Solo-Lost
Sostenitrice di Solo-Lost
Avatar utente
Non connesso

Iscritto il: sab feb 23, 2008 7:55 pm
Messaggi: 551
Località: Perugia
i'm a: Girl
Su Vanity fair di ieri c'è un piccolo articolo su Eavngeline Lily e Matthew Fox,con delle intrviste seppur brevi e delle foto meravigliose!! le stese che ha pubblicato Lampard tempo fa,probabilmente l'articolo è ripreso da Vanity Usa!


Immagine
Top
 Profilo WWW  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Articoli vari su quotidiani & dintorni
MessaggioInviato: dom mag 10, 2009 5:44 pm 
Esploratore
Esploratore
Avatar utente
Non connesso

Iscritto il: lun mar 10, 2008 8:03 pm
Messaggi: 426
i'm a: Girl
Sul numero di questo mese della rivista di logica & enigmistica "Focus Brain Trainer" c'è John Locke in copertina! E all'interno un breve ma gustoso articolo sulla filosofia di Lost, attinto dall'omonimo libro...


Immagine
Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Articoli vari su quotidiani & dintorni
MessaggioInviato: lun mag 11, 2009 6:29 pm 
Superstite
Superstite
Avatar utente
Non connesso

Iscritto il: dom mar 29, 2009 6:11 pm
Messaggi: 140
i'm a: Girl
Invece qualche settimana fa su Sorrisi e Canzoni hanno dato un bell' 8 a Lost (voto piuttosto alto per la loro media...) facendo i complimenti a tutto il cast e cose del genere. Peccato che non riesco più a trovare l' articolo perchè hanno scritto davvero delle belle parole.


Si vive insieme si muore soli...

Immagine
Top
 Profilo WWW  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Articoli vari su quotidiani & dintorni
MessaggioInviato: dom lug 05, 2009 10:34 am 
Esploratore
Esploratore
Avatar utente
Non connesso

Iscritto il: lun mar 10, 2008 8:03 pm
Messaggi: 426
i'm a: Girl
Oggi 5 luglio nelle ultime pagine della Gazzetta dello Sport (!) intervista a Matthew Fox!


Immagine
Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Articoli vari su quotidiani & dintorni
MessaggioInviato: lun lug 27, 2009 4:41 am 
Fumo Nero
Fumo Nero
Avatar utente
Non connesso

Iscritto il: dom dic 16, 2007 3:51 am
Messaggi: 341
Località: nord italia
i'm a: Girl
nell sorrisi e canzoni di questa settimana c'e' un servizio su matthew fox... e i suoi progetti futuri ...


Immagine
Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Articoli vari su quotidiani & dintorni
MessaggioInviato: lun lug 27, 2009 9:16 am 
Sostenitrice di Solo-Lost
Sostenitrice di Solo-Lost
Avatar utente
Non connesso

Iscritto il: sab apr 26, 2008 1:48 pm
Messaggi: 1065
i'm a: Girl
isola ha scritto
nell sorrisi e canzoni di questa settimana c'e' un servizio su matthew fox... e i suoi progetti futuri ...



se volete leggerlo l'ho ricopiato qui viewtopic.php?f=10&t=2038&start=10
visto che si parlava dei progetti "dopo lost" di fox


Living is easy with eyes closed
misunderstanding all you see
It's getting hard to be someone, but it all works out
It doesn't matter much to me
Top
 Profilo  
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 22 messaggi ]  Vai alla pagina 1, 2, 3  Prossimo

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite


Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi

Vai a:  
cron
Dharma Beer  SOLO-LOST.NET non e' in alcun modo ufficialmente collegato o affiliato ai creatori del telefilm Lost e alla Abc  
 Questo forum utilizza la Creative Commons License  
Powered by phpBB © 2000, 2002, 2005, 2007 phpBB Group.
Traduzione Italiana phpBB.it
phpBB SEO. Sniper_Blue style for phpBB3 RC1 by Sniper_E
Google