SOLO-LOST.NET
Forum dedicato alla serie TV Lost
* Login   * Iscriviti

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]


Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite


Regole del forum
Qui potranno essere postate le News e gli avvenimenti riguardanti Lost .

Citare sempre le Fonti per ogni notizia trovata .


Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 40 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1, 2, 3, 4  Prossimo
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: Re: Comic-Con 2008 **Spoiler 4° stagione**
MessaggioInviato: lun lug 21, 2008 10:19 pm 
Parlo con Jacob
Parlo con Jacob
Avatar utente
Non connesso

Iscritto il: sab ago 18, 2007 8:13 pm
Messaggi: 3962
Località: Davanti al Computer.
i'm a: Boy
Han ha scritto
E' un bel telefilm, diciamo molto molto bello, ma sfortunatamente non è perfetto e non potrà mai essere un culto proprio per questa sua mancanza.

Ed è un vero peccato, l'idea meritava di essere stesa totalmente (magari in un libro), curata nei minimi particolari e poi riportata in TV...si toglieva l'effetto sopresa ma almeno avrebbe fatto storia, e avrebbe avuto l'importanza che si merita.
Se fate caso tutti i più grandi capolavori (intesi come capolavori) provengono tutti da libri importantissimi....
mi pare tranne Star Wars; ma li si parla di George Lucas, altra storia... :slip:
Non credo che tra 30 anni ci saranno dei matti che gireranno per le strade convinti di essere membri della Dharma initiative, e vi assicuro che quelli che sono convinti di essere guerrieri Jedi ne esistono...e anche molti. :slip:


Han, ora probabilmente rischierò il linciaggio, ma proprio Star Wars ne ha tipo un trillione di difetti e alcune lacune di sceneggiatura. Altro che Lost. PEr non parlare dei dialoghi che non sono eccezionali, a differenza di Lost, che a parte certe eccezioni ("Tu non vieni!" "No. io vengo" ect.) sono di alto livello.
Però ciò non toglie che Star Wars si ormai una saga leggendaria (e non mi riferisco solo alla parte cinematografica) di cui anche io ne sono un fan.

Che Lost diventa un Cult venerato anche fra 20 anni, dipenderà da tanti fattori, in primis dal finale. Se sarà aperto su certi misteri creando così la possibilità di libri, fumetti o altro si potrebbero creare le condizioni adatte per un "culto continuato".


Mi chiamo Sayid Jarrah... e sono un Torturatore

Votate i vostri 10 personaggi preferiti di Lost Cliccando qui
Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Comic-Con 2008 **Spoiler 4° stagione**
MessaggioInviato: lun lug 21, 2008 11:19 pm 
Parlo con Jacob
Parlo con Jacob
Avatar utente
Non connesso

Iscritto il: mar nov 06, 2007 12:08 pm
Messaggi: 1011
Località: Catania
i'm a: Boy
Mah...io ho quasi 24 anni, ho letto parecchi libri, visto film a valanghe, seguito decine di Serial Tv ma niente mi ha mai appassionato come LOST, poi è normale che ognuno sceglie di viverla come vuole. Io ad esempio sono uno di quelli che pur avendo i cofanetti non riguarda le puntate decine di volte, ma propio perchè ci tengo troppo, anche se sembra una contraddizione, si rischia di annoiarsi e di conoscere a memoria tutte le battute e le scene, ma durante la vita quotidinana non c'è un giorno che non mi venga in mente LOST...Forse non scrivo così tanto sul forum, ma perchè sono troppo pigro in effetti, in testa ogni giorno ho centinaia di pensieri e congetture che mi girano per la testa...Riguardo a Stars Wars per me è davvero troppo sopravvalutato...


Immagine
"Live together or Die alone"

Top
 Profilo WWW  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Comic-Con 2008 **Spoiler 4° stagione**
MessaggioInviato: mar lug 22, 2008 12:11 am 
Moderatrice Globale
Moderatrice Globale
Avatar utente
Non connesso

Iscritto il: mer ago 01, 2007 4:01 pm
Messaggi: 2239
i'm a: Girl
Han ha scritto
E' un bel telefilm, diciamo molto molto bello, ma sfortunatamente non è perfetto e non potrà mai essere un culto proprio per questa sua mancanza.

Non credo che esistano film o telefilm, trame letterarie o cinematografiche perfette ...
il diventare un Cult dipende da tanti fattori, ma non penso c'entri la perfezione ...
poi il tutto è sempre soggettivo per fortuna ... Star Wars a me non piace, ma capisco il perchè sia diventato un Cult ...
perchè nel suo genere "spazio-fantascientifico" è stato un precursore ...
correggetemi se sbaglio :)


Immagine
Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Comic-Con 2008 **Spoiler 4° stagione**
MessaggioInviato: mar lug 22, 2008 8:30 am 
Ca
Ca
Avatar utente
Non connesso

Iscritto il: gio lug 19, 2007 3:40 pm
Messaggi: 3855
i'm a: Boy
Candygirl ha scritto
Star Wars a me non piace, ma capisco il perchè sia diventato un Cult ...
perchè nel suo genere "spazio-fantascientifico" è stato un precursore ...
correggetemi se sbaglio :)


Fosse solo quello....
Ha una trama che tocca significati fondamentali della vita, un tema così semplice da sembrare altamente complesso, credo che l'80% dei "seguaci" di Star Wars non lo reputi il proprio genere ( me compreso ), ma è diventato molto più di un cult, è uno dei più importanti "Romanzi" mai stati scritti...basato su un tema fondamentale della vita: la famiglia.
Un massacro planetario iniziato per amore, la struggente e drammatica storia di questa famiglia (Padre, madre, figlio e figlia) divisi da una guerra di proporzioni galattiche.
E' qui il punto forte di Star Wars, il significato tanto profondo quanto semplice che trasmette nonostante i milioni e complessi rami che si articolano attorno a questo.
Nemmeno i testi di Manzoni sono struggenti quanto la storia di Star Wars, e quando si pensa che è stata scritta per un film fantascientifico si capisce come il rischio abbia ripagato George Lucas.
di cosa parla Star Wars ?
Parla di un marito innamorato che cercando di impedire che sua moglie muoia vende il suo "credo" all'unica forza che è in grado di salvarla: il male.
Anni dopo, i due figli si ritrovano e ignari di essere fratello e sorella si alleano per combattere e difendere l'intero universo dallo sterminio iniziato da un uomo che non sanno sia in realtà il loro padre.
di cosa parlano gli altri film fantscientifici ?
Di una navicella con dentro un alieno che spara roba verde, poi arriva il terrestre di turno che riesce a fargli il c*lo e vinciamo. scusate l'O.T.
ora qualsiasi riallacciamento con il discorso riguardo "l'importanza di LOST", se sia o no un "capolavoro", sarebbe un passaggio arduo visto che sono due prodotti completamente diversi.
L'unica cosa che mi continuo a ripetere in testa, e credo sia l'unica macchia di LOST è: troppa carne al fuoco.
Restando sulle serie faccio un veloce riferimento a Twin Peaks il cui tema si apre e si chiude con una semplicità estrema, l'omicido di una figlia per mano del padre.
Lost non è semplificabile, è un buonissimo prodotto commerciale di altissimo livello, ma gli manca un pilastro fondamentale...e vorrei precisare che per "altissimo prodotto commerciale" non stò parlando di Grande Fratello o Beautiful detta "spazzatura".
diciamo che la particolarità di LOST non è l'essenza della trama che resta impressa nella mente, ma è il continuo proporre vagonate di misteri che tengono incollati allo schermo milioni di Fan assetati di risposte, dopo essersi sparati in vena l'ultimo episodio di turno restano in uno stadio catatonico per qualche ora prima di ripiombare in piena crisi di astinenza come un tossicodipendente, improvvisamente l'episodio appena visto diventa "roba vecchia" e si và in giro assetati di risposte in cerca di un nuovo piccolo indizio che ci aiuterà a non bucarci ancora.
E sottolineo che se entrate in casa mia la prima cosa che capite è che sono un "malato" di LOST tanto da chiedere di uscire per fumarvi una sigaretta come scusa per chiamare la neuro a venirmi a prendere. :blink:
Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Comic-Con 2008 **Spoiler 4° stagione**
MessaggioInviato: mar lug 22, 2008 9:01 am 
Moderatore
Moderatore
Avatar utente
Non connesso

Iscritto il: ven lug 20, 2007 9:20 am
Messaggi: 6449
i'm a: Boy
Restando sulle serie faccio un veloce riferimento a Twin Peaks il cui tema si apre e si chiude con una semplicità estrema, l'omicido di una figlia per mano del padre.

Mah Han io non ho visto Twin Peaks.... Sei Cattivo :sad: mi hai raccontato la fine :blink:


Immagine

Jack: Sono passati 6 giorni è ancora stiamo aspettando. Aspettando che arrivi qualcuno. E' se non arriva nessuno? Dobbiamo smettere di aspettare. Dobbiamo sistemare le cose da noi. Una donna è morta stamattina dopo essere andata a nuotare. Lui ha tentato di salvarla e voi lo linciate? Non possiamo fare cosi, il proverbio "ognuno pensi per se" qui non vale niente. E' ora che ci organizziamo. Dobbiamo capire come si sopravvive qui. Ho trovato dell'acqua potabile nella valle. All'alba vi condurrò un gruppo. Se non volete venire trovate un'altro modo per contribuire. La settimana scorsa non ci conoscevamo. Ma ora siamo in questo posto, e Dio solo sa quando dovremo restarci. Ma se non possiamo vivere insieme... moriremo da soli.
Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Comic-Con 2008 **Spoiler 4° stagione**
MessaggioInviato: mar lug 22, 2008 9:02 am 
Ca
Ca
Avatar utente
Non connesso

Iscritto il: gio lug 19, 2007 3:40 pm
Messaggi: 3855
i'm a: Boy
Lampard ha scritto
Restando sulle serie faccio un veloce riferimento a Twin Peaks il cui tema si apre e si chiude con una semplicità estrema, l'omicido di una figlia per mano del padre.

Mah Han io non ho visto Twin Peaks.... Sei Cattivo :sad: mi hai raccontato la fine :blink:


Twin Peaks è strafinito da 20 anni Lampy.... :hum:
Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Comic-Con 2008 **Spoiler 4° stagione**
MessaggioInviato: mar lug 22, 2008 12:44 pm 
Parlo con Jacob
Parlo con Jacob
Avatar utente
Non connesso

Iscritto il: sab ago 18, 2007 8:13 pm
Messaggi: 3962
Località: Davanti al Computer.
i'm a: Boy
Han ha scritto
Candygirl ha scritto
Star Wars a me non piace, ma capisco il perchè sia diventato un Cult ...
perchè nel suo genere "spazio-fantascientifico" è stato un precursore ...
correggetemi se sbaglio :)


Fosse solo quello....
Ha una trama che tocca significati fondamentali della vita, un tema così semplice da sembrare altamente complesso, credo che l'80% dei "seguaci" di Star Wars non lo reputi il proprio genere ( me compreso ), ma è diventato molto più di un cult, è uno dei più importanti "Romanzi" mai stati scritti...basato su un tema fondamentale della vita: la famiglia.
Un massacro planetario iniziato per amore, la struggente e drammatica storia di questa famiglia (Padre, madre, figlio e figlia) divisi da una guerra di proporzioni galattiche.
E' qui il punto forte di Star Wars, il significato tanto profondo quanto semplice che trasmette nonostante i milioni e complessi rami che si articolano attorno a questo.
Nemmeno i testi di Manzoni sono struggenti quanto la storia di Star Wars, e quando si pensa che è stata scritta per un film fantascientifico si capisce come il rischio abbia ripagato George Lucas.
di cosa parla Star Wars ?
Parla di un marito innamorato che cercando di impedire che sua moglie muoia vende il suo "credo" all'unica forza che è in grado di salvarla: il male.
Anni dopo, i due figli si ritrovano e ignari di essere fratello e sorella si alleano per combattere e difendere l'intero universo dallo sterminio iniziato da un uomo che non sanno sia in realtà il loro padre.
di cosa parlano gli altri film fantscientifici ?
Di una navicella con dentro un alieno che spara roba verde, poi arriva il terrestre di turno che riesce a fargli il c*lo e vinciamo. scusate l'O.T.
ora qualsiasi riallacciamento con il discorso riguardo "l'importanza di LOST", se sia o no un "capolavoro", sarebbe un passaggio arduo visto che sono due prodotti completamente diversi.
L'unica cosa che mi continuo a ripetere in testa, e credo sia l'unica macchia di LOST è: troppa carne al fuoco.
Restando sulle serie faccio un veloce riferimento a Twin Peaks il cui tema si apre e si chiude con una semplicità estrema, l'omicido di una figlia per mano del padre.
Lost non è semplificabile, è un buonissimo prodotto commerciale di altissimo livello, ma gli manca un pilastro fondamentale...e vorrei precisare che per "altissimo prodotto commerciale" non stò parlando di Grande Fratello o Beautiful detta "spazzatura".
diciamo che la particolarità di LOST non è l'essenza della trama che resta impressa nella mente, ma è il continuo proporre vagonate di misteri che tengono incollati allo schermo milioni di Fan assetati di risposte, dopo essersi sparati in vena l'ultimo episodio di turno restano in uno stadio catatonico per qualche ora prima di ripiombare in piena crisi di astinenza come un tossicodipendente, improvvisamente l'episodio appena visto diventa "roba vecchia" e si và in giro assetati di risposte in cerca di un nuovo piccolo indizio che ci aiuterà a non bucarci ancora.
E sottolineo che se entrate in casa mia la prima cosa che capite è che sono un "malato" di LOST tanto da chiedere di uscire per fumarvi una sigaretta come scusa per chiamare la neuro a venirmi a prendere. :blink:


Su Star Wars posso concordare, anche se il criterio usato nella discussione è diverso. Prima hai parlato di imperfezione...

Cita
E' un bel telefilm, diciamo molto molto bello, ma sfortunatamente non è perfetto e non potrà mai essere un culto proprio per questa sua mancanza.


e posso dire che Star Wars nell'arco di 6 episodi di mancanze e di difetti ne ha parecchi (per non parlare di incoerenze con i vari lavori non cinematografici ma li il discorso è più ampio). Ma su quello che hai detto nell'ultimo post su Star Wars mi trovi pienamente d'accordo. Su Lost solo in parte.

Uno dipende come lo vive Lost. Per me ogni episodio trascorso (tranne se si parla della 3x14 o della 3x09) non è roba vecchia. Non è solo la risoluzione dei misteri che mi spinge ad andare avanti. C'è una analisi e l'introspezione dei personaggi, le loro storie, il loro passato e il loro futuro che ormai te li hanno fatto conoscere come se davvero ci fossi amico da una vita. Poi è un lavoro di altissima qualità al livello di Regia, di Dialoghi, di Cast ect. E non bisogna dimenticare una cosa importantissima che Lost è una Serie rivoluzionaria. Dopo la sua trasmissione, l'idea stessa di serie è stata rivoluzionata, tanto che ormai il 70-80% dei Telefilm si rifà a quel modello, o quanto meno ne prende spunto. Per farti capire le proporzioni di successo di questo "format", il mio amico lo studia alla scuola del cinema di Roma.
Se i fans si ricorderanno di questo telefilm tra vent'anni, è ancora presto per dirlo, ma le premesse ci sono tutte.


Mi chiamo Sayid Jarrah... e sono un Torturatore

Votate i vostri 10 personaggi preferiti di Lost Cliccando qui
Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Comic-Con 2008 **Spoiler 4° stagione**
MessaggioInviato: mar lug 22, 2008 6:37 pm 
Parlo con Jacob
Parlo con Jacob
Avatar utente
Non connesso

Iscritto il: lun set 03, 2007 8:40 pm
Messaggi: 1341
Località: nei meandri di milano
i'm a: Boy
Han, mi fa strano sentirti dire che Lost non è un cult quando tu stesso hai tutti i sintomi di chi di questo prodotto ne ha fatto un oggetto di culto. sei un po' contradittorio, sai?
voglio dire, e perdonami se sembra un attacco ma non lo è per niente, tu non eri quello che ha comprato un fumetto su ebay solo perchè era apparso in un episodio di lost?
non c'è nulla di male, ma quando qualcosa è un cult, si fanno cose simili. posso comprendere (in parte) che tu sia rimasto parzialmente deluso dalla season 4 ma non puoi paragonare una trilogia cinematografica ad un telefilm.
Secondo me, parte del pubblico televisivo è stata abituata fin troppo bene; telefilm come Prison Break,Alias,Oz, Reaper, Heroes, Dexter, Lost, 24, fino a 20 anni fa la gente se li sognava.
forse prima di X files l'unico telefilm che è riuscito a lasciare un segno fu Ai confini della realtà. poi il nulla (hazzard, la casa nella prateria, happy days, i chips, starsky and hutch e chi più ne ha più ne metta è roba che paragonata ai prodotti di oggi fa letteralmente schifo. perfino A-team era di un noioso assurdo, quel telefilm deve la sua popolarità a Mister T, non certo alle trame ridicole di ogni singolo epiosodio. e nessuno tiri in ballo baywatch, per favore).
Tornando all'argomento in questione, la ragazza del video non era un'esaltata, ma un attrice che stava facendo il suo lavoro. era un personaggio della lost experience e quello del video è un esempio di meta narrativa.
sono molto più estremi quelli che se ne vanno in giro vestiti da Jedy, ma quelli li rispetto perche LA PRIMA TRILOGIA di Star Wars merita tutti gli onori possibili.
Lost ha ancora molto da dire e se la tua esasperazione è dovuta ai troppi misteri, beh...guarda che molte cose in questi 4 anni sono state svelate. certo, non erano le più importanti in assoluto ma erano comunque cose che ci chiedevamo.
il FlashForward della season finale 3, mentre vedevi la prima serie, te lo saresti mai lontanamente immaginato?
tutto si può dire di Lost ma non che lasci indifferenti.
non so se si possa definire un cult, ma personaggi come Ben e Locke (per non parlare di Jakob, mai un personaggio nell'ombra finora mai visto aveva scatenato così tante congetture e teorie)fanno parte della storia della televisione e considera che mancano ancora 2 stagioni (forse) alla fine.
io non so cosa di preciso ti abbia portato a volte ad esser così critico, però se mi dici che sei malato di lost ma che non lo trovi un cult quando invece è così, devo solo supporre che stai facendo il benjamin linus della situazione :ghghgh:
per carità, i tuoi interventi sono sempre interessanti, solo che a volte non riesco bene a capirli. spero che tu non te la sia presa, amici come sempre, vero?

Comunque, sto seriamente pensando di prenotare le ferie del prossimo anno nel periodo del comicon e di trascorrerle a san diego...


Immagine
Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Comic-Con 2008 **Spoiler 4° stagione**
MessaggioInviato: mar lug 22, 2008 7:59 pm 
Ca
Ca
Avatar utente
Non connesso

Iscritto il: gio lug 19, 2007 3:40 pm
Messaggi: 3855
i'm a: Boy
si infatti avevo precisato che il paragone tra film cinematografici e serie TV non reggeva, e continuo a dire che nemmeno il paragone con Twin Peaks sarebbe sensato visto che T.P. è stato pensato e realizzato come un Film e non come una serie.
Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Comic-Con 2008 **Spoiler 4° stagione**
MessaggioInviato: ven lug 25, 2008 8:49 am 
Moderatrice Globale
Moderatrice Globale
Avatar utente
Non connesso

Iscritto il: mer ago 01, 2007 4:01 pm
Messaggi: 2239
i'm a: Girl
Al Comic-Con (iniziato ieri) è stato presentato il cofanetto DVD della 4° stagione.
Eccone un assaggio con le papere dal set:




Approfitto per ricordare che, dato che da questa manifestazione, tramite le interviste, usciranno molti spoiler sulla prossima stagione, chiunque li leggesse, è pregato di postarli nella sezione apposita e non in questo topic che è spoiler-free. :bye1:


Immagine
Top
 Profilo  
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 40 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1, 2, 3, 4  Prossimo

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite


Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi

Vai a:  
cron
Dharma Beer  SOLO-LOST.NET non e' in alcun modo ufficialmente collegato o affiliato ai creatori del telefilm Lost e alla Abc  
 Questo forum utilizza la Creative Commons License  
Powered by phpBB © 2000, 2002, 2005, 2007 phpBB Group.
Traduzione Italiana phpBB.it
phpBB SEO. Sniper_Blue style for phpBB3 RC1 by Sniper_E
Google